brevissime da Latisana

Latisana brevissime

Morto Carletto Galimberti

Si sono svolti ieri pomeriggio i funerali di Carlo Galimberti, 72enne latisanese molto noto per i suoi molteplici interessi. Calciatore nel Tisana prima e allenatore poi, vero appassionato di calcio, immancabile la “sua” gazzetta il lunedì all’Olimpico o da Franco barbier. Molti lo hanno conosciuto quando conduceva il reparto uomo di Trevisan, per anni e anni. Poi è stato anche Presidente della Casa di Riposo di Latisana; esponente del Partito Repubblicano, era un latisanese convinto e doc. Mandi Carletto

Borgo ai Picchi. Boschet. Il Gelatiere.

Borgo ai Picchi, nel senso che la gestione del ristorante Ai Picchi, sulla nuova rotonda della 354, cambia;  a fine mese subentrerà la squadra che attualmente gestisce Il Borgo di Precenicco, sulla statale 14 appena dopo Zaglia. In bocca al lupo; già che ci siamo anticipiamo anche la riapertura del Boschet di Gorgo, e la avvenuta riapertura de Il Gelatiere di Piazza Caduti della Julia.

La birra del sabato

E’ andata bene la festa della birra al Commercio sabato scorso; buon afflusso di gente e discreto quantitativo di birra venduta; per non farci mancare nulla poi noi di Latisana ci siamo dati una patina di mondanità, con i controlli verso mezzanotte della Guardia di Finanza ed altri. Bene, Latisana come la movida di Milano o Cortina d’Ampezzo. Tutto a posto naturalmente.

La Provincia regala

 


{jcomments on}

 

Regala pensiline, nuove, una mezza dozzina, per incrementare l’uso del trasporto pubblico locale; è stato l’assessore provinciale Mattiussi a darne notizia e a breve il dettaglio delle posizioni dei nuovi impianti.

Vittorino Petiziol ha detto si

Con un breve comunicato, ieri l’architetto Vittorino Petiziol ha sciolto la riserva in senso positivo, ritornando il boccino nelle mani del PdL di Lignano e degli alleati. Ecco la sua dichiarazione: “ Comunico che ho sciolto la riserva sulla mia disponibilità. Per quanto mi riguarda non vedo dietrologie, ma solo una debita attenzione nei confronti della compagine che si va consolidando. Ora valutino serenamente loro”. Chiaro e sincero Petiziol, nel senso che ci sono due messaggi importanti tra le righe: il primo è che si parla di coalizione e quindi l’auspicio suo è che si arrivi sicuramente a quella lista civica di supporto, ma anche al recupero, difficile ma non impossibile, della Lega Nord. Il secondo è che ci vuole il coinvolgimento totale del PdL, sia locale che regionale e Petiziol per correre non vuole essere lasciato solo, ma sentire appieno la forza del partito alle spalle. La situazione si va delineando sempre di più.

La Pro Latisana si rinnova

Martedì 27 assemblea dei soci per rinnovo cariche.

Condividi il post!

PinIt