auto storiche, dragaggi, udc, settembre, aprilia

Auto Storiche

A Latisana è molto attivo il circolo di auto storiche guidato da Antonino Gurrisi; numerose le partecipazioni ad eventi a Lignano e Bibione. Ieri lo abbiamo trovato in piazza con due belle auto, eccole. Domenica 19, saranno a Lignano Pineta per un giro con le modelle dello spettacolo di abiti d’epoca, auto e vestiti storici, e modelle di oggi!

Sabato 18 agosto e domenica 19  in Aprilia Marittima

Fogher Bierfest con Musica dal vivo; Bierfest, evento organizzato in collaborazione con l’associazione Amici della Foghera di Pertegada; ecco il programma

I dragaggi di Aprilia Marittima

Occorre subito dire che prendiamo le difese di tutti quegli operatori di Aprilia Marittima che stanno sentendo e subendo la crisi sulla loro pelle. Parliamo di artigiani, di operai, di dipendenti, di commercianti ed esercenti, di titolari di piccole imprese e agenzie e anche di coloro i quali, attraverso l’indotto, contribuiscono alla vita di questa località turistica basata sulla nautica da diporto. Detto questo, sono veramente infastidito adesso dalle proteste dei proprietari che si scagliano contro la mancanza di dragaggi e contro la Regione ed altri Enti pubblici. Premesso che hanno ragione e che la Magistratura ha finalmente aperto una inchiesta su questo scandalo di soldi pubblici buttati via, chiedo e mi chiedo: dove erano questi personaggi negli ultimi anni? Come mai non protestavano violentemente e giustamente contro chi faceva solo progetti e non puliva e dragava? Dove era il nostro primo cittadino quando osannava il Commissario e anzi chiedeva di sostenerlo pubblicamente? Salvo poi fare retromarcia? E nessuno ne chiede conto? L’ho già detto e lo ripeto: se la Salerno Reggio Calabria è l’emblema del Sud spendaccione, i dragaggi di Aprilia e della Laguna sono l’emblema della scarsa capacità politica della Bassa Friulana di risolvere i problemi ed evitare gli sprechi.

UDC e Lega

Le vacanze di Agosto hanno portato una pausa nella tormentata vicenda politico personale degli esponenti dell’UDC di Latisana. Non staremo qui a rispolverare tutta la questione, che sa molto di personale e poco di etica. Ma vogliamo evidenziare un paio di  cose: due consiglieri dell’UDC sono stati sospesi. La sezione dell’UDC è stata commissariata. Un assessore ex segretaria del partito è stata costretta alle dimissioni. Il Vice sindaco, dell’UDC, esce fortemente ridimensionato nella compagine giuntale. La Lega Nord passa dall’opposizione alla guida di un assessorato. Ora, al di là delle questioni personali, è o non è una grossa vicenda politica o no?

Settembre DOC

Nelle giornate del 7, 8 e 9 settembre 2012; chioschi e non solo per la festa di fine estate della Bassa friulana. Si annunciano novità e conferme.

Condividi il post!

PinIt

5 commenti su “auto storiche, dragaggi, udc, settembre, aprilia”

  1. mamma incavolata ha detto:

    più che una grossa vicenda politica, è una grande pagliacciata!!!!

  2. Massimo Della Siega ha detto:

    La politica cammina sempre sulle gambe degli uomini e delle donne ; ed è sempre contenuta entro i limiti umani . Quello di cui si parla è un fatto politico a tutto tondo ed è probabilmente porzione di una partita più ampia . Probabilmente .

  3. il_bacucco ha detto:

    quale partita? siamo vaghi??

  4. Massimo Della Siega ha detto:

    La vaghezza deriva dal fatto che il mio è un discorso probabilistico . Sono convinto che -probabilmente- le questioni “personali” ( per quanto dolorose) siano sempre corollario , parte importante ma non determinante al 100% . Le “partite” in politica sono quelle di sempre … e di importanti partite politiche da giocare , in un prossimo futuro , io da osservatore esterno qualcuna ne vedo … tu no?

  5. Severino ha detto:

    Non volevo partecipare a questo dibattito, anche perché avrei tante cose da dire, che il Bacucco non mi avrebbe permesso un discorso così lungo. cercherò di dirlo in due parole. Questa giunta non e una pagliacciata” che ci siano problemi dovuti all’ UDC. non si discute, ed e ancora una cosa da risolvere certo, in quanto ora ci troviamo con due consiglieri UDC. espulsi dal partito, e ancora attivi come UDC all’ interno della giunta pur non rappresentando più la stessa UDC.
    Con un vice Sindaco, che non si e ancora capito da che parte sta? certo e ancora un problema. Una opposizione che si attacca a etica e coerenza, ma che potrebe stare zitta che farebbe più bella figura.
    Non abbiamo certo bisogno dei loro consigli.
    Entrata della Lega in giunta, la trovo coerente da parte del PDL.una scelta che condivido per diversi motivi. nelle Elezioni 2011 il PDL aveva già all’interno della coalizione la Lega, la quale aveva anche sottoscritto il programma, L’uscita poi della Lega dalla coalizione per dovute imposizione del partito centrale, non dimostra che questa non approvava il programma del PDL. La decisione di correre da sola la sappiamo tutti inutile ripetere, d’altronde non c’erano altre vie, non poteva correre con coalizioni dove all’ interno si trovava UDC e FLI, con la sinistra non se nè parlava proprio, pertanto non rimaneva che correre che come Lega (da soli ! un atto di gran coraggio che merita un plauso). La Lega non a cercato vie di fuga o di creare altre liste strane o una Lega 2, cosi come aveva fatto inizialmente “un altra Latisana” con PDL2, cui io a quei tempi o subito contestato e Bacucco se lo ricorderà, ma e rimasta fedele al partito ( questa io la chiamo coereanza e Etica). inoltre la Lega a cambiato lo statuto ed il regolamento, Approvato nel corso del Congresso Federale del 30 giugno – 1° luglio 2012, sono cambiate tante cose, vi consiglio di leggerlo.
    Diciamo che tutto sta rientrando nella normalità.
    Risolto il problema UDC. anche questi pieni di Etica, credo che questa giunta potrà lavorare serenamente sino alla prossima legislatura.

I commenti sono disabilitati.