2° puntata, treni, natalino, bevazzana

Foghera a Bevazzana

Si avvicina il periodo magico delle foghere di Latisana; come ogni anno ci sarà una sorta di velata competizione per quella più grande, o più partecipata o più particolare. Abbiamo pubblicato già alcune locandine, ora tocca a quella di Bevazzana, frazione che ha inteso recuperare la tradizione dopo anni di mancanza di soggetti promotori, bene e bravi. Tra tutte le foghere, non dirò quale mi piace di più, ma sicuramente posso dire quale mi piace di meno, e cioè la mini foghera di Piazza Indipendenza. Una volta, anni fa, ne veniva eretta una altissima nella golena dell’argine, poi è stato scelto di fare quel focherello e trasformare la festa in festa per bambini.  Scelta rispettabile, ma preferisco la foghera falò. Anche sul Capodanno c’è poco a Latisana, a parte locali pubblici; aspettiamo calendari ed eventi di associazioni e privati, per dare loro spazio.

Natalino

Il primo natalino della Provincia di Udine è di Palmanova; a Latisana un maschietto è nato il 25 poco dopo mezzo giorno

Treni

Un guasto tecnico ha fermato un treno nei pressi di Monfalcone; tutta la linea Venezia Trieste ha subito ritardi, anche di 40 minuti; nel pomeriggio tornata alla normalità.

2° puntata

Caro “uomo nero”; dopo la pubblicazione della prima puntata sulla questione della Città della Salute, io, gli addetti ai lavori e molti latisanesi, aspettano la seconda puntata, possibilmente con carte a supporto e con la firma in calce. Grazie.

Condividi il post!

PinIt

3 commenti su “2° puntata, treni, natalino, bevazzana”

  1. Giulia ha detto:

    Concordo con quanto detto su piazza Indipendenza. Epifania è una festa per grandi e bambini, insieme! Quindi grazie Latisana, ma no. Andrò a vedere quella di Pertegada….

  2. Valerio Formentini ha detto:

    Natalino. Purtroppo la cronaca del Messaggero Veneto ci penalizza citando anche il 3° nato a Palmanova la sera, mentre ignora quello di mezzogiorno a Latisana…E forse i medici palmarini sanno i metodi giusti per pilotare le nascite all’ora voluta…

  3. davide ha detto:

    O più semplicemente, il Merdsaggero dà una volta di più prova della propria linea editoriale politicamente avversa al nostro Comune…

I commenti sono disabilitati.