ciano brac, giunta, ville, pulman bar ecc

Niente più folpetti

Alzi la mano chi non è mai stato almeno una volta, al giovedì, a mangiare i folpetti da “Ciano Mondolo”, detto anche “Ciano brac”, ovvero nel bar dove per anni e anni si beveva il miglior rosso di Latisana, e anche coi vini bianchi non era male. Ora quel  bar, che un tempo era trattoria e dove si organizzavano cene nel pieno rispetto della stagione e del periodo della caccia o della pesca, quel bar chiude. La storia del bar comincia a maggio del 1945 con il papà di Luciano, Ottavio e prosegue fino ai giorni nostri seguendo il variare delle stagioni e diventando un punto di riferimento per almeno tre generazioni. Martedì 31 maggio ultimo giorno per brindare e fare quattro chiacchiere. Cin Cin a tutti e tre.

Latisana olè

Serata “Latino Americano” venerdì 3 giugno alle ore 21.00 al Pullman Bar Soldino di via Beorchia n°8, a Paludo Di Latisana, praticamente il bar del Centro Intermodale. Funziona bene questo ambiente, sia per la simpatia e professionalità della gestione, sia per la grande cerchia di amici sia e soprattutto perché si inventano sempre qualcosa per ravvivare le serate. Mi pare giusto e bello. Olè.

La Giunta di Salvo

Doveva essere fatta giovedì sera la nuova giunta del neo eletto sindaco Salvatore Benigno, poi le trattative si sono complicate come è giusto che sia: ognuno cerca di capitalizzare al massimo la vittoria elettorale, ed in più c’era l’alchimia dei più eletti, della rappresentanza delle frazioni, della non opportunità di certe professioni per certe deleghe, la necessità di avere una donna nell’esecutivo, la possibilità di giocarsi anche le carte dell’Asilo e della Casa di Riposo, insomma quella che viene chiamata trattativa tra alleati e vincenti. Rimandata a venerdì la stesura dell’organigramma abbiamo cercato inutilmente di avere conferme e ci hanno rimandato ( a noi) a sabato mattina. La gatta frettolosa partorische i gattini ciechi e quindi fanno bene ad andare con calma.Senza notizie ufficiali, la buttiamo li: della nuova giunta faranno parte: Angelino Valvason dell’UDC come vide sindaco, Cesare Canova, Milo Geremia, Andrea Tognato e Claudio Garbuio del PDL, Lauretta Iurettig delegata alla Cultura e un assessore esterno in quota all’UDC. Abbiamo indovinato? Toppato? Cambia poco…..al massimo correggiamo.

Tennis a Latisana

Per chi ama giocare a tennis ad Aprilia Marittima ci sono i campi del “Neway Tennis Aprilia”, che propone anche un campo di calcetto e lezioni di gruppo per abbattere i costi ed imparare a giocare con la racchetta. Aprilia Marittima è una bella località, pochi latisanesi la frequentano.

Treni fermi  (leggi tutto, clicca)



 

Ieri un incendio di sterpaglie vicino Monfalcone ha creato disagi e ritardi sulla linea ferroviaria Venezia – Trieste. Volevamo saperne di più, ma telefonare a pagamento per avere informazioni non era il massimo. La stazione una volta rispondeva al telefono, adesso solo call center ( in Marocco? a Bari? Caivano? boo!)

Ville aperte nel Medio Friuli

Bella iniziativa, da copiare, quella proposta per domenica 5 giugno dall’Associazione Intercomunale Medio Friuli di Codroipo; verranno aperte e rese visitabili ben otto ville e dimore storiche più il Museo delle carrozze di San Martino. Il giro è possibile anche con la bicicletta. www.turismomediofriuli.it

Latisana vicina a Ronchis

La “Pro loco Ronchis” informa tutti gli iscritti e non che domenica 17 luglio 2011Si terrà una gita presso il parco faunistico di Bussolengo a Verona; ritrovo ore 7:30 presso il parco Grande Platano a Ronchis. Sistemazione su Pullman Gran Turismo e Partenza. Arrivo previsto al parco verso le ore 10.30 Giro safari sul pullman con guida del parco della durata di 1 ora e mezza; a seguire giro libero alla scoperta del parco faunistico. Ore 17.00 rientro a Ronchis e arrivo previsto presso il parco Grande Platano ore 21.00. Per informazioni e prenotazioni: Pro loco Ronchis 0431-567154

A scanso…..

A scanso di equivoci ribadiamo oggi alcuni concetti e termini che potrebbero essere usati dalla nuova giunta per sviluppare il turismo di Latisana e della Bassa (Riviera) friulana. Sono essenzialmente due: Riviera Friulana e Alta Bassa. Per “Riviera Friulana” si intende quella zona che va da Bibione a Grado e percorre tutta la costa e l’immediato entroterra; termine molto spinto da Massimo Bassani e istituzionalizzato già nel 2009, vedi articolo qui sotto.http://udine.mondodelgusto.it/2009/12/07/strada-del-vino-aquileia-unica-strada-attiva-friuli-venezia-giulia/Per “Alta Bassa”, che chiaramente si rifà a “Alta Roma” (http://www.altaroma.it/ ) si tratta di raggruppare le eccellenze eno gastronomiche e non solo della Bassa friulana, sotto un marchio che ne contraddistingua la qualità e la provenienza. Non si sa mai.

Condividi il post!

PinIt