A LIGNANO LA PRESIDENZA DELL’UTI BASSA OCCIDENTALE

Sarà il Sindaco di Lignano Sabbiadoro, Luca Fanotto, il Presidente dell’Uti Bassa Occidentale. Alla fine Fanotto è stata la scelta a cui e’ giunta questa mattina l’Assemblea dell’Uti della bassa occidentale.

La durata del mandato di Fanotto sara’ di sei mesi, nel frattempo si conoscera’ l’esito dei ricorsi del 26 maggio dei famosi “Sindaci ribelli”, del voto a Latisana del 5 giugno e, forse, passerà la bufera a San Giorgio di Nogaro dopo l’avviso di garanzia al Sindaco Del Frate per lo scandalo Aussa Corno.

Si completa così il quadro delle Presidenze delle Unioni territoriali di tutta la regione, mancava infatti solo l’Uti della bassa occidentale che vedeva capofila Latisana.

Si apre certamente il dibattito politico su quale territorio esca potenziato e quale meno da questa elezione, proprio a ridosso del voto del 5 giugno a Latisana.

Condividi il post!

PinIt

Un commento su “ A LIGNANO LA PRESIDENZA DELL’UTI BASSA OCCIDENTALE”

  1. Marco Galasso ha detto:

    Un altro mirabolante risultato conseguito da Benigno e la sua “scoppiettante” amministrazione.
    E’ ora di cambiare a Latisana, prima che non sia troppo tardi.
    FERMIAMO QUESTO DECLINO!

I commenti sono disabilitati.