commenti pirateschi, pasquetta, foto e getur

A proposito dell’articolo di ieri di Piero Pirata Nici, riceviamo e volentieri pubblichiamo.

Massimo DellaSiega ci scrive:

Egr. Bacucco, quattro considerazioni alle foto del falò dell’effigie di Ezio Simonin, pubblicate nel sito :
1) il linguaggio che paragona la politica alla guerra con eserciti , generali degradati , eroismi e tradimenti è a mio parere la peggiore degenerazione che la così detta seconda repubblica abbia portato al sistema istituzionale ;
2) i gesti “dannunziani” fanno un bell’effetto estetizzante e l’amico Piero mi pare si stia ampiamente specializzando nel ruolo ; i roghi dei reprobi, seppur simbolici, risultano però vagamente sgradevoli ;
3) da quanto mi pare di aver capito della decisione di Simonin , credo di dover sottolineare la rivendicazione di una scelta personale  che non ha la presunzione di vincolare nessuno se non Simonin stesso e chi eventualmente dovesse pensarla come lui ; che l’attuale decisione è stata compiuta da di chi si era già dimesso dal consiglio comunale lasciando ad altri i ruoli rappresentativi e che va calata in una prospettiva che non è più quella legata all’attuale amministrazione comunale ma si proietta nella mutazione che ora dopo ora sta indiscutibilmente coinvolgendo il sistema politico a tutti livelli ( che altri elementi di spicco della ex coalizione per le comunali stanno già da tempo sviluppando , senza suscitare altrettanto scandalo );
4) buona parte dell’ottimo risultato che la “seconda” coalizione di centro-destra alle scorse amministrative di Latisana – oltre all’indubbio gran lavoro delle liste – si deve  al coraggio, all’azione , alla capacità attrattiva , anche al dispendio di energie fisiche del candidato a sindaco Ezio Simonin ; non dovrei essere io a ricordarlo , altri forse non dovrebbero dimenticarselo .
Cordialità . Massimo Della Siega

Da Corrado Guerin:

In seguito agli ultimi avvenimenti politici, in qualità di cittadino e libero elettore non riuscirei ad esprimere un termine corretto per indicare un tale comportamento…..e nemmeno riuscirei a scrivere nessun commento sul cambiamento di schieramento…. ma penso solo che,  chiunque, sono sicuro, si sarà sentito un cretino, pensando di aver appoggiato, incoraggiato e affiancato una persona, sperando diventasse sindaco, e alla fine questa, dopo la sconfitta si allea con un partito che aveva “osteggiato” in piazza fino a pochi mesi prima……. Ma alla fine cosa c’è da stupirsi? Questi atteggiamenti sono soltanto figli di altri atteggiamenti di una politica che assomiglia sempre più al calcio. Non ci sono più bandiere, si cercano solo squadre dove l’ingaggio è migliore……… Essendo stato anche tra i suoi sostenitori, mi sarei atteso almeno delle pubbliche scuse……il mio parere non cambiava lo stesso……..ma almeno per rispetto nei confronti di molte persone con hanno degli ideali ferrei, che hanno lavorato e che stanno lavorando tutt’oggi, e che ci rappresentano in consiglio. Persone che incoraggio a lavorare ancora con più vigore, perché almeno ci siamo tolti l’ultimo retaggio di una politica che non c’entra niente con il nostro modo di vivere la politica. Noi siamo per i cittadini e non per noi stessi. Tra l’altro lo prenderei  anche come pretesto per aggiornare il sito www.ilpaese.net..……  Corrado Guerin

Da Luca Menegaldo

 


{jcomments on}

Buongiorno,  a distanza di una anno resto anch’io: basito? esterefatto? deluso? di tutto quello che è successo in quest’ultima settimana di passione(non solo pasquale), non posso far altro che unirmi e approvare tutto ciò che il nostro caro “vecchio” pirata di lungo corso ha espresso e fatto. Sono stato anch’io un soldato di quel periodo, ma nè di ventura nè mercenario, non lo ero allora non lo sarò mai. non ho magliette da immolare all’altare della coscienza, ma ho sicuramente un riferimento in meno. Grazie pirata di aver risvegliato la sonnolenta coscienza di “un paese inutile”, e grazie al bacucco per esserci sempre.

C’è anche un “Elettore dispiaciuto” che  commenta, ma non pubblichiamo anonimi, grazie.

“Effetto nebbia”

Questa la campagna di Latisana ieri venerdì alle 14.00; un bel effetto nebbia, grazie a S.V.

Proposta per Pasquetta


Ecco una opportunità a Ronchis

Getur, restituisci la statua alla chiesa!
http://www.latisana.it/index.php/component/content/article/711-madonnascomparsa-getur-1d-aprile-tasse-e-tariffe-e-multe

Condividi il post!

PinIt