bikers, sanatorie e commercio

Commercio in movimento

Poche novità e alcuni spostamenti; come vi sarete accorti si è spostato il centro di estetica che si trovava in Via Vittorio Veneto, andando a finire in quel di Precenicco, dove c’è adesso il ristorante cinese.  Spostamento anche per l’Arca di Noè, che da Via E. Gaspari viene in piazza Matteotti, a fianco del Bellini. Spostamento annunciato per la Bottega Verde che va in Via Rocca.

Ascom e Bikers




{jcomments on}

Certamente Pro Latisana, Confcommercio, ristoranti sulla 354, assessore al turismo di Latisana e titolari di bar e agriturismo lo sapranno: sapranno che dal 10 al 13 maggio a Lignano Sabbiadoro arrivano i BIKERS della 26edizione della biker fest, che da Osoppo si sposta appunto a Lignano Sabbiadoro. Migliaia di persone che amano viaggiare, che amano mangiare e bere, che hanno moto costosissime e che vengono da tutta Europa. Migliaia di persone che per 15 chilometri percorrono la 354 in territorio di Latisana prima di arrivare a Lignano. Sono molti di più, per fare un esempio, di quelli arrivati col gemellaggio con Reichenau. Una occasione ottima per fare incoming, ma certamente già tutti lo sanno.

Sanatoria.

Il Comune ha rilasciato delle concessioni in sanatoria. Se le situazioni sono state sanate, significa che prima erano irregolari. Perché non vengono rese pubbliche prima e dopo? Mi ricordi di Andreotti…..a pensar male si fa peccato…..

Condividi il post!

PinIt