comitato e voto, leggende, socialisti e latisana in rete

Latisana in rete

Latisana Informa New  non sarà più il periodico stampato in collaborazione con il Comune, che infatti sta cercando una nuova ditta, o la stessa con nuova testata,  per dare alla stampa “Latisana in rete”. La ditta che se ne occuperà praticamente dovrà fare tutto, compresa la registrazione al Tribunale di Udine. Contratto fino al 2016, 5.000 le copie a uscita, distribuzione su tutto il territorio e naturalmente nessun costo per il Comune. Presentazione domande entro il 5 luglio. Sbrigatevi, ci sarà la ressa.

Socialisti

Sul Messaggero di giovedì leggiamo del segretario provinciale dei Socialisti di Muzzana (PSI, Stefano Nazzi), che parla di fare una rete in tutto il Friuli in vista delle elezioni europee. Dove c’è da guadagnare facile, tipo eletto all’europarlamento, i socialisti sono sempre in prima fila e avanti coi tempi. Bravi!

Leggende metropolitane

Ce ne sono moltissime, che da anni fanno il giro dei bar e delle cene in allegria; una, recente, riguarda anche Latisana. Una leggenda metropolitana ovviamente………… e come tutte le leggende…è leggenda…. Si favoleggia di una giovane coppia di amici o amanti che sarebbero stati scoperti dal marito di lei e messi alla berlina, forse spogliati, forse legati o forse solo lasciati a piedi, in un bel giardino pubblico, in centro, di notte, senza abiti. Poi liberati e aiutati da volenterosi amici e gente delle vicinanze. Una bella leggenda metropolitana, con Latisana sullo sfondo; ma assicuriamo che è solo una leggenda; ci giochiamo 100 euro!

Firme raccolte

tafazzi

Perché si raccolgono le firme? Perché si condividono gli interessi e gli ideali dei proponenti la petizione, mi par giusto. Se se ne raccolgono un paio è per amicizia, se se ne raccolgono 150 è perché si vuole portare avanti l’idea e la si sposa in pieno. Almeno così dovrebbe essere. Poi magari, in consiglio comunale, si vota contro quella raccolta di firme, ma questo è nell’ambito della natura umana che spesso progetta cose e ne realizza altre. Succede.

Condividi il post!

PinIt

Un commento su “comitato e voto, leggende, socialisti e latisana in rete”

  1. valerio ha detto:

    Non sono d’accordo sull’andazzo del completo affidamento alla rete web di tutti i collegamenti con la Pubblica Amministrazione e con l’Informazione. Troppi sono ancora anziani e non abbienti che non hanno dimestichezza o non si possono permettere l’informatica e non è giusto imporre metodologie inaccessibili. Per questo non sono nemmeno d’accordo con certi movimenti politici giovanilistici tutto-web e che poi si lamentano di non essere conosciuti o travisati…
    Per quanto riguarda il nuovo periodico “Latisana in rete”, tutto cartaceo nonostante il nome, perchè non realizzarlo parte in cartaceo e parte veramente “in rete” in formato pdf? Penso che ci potrebbero essere dei risparmi e un primo approccio da parte del Comune alla comunicazione on-line, senza peraltro escludere quanti non la possono gestire.

I commenti sono disabilitati.