calcio, alpini e intelligenti….

Latisana capitale del calcio

Domenica 5 giugno non ci sono solo gli Alpini, ma anche il calcio. Durante tutta la giornata al Campo Sportivo si svolge infatti la nona edizione del Torneo “Città di Latisana” riservato alla categoria Pulcini e che rappresenta un riconoscimento alla carriera di Lorenzo Buffon, portiere del Milan e della Nazionale. Il primo fischio, sui quattro campi allestiti, è previsto per le 9.00 di mattina e partite a seguire fino alle 18.00 con la finalisisma e le premiazioni. 24 le squadre invitate, molte della zona, ma anche da Ancona, Trieste, Portogruaro, Gradisca e Cordenons: una bella manifestazione.

Semafori intelligenti  

Torniamo sull’argomento perché abbiamo constatato che interessa a molti lettori, soprattutto a quelli che transitano sulla 354 o la attraversano da est a ovest; la questione dei “semafori intelligenti” francamente lascia interdetti: non può essere intelligente un semaforo che ha la stessa taratura dal lunedì alla domenica e dalle 00.00 alle 24.00 e se siamo in fiduciosa e paziente attesa che tale sistema venga avviato, non possiamo sottacere il fatto che nel primo “vero” week – end turistico,  (leggi tutto, clicca) 

 

 

con la coincidenza della festa del 2 giugno (italiana) e dell’Ascensione (Austria e Germania), tali semafori siano stati abbandonati all’orologio e non vi sia stato nessun intervento umano a conciliare traffico e priorità. E’ del tutto inutile aumentare l’uscita delle autovetture al Casello di Latisana se poi le stesse non vengono smaltite dalla 354: si ottiene di intasare il piazzale dell’Autostrada e far crescere le code a monte. Abbiamo letto che si tratta di una soluzione provvisoria: speriamo sia risolta al più presto, tra quindici giorni c’è Pentecoste….

Alpini

Ieri sera, venerdì, inizio della tre giorni con lo spettacolo all’Odeon “Centomia gavette di ghiaccio”, domani grande adunata, sfilata ed inaugurazione del monumento in Piazza Caduti della Julia e poi pastasciutta e griglia sotto il tendone di Piazza Matteotti. Completato anche il monumento di Piazza Caduti della Julia che verrà “scoperto” domenica mattina.

Condividi il post!

PinIt