capodanno, presepe, cassonetti, auguri, elezioni, caserma e commissione, pace e manager

Cassonetti

Ci vengono segnalate molte situazioni di cassonetti pieni e immondizie accatastate ai lati dei bidoni, in molte frazioni e in molte piazzole. Li abbiamo anche visti, ma abbiamo resistito alla tentazione di fotografarli. Vogliamo sperare che sia il periodo di festa che non permette un regolare servizio di raccolta e che tutti si sistemerà con la prossima settimana. Purtroppo la sensazione invece è che i bidoni siano pochi e piccoli, ma speriamo di sbagliarci.

Presepe

Abbiamo visto con piacere la testa di San Giuseppe tornare al suo posto, dopo un doppio rapido lavoro di ripristino. Occorre ripensare a questo presepe, alla sua dislocazione e al suo utilizzo. Grazie a chi lo ha riparato.

Elezioni

Nel 2013 avremo varie tornate di elezioni, e francamente non si capisce perché non si possa unirle tutte assieme. Si voterà per le politiche, per le regionali e forse per le provinciali se si farà chiarezza sull’esistenza o meno di questo ente. Molti saranno i latisanesi che cercheranno un posto al sole, vuoi in Regione, vuoi al Senato o alla Camera. Fatte le primarie del PD e del M5S, nomi nel centro destra  e nel centro non se ne fanno e non è ancora chiarita la presenza delle liste pro Monti qui in Regione. Di certo per Latisana si tornerà a parlare di Sette, Galasso, Dalla Mora, forse Moretti, forse Sette da Lignano e altri nomi. L’ultima chiacchiera che abbiamo sentito è quella che vedrebbe Orlando Fantin correre per le regionali e quindi lasciare il posto di consigliere comunale a Luca Abriola. Conferme non ce ne sono, ma basta aspettare e vedere.

Vigili del Fuoco. Commissione

Abbiamo letto con interesse sul Messaggero dei vari chiarimenti resi sullo stop dei lavori, anzi del progetto della caserma dei Vigili del Fuoco;    avevamo visto e scritto giusto, ora non si deve lasciar correre e ci aspettiamo dal Comune ulteriori notizie, ovvero se ci sono degli errori, in buona fede ovviamente, e se ci sono danni economici o altre situazioni da spiegare. Analogamente speriamo che i consiglieri incaricati di formare la Commissione d’indagine, possano relazionare quanto prima in consiglio comunale, ma anche qui se vogliono.

Manager

La questione del Top Manager con Top stipendio e conseguente innalzamento del livello amministrativo comunale, con tutto quello che ne consegue ( a livello di stipendi di funzionari), è molto curiosa. Abbiamo sentito spesso prima l’ex Assessora Daniela Lizzi e ora il Sindaco che si occupa di Bilancio, sentito dire che non ci sono soldi e che occorre alzare le tariffe e diminuire i servizi a causa della ristrettezza del bilancio. Come questo  sia leggibile in chiave super manager, si parla di 100.000 euro all’anno di costo, è francamente oscuro. Siamo certi che tutto si svolge e si svolgerà nel massimo rispetto delle norme e delle leggi, ma occorrerebbe anche tener conto della “pancia” della gente e non solo dei Capitoli di Bilancio. Aumentare asili e scuolabus e poi assumere un manager super pagato è difficile da capire. Almeno per noi.

Capodanno a Latisana

Non pervenuto.

1 gennaio

Ieri, 1 gennaio, era la giornata mondiale della pace; la ricordiamo e ricordiamo tutti i militari italiani e non impegnati in “operazioni di pace” in tutto il mondo. Li ricordiamo con la famosa frase di John Lennon: “Combattere per la pace è come scopare per la verginità”

Auguri (dai commenti)

Egr.. Bacucco un augurio di buon anno e di continuità del tuo sito che fa conoscere Latisana con i suoi problemi e con le sue ambizioni (ma purtroppo fa difficoltà a coinvolgere la cittadinanza ) e un felice anno nuovo a tutti i Latisanesi in particolare a tutti quelli che vivono la attuale crisi in modo di disagio e povertà  Auguri….Auguri…. e ancora Auguri       il pirata

Un altro anno in tua compagnia è passato ed è stato un piacere. Ci aspetta un altro Anno ricco di notizie, speriamo positive. BUON ANNO. toffolon claudia

C’è un giorno in cui dobbiamo fare i conti con l’anno passato e progettare per l’anno che verrà…ed è giunto. L’anno passato è stato comunque un bell’anno nonostante tutte le crisi, le difficoltà e le asperità sociali ma mi auguro anzi CI auguro un anno sereno e prospero ma soprattutto un anno ricco di voglia di fare bene e di condividere quel che si ha. Insieme possiamo farcela: Auguri Latisana dal Vostro (se vorrete) Diogene detto il cinico.

Condividi il post!

PinIt

5 commenti su “capodanno, presepe, cassonetti, auguri, elezioni, caserma e commissione, pace e manager”

  1. Paolo ha detto:

    La nascita il 31/12 alle 22.15 del mio secondo nipote è stata motivo di grande gioia anche perché è nato a Latisana. Ci auguriamo che Pietro non sia stato l’ultimo ma che, vista anche l’alta professionalità di tutto il personale, il punto nascita possa continuare a funzionare. Auguri a te ed a tutti i lettori di Buon 2013.

  2. il_bacucco ha detto:

    lunga e serena vita a Pietro

  3. stefano ha detto:

    I cassonetti saranno anche pochi, ma anche la gente ha poca testa! È mai possibile che appiattire le bottiglie di plastica o i cartoni sia così difficile? Prima di lamentarci dovremo fare un buon esame di coscienza!

  4. andrea ha detto:

    Vorrei ricordare che a Gorgo non ci sono ancora i bidoni nuovi. 2 mesi con il secchio dell’ umido ma senza bidone di raccolta. A Crosere ci sono da piu’ di un mese……..

  5. il_bacucco ha detto:

    andrea, dammi una mail valida per favore, questa non funziona,

I commenti sono disabilitati.