biblioteca, consiglieri, immondizie, postini e aprilia marittima

Postini, da Catia riceviamo e volentieri pubblichiamo

Commento:  A proposito di posta ad Aprilia Marittima quest’estate la nostra postina di zona era in ferie e per tre settimane non è stata sostituita, quindi niente posta per tutto questo periodo.  Abbiamo ricevuto  le bollette  scadute .

Il responsabile dei postini non aveva personale da mandare in sostituzione.

Ora la posta arriva fuori orario ufficio e per le raccomandate bisogna recarsi all’ufficio postale di Pertegada o Latisana oppure telefonare per avere una seconda consegna.  Per noi di Aprilia è un grosso disservizio.

Consiglieri regionali indagati  —  segue  —

Ieri al Tg3 hanno dato la notizia, ripresa da La 7, di una quindicina di consiglieri regionali indagati per aver speso soldi dei rimborsi pubblici per spese non congrue. Non si sanno i nomi e non si conoscono i dettagli; certo qualcuno, per dire, si è fatto rimborsare le cartelle della tombola o il liquorino dopo cena, o molto peggio naturalmente. Il problema è che se, sempre per esempio, vengono fate le liste elettorali e poi si scopre che Tizio, candidato a Latisana e nella zona, si è fatto beccare con le mani nella marmellata e poi si è anche fatto rimborsare il vasetto, lui è spacciato elettoralmente, e il suo partito anche, e Grillo va al 50%….. Quindi che fare? Lo diciamo da settimane: fuori tutte le liste dei rimborsi, e chi deve andare a casa…………….

Aprilia Marittima

Acquistare o permutare una barca usata, ad Aprilia Marittima in Comune di Latisana (Udine) si può, con la Manifestazione “Porte aperte all’Usato” che si svolge nei piazzali attrezzati dei Cantieri di Aprilia. La 5° edizione di questi 2 week-end dedicati alla barca usata si terrà il 23/24 e 30/31 Marzo2103. Gli organizzatori, propongono questa formula a costo zero, sia per i visitatori che per gli Espositori. Non si paga l’ingresso né vi son costi per gli espositori che hanno partecipato alla scorsa edizione di Nautilia.

Sandro Vignotto e i rifiuti

…”il potere della rete” come dice lui , e anche Grillo a dire il vero… Segnaliamo un suo intervento sul profilo pubblico di fb (chi ne è provvisto può consultarlo liberamente), dove interviene sul problema dei rifiuti e della raccolta, ecco quello che dice.

Da quando è partito il nuovo sistema di raccolta dei rifiuti, con i nuovi cassonetti più piccoli, numerose sono le lamentele sul mancato svuotamento dei cassonetti dei rifiuti o quantomeno sul fatto che sono sempre colmi.. Allora cosa ho fatto? Ho chiamato il Numero Verde del Consorzio Smaltimento Rifiuti 800 455 601 (gentilissima la signorina che ha risposto) e mi sono fatto dare le date di raccolta dei cassonetti di prossimità:

Indifferenziato (coperchio VIOLA): Lunedì, Giovedì e Sabato;

Organico (coperchio MARRONE): Lunedì e Venerdì;

Plastica (coperchio GIALLO): Mercoledì e Sabato;

Carta (coperchio GRIGIO): Mercoledì;

Quindi, adesso, quello che vi chiedo è di “monitore” se ciò avviene con regolarità e se ciò non fosse di segnalarmelo attraverso i commenti a questa nota così che io possa fare una raccolta coordinata di tutte le segnalazioni e degli eventuali disservizi.  Nel commento indicare precisamente il numero del cassonetto “problematico” (vedi immagini nell’album RIFIUTI – mappatura cassonetti, sperando che si leggano i numeri) oppure la Via e il numero civico (circa) dov’è posizionato… anche eventuali fotografie potrebbero risultare utili…

A corredo dell’intervento, alcune foto con la posizione ed il numero del cassonetto oggetto di osservazione; bene.

Riceviamo e volentieri pubblichiamo

“Crescere leggendo”. Sistema bibliotecario della Bassa Friulana Occidentale. Tra marzo e aprile 2013, Corso di formazione per lettori volontari, Filobus numero 75, spazio allo spettacolo.  Continuano con successo le attività legate a “Crescere leggendo”, progetto cui ha aderito lo scorso anno il Sistema bibliotecario della Bassa Friulana Occidentale, costituito dalle biblioteche di Latisana (capofila), Ronchis, Rivignano, Teor e Pocenia.  Si può partecipare a un corso di formazione per lettori volontari, a cura di Livio Vianello dell’“Associazione culturale scenari”. Quattro gli incontri: due si terranno a Latisana il 5 e 11 marzo 2013, e due a Rivignano, il 18 e 25 marzo. Il corso è gratuito, su iscrizione.  Si può, poi, viaggiare col “Filobus numero 75”, insieme all’“Associazione culturale 0432”: il 9 marzo da Latisana a Teor e il 23 marzo da Rivignano a Ronchis; anche questa è un’attività gratuita, su iscrizione. Spazio pure allo spettacolo che si terrà all’auditorium di Rivignano, il 12 aprile, tratto da “La fabbrica di cioccolato” di R. Dahl, a cura di Livio Vianello e Oreste Sabadin (attività gratuita, è gradita l’iscrizione).  “Crescere leggendo è un progetto regionale di promozione della lettura rivolto a bambini e ragazzi di età compresa tra i 6 e gli anni di età 11, ideato dalla Cooperativa Damatrà – spiega il consigliere delegato alla cultura del Comune di Latisana, Lauretta Iuretig -; coinvolge biblioteche e scuole di tutta la regione ed è sostenuto dall’Associazione italiana biblioteche e dalla Regione Fvg. Si articola in laboratori per bambini, incontri di formazione, viaggi col pullman e col treno, spettacoli e pubblicazioni”.  Le attività sono state realizzate grazie al contributo della Filiale di Latisana della Banca di Credito Cooperativo Friuli e al finanziamento regionale. In particolare la Bcc si è proposta quale sponsor esclusivo per le attività inerenti lo sviluppo del Sistema Bibliotecario della Bassa Friulana Occidentale per l’anno 2012. Informazioni  Biblioteca Civica Latisana, Centro polifunzionale, via Goldoni 22 (primo piano), 33053 Latisana. Telefono e fax +39 0431 520686; telefono +39 0431 512840; biblioteca@comune.latisana.ud.it.

Condividi il post!

PinIt