co co 1, co co 2, friulano, tav, tagliamento, ceneri, vergogna e premi

Co.Co.

Chiamasi Co.Co. il Consiglio Comunale, nella fattispecie quello di Latisana. Niente effetto primarie con aumento dell’interesse politico per le assise di Latisana; ad assistere alla seduta di ieri sera c’erano circa 10 persone, forse meno. Scarso interesse per questa manifestazione di democrazia e scarsissima partecipazione. Però è strano: alle ultime elezioni amministrative si sono candidati circa 180 persone. Erano interessati? Chiedevano il voto perché volevano incidere sulla politica amministrativa locale? O hanno scherzato? No perché almeno loro, i 180 in lista, avrebbero dovuto partecipare almeno una volta al Consiglio Comunale, o no!

Co.Co. 2

Ieri sera era molto lungo l’Ordine del giorno; abbiamo assistito alle fasi iniziali, con alcune notizie importanti. Cristian Minutello è subentrato al dimissionario Gianni Scodellaro, sempre per la Lista Il Paese. La linea TAV, o Alta Velocita, o meglio Alta Capacità di trasporto merci  su rotaie, vive nel dubbio se verrà approvato il progetto friulano, quello parallelo all’autostrada, o quello veneto, che prevede il raddoppio a  4 rotaie della linea esistente, che per Latisana risulta impossibile. Poi la questione della Nautica, con la manifestazione di oggi al Polifunzionale e quella prevista a Trieste con tutti gli operatori di Aprilia Marittima. C’è sempre da chiedersi se ci si ricorda delle sviolinate fatte al “Commissario”…. Poi Sclosa ha sollevato la questione dei nomadi sempre accampati a ridosso di Latisana, con parecchi problemi connessi. Sempre Sclosa per il calo degli abbonati al servizio scuolabus dopo lo spostamento del tragitto e sempre di lui la richiesta di proseguire nella diaframmatura dell’argine almeno fino a Pertegada. A questo proposito, il Tagliamento, il sindaco conferma la doppia richiesta di Latisana: diaframmi a valle e Cavrato e sbarramento e laminazione a monte. Ma la parte più interessante è stata quella di Gianfelice Colonna: ha ricordato la “banale ovvietà” sempre sottovalutata, del livello del ponte stradale, che è ora più basso del ponte ferroviario, ma sempre in piena linea della montana. Ovvero: se si alza l’acqua, passa sotto la ferrovia, sbatte contro il ponte che, non essendo fissato, cade in acqua e fa da diga. Risultato drammatico. Giusto dirlo, sottolinearlo e preoccuparsene. Poi altre cose, ma tant’è. Nella foto in “celeste” Cristian Minutello.

2 ossi e 4 ceneri

Questo il numero massimo che possono essere ospitati in ogni cella ossario ( altro nome dei loculi crediamo…) nel cimitero di Latisana.  Due cassette contenenti resti ossei e quattro urne cinerarie purchè se con vincoli di parentela fino al 2° grado (nonni, genitori e figli e fratelli).

Il friulano prorogato

E’ stata prorogato fino al 31 ottobre 2013 il dipendente parti time che si occupa dello sportello per la lingua friulana; 18 ore alla settimana.

Latisana ti premia

Dal 1 al 24 dicembre a Latisana, concorso “Negozi Amici Natale 2012”; ci sono 304 biglietti vincenti; per ogni acquisto superiore a 20 euro, verrà consegnato un biglietto tipo gratta e vinci: si vincono buoni sconto. Apriamo una parentesi: trattasi di “buono valore” non di buono sconto, hanno usato un termine poco efficace. Mi spiego, se gratti e trovi 10 euro, vai a comperare un paio di scarpe da 100 euro e le paghi 90, e questo è uno sconto (anche), ma se trovi 10 euro e vai allo Stusighin a bere 4 Sauvignon da 2.50 euro l’uno, non paghi nulla: 2.5 x 4 = 10 euro. Non è sconto. E’ buono valore.

Non c’entra con Latisana

Ma lo diciamo lo stesso. Questa sera al TG7 l’Onorevole Daniela Santanchè, a proposito del caso del suo  compagno Sallusti condannato per diffamazione, ha dichiarato testuale..”..mi vergogno di essere italiana..” Ora, non ci permettiamo di dire se ha ragione o torto. Lei lo sa meglio di noi. Ma se davvero si vergogna, bè, per esempio, potrebbe dimettersi da onorevole e rinunciare a stipendio e vitalizio che questa “Italietta” le paga. Così non dovrebbe più vergognarsi almeno di questo.

Condividi il post!

PinIt

2 commenti su “co co 1, co co 2, friulano, tav, tagliamento, ceneri, vergogna e premi”

  1. Marco ha detto:

    La santanchè non è in parlamento.

  2. il_bacucco ha detto:

    hai ragione; chiediamo scusa……. non cambia molto, ma abbiamo preso un granchio. però “marco” utilizza una mail valida, per favore…ok?

I commenti sono disabilitati.