appalti, acqua calda, acqua fredda, “g”, citta della salute, punto nascita, campagna elettorale, sette, via vittorio veneto e skate

Acqua calda

La Regione Friuli Venezia Giulia ha autorizzato il Parco dei Pappagalli a prelevare acqua calda dal sottosuolo per riscaldare le gabbie dei volatili del parco. Si tratta di una delibera del 2006, giunta Illy, che appunto autorizza il prelievo di acqua calda dal sottosuolo. A differenza però  della ben più recente autorizzazione concessa alla Genagricola, per la latteria di Bevazzana, ex Ribot per intenderci, nel caso del Parco dei Pappagalli l’acqua, dopo aver scaldato, verrà rilasciata nei fossi e più precisamente nella canaletta consortile di Via Sabbionera, ovvero la strada da Latisana a Gorgo. Nella relazione si legge che l’acqua verrà rilasciata nei fossi a 24 gradi, che non è poco; per la Genagricola invece si trattava di un doppio tubo, di prelievo e di reimmissione in falda. Date diverse, pratiche diverse. Parte della pratica è datata 2010.

E acqua fredda

Da Twitter copiamo: Daniele Nonino ‏@DanieNonino.  A Pertegada fraz. di Latisana è aperta la casa dell’acqua approfittatene naturale 3 €/cent gasata 7 €/cent

Riceviamo e volentieri pubblichiamo

Si apre così l’anno sportivo 2013 per lo SKATE ACADEMY ASD di Latisana (“guidato” dall’allenatrice Federica P.) che il 10 febbraio, ha partecipato alla gara interregionale (Friuli e Veneto) P.G.S  “Don Bosco Cup 2013” svoltasi a Pordenone. Gli atleti agonisti hanno portato a casa ottimi risultati, il più alto scalino del podio è stato conquistato da ben quattro atleti nelle loro rispettive categorie, classificandosi così al PRIMO posto. I protagonisti sono stati:

–        per la categoria Roller B la più giovane pattinatrice Alice V (questo per lei è il secondo anno sui pattini);

–        per la categoria Promo 1 A femminile Martina R. aggiudicandosi il primo posto grazie ad impegno e dedizione ;

–        per la categoria Promo 2 A maschile il nostro “Michael Jackson” Leonardo B;

–        per la categoria Promo 3B l’atleta più “fashion” Lisa B.

Il SECONDO posto nel podio per la categoria Promo 2 A femminile se l’è aggiudicato l’atleta più interpretativa Emma P.  In questa occasione la società ha inserito in campo agonistico anche tre “New Entry” che, pur essendo per loro la prima competizione importante a livello interregionale, si sono classificate con ottimi risultati: per la categoria Promo 1B Femminile al TERZO posto Mila M. e subito dopo il podio anche le atlete Greta N. e Arianna M. nonostante l’altissimo livello di emozione, agitazione e adrenalina. Complimenti ai nostri atleti di Latisana che si alleneranno duramente per affrontare al meglio le prossime competizioni. FORZA RAGAZZI ….  C’è da ricordare inoltre che gli atleti agonisti dello Skate Academy si esibiscono, collaborano e fanno il tifo a gran voce per la prima squadra della pallacanestro di Latisana capeggiata dal Presidente Giulio P.  quando giocano in casa.   Vi aspettiamo numerosi …

Via Vittorio Veneto

Sollecitati da Raffaele Formentini, pubblichiamo la ennesima foto di Via V.Veneto. Ogni volta che piove o nevica, il marciapiede lucido diventa una trappola per pedoni, scivoloso, molto scivoloso, scivolosissimo. Ne abbiamo già scritto e anche ieri abbiamo visto a dei numeri di pattinaggio per fortuna senza cadute. Occorre bocciardare la superfice e occorre farla subito. Poi, se si vuole, si potrebbe anche fare il marciapiede dall’altro lato, così da impedire che l’acqua entri nelle case affacciate e soprattutto impedire che chi esce dalla porta venga “travolto” dall’auto che passa. Stante la limitata larghezza della strada, occorrerebbe rinunciare ai parcheggi. E’ una scelta, favorevoli e contrari.

Sette a destra

Sul Messaggero Veneto di martedì, ultimo di Carnevale, leggiamo della probabile candidatura di Lanfranco Sette alle regionali con la lista La Destra. Lo dice il segretario di quel partito Valerio Toneatto.

Per chi vota “G”?

Non lo sappiamo, ecco il suo disegno affisso negli spazi elettorali di Piazza delle Poste; una sua frasetta (Flo) mi fa pensare che non sia giovanissimo….

Campagna elettorale e nervi scoperti

Deve aver dato molto fastidio al sindaco la riunione dell’ UDC …(dell’UDC? O di chi? Di amici?, bah…non è importante…) fatta in un noto locale di Sabbionera alla presenza  del consigliere regionale dell’UDC Giorgio Venier Romano. Il tono molto duro del suo intervento su facebook e le frasi sprezzanti e sferzanti usate (… riunione pseudo carbonara…….  Il redivivo Ezio Simonion… che ha cambiato casacca rispetto alle… ecc  ecc ), la dicono lunga sulla difficoltà di gestire quel grosso affare che è la Città della Salute e, di riflesso, il problema Ospedale, Punto Nascita Hospice e Casa di Riposo e….Lascito Toniatti. Registriamo questa polemica molto forte, registriamo la nascita del Comitato, registriamo qualche distinguo della maggioranza e staremo a vedere. A proposito: ma Tondo e Serracchiani, ci dicono PRIMA se poi, dopo le elezioni chiudono il punto nascita e pediatria?

Cittadella della Salute

Al Tg3 di ieri hanno parlato della Cittadella della Salute di Pordenone, spesa prevista 12 milioni di euro; noi 16. Minchia siamo meglio di Pordenone.

Sempre al Tg3 parlavano dello sciopero delle Ostetriche; queste hanno dichiarato che sono favorevoli alla chiusura dei “piccoli” punti nascita, ovvero Latisana Tolmezzo e Gorizia. Opinione rispettabile, ma, a parte che vorrei chiudere Palmanova e non Latisana, qual è l’opinione di Galasso? Di Tondo? Di Serrachiani? E degli altri politici?

A Latisana, copiamo da twitter

Il contratto d’appalto e subappalto.  Due seminari gratuiti a Latisana e a Udine per esaminare i rischi da evitare e le clausole a cui prestare attenzione.  Assumere appalti e subappalti, anche di piccoli lavori privati, può comportare notevoli rischi per gli artigiani edili e le micro e piccole imprese del comparto delle costruzioni.  Senza una adeguata attenzione alle clausole contrattuali, le aziende possono infatti esporsi ad eccessive responsabilità ed agli obblighi che ne conseguono. Per capire come evitare inconvenienti di questo tipo Confartigianato Udine propone un seminario formativo, di taglio concreto ed operativo, da replicare sul territorio. La partecipazione all’incontro – gratuita per gli associati a Confartigianato – permette di acquisire conoscenze ed indicazioni utili.  L’avvocato Mara del Bianco tratterà durante il seminario i seguenti temi:

a) un’introduzione alle norme in materia di appalti e subappalti

b) le responsabilità in materia di appalto;

c) i vizi dell’opera;

d) la responsabilità solidale del committente e dell’appaltatore per i debiti fiscali, retributivi e contributivi.

Ai partecipanti verranno forniti utili supporti e documentazione .Il seminario sarà replicato sul territorio con il seguente calendario:  Data (2013)        Orario        Sede di Confartigianato Udine Servizi srl di  giovedì 21 febbraio         dalle 18.00 alle 20.00          Latisana  via Gregorutti, 2 – mercoledì 27 febbraio         dalle 18.00 alle 20.00          Udine Nord – via Puintat, 2

Quota di partecipazione: gratuita per gli associati al sistema Confartigianato, pari a € 60,50 ( € 50,00 + IVA 21% ) per i non associati – Per informazioni: Salvatore Cane – Ufficio Categorie Confartigianato Udine (tel.  0432 516719  e-mail scane@uaf.it )

Condividi il post!

PinIt

Un commento su “appalti, acqua calda, acqua fredda, “g”, citta della salute, punto nascita, campagna elettorale, sette, via vittorio veneto e skate”

  1. andrea ha detto:

    Casetta dell’ acqua a Pertegada. Niente acqua e 17 centesimi fregati….. non c’e’ un cartello con scritto quanto costa ne’ un numero nel caso in cui non funzioni………
    Chi me li restituisce i miei soldi…..
    Da quanto e’ “funzionante”non lo so ma …. cominciamo bene…
    Abbiamo aspettato tanto e mi sa che aspetteremo ancora…

I commenti sono disabilitati.