copia e incolla….. , via generale radaelli, venerdì saporito, shopping, banda, asilo a lignano, nintendo, giunta e perbenista politica locale

Quoto e correggo

…avendolo quotato, mi corre l’obbligo di pubblicare questo intervento (lo trovate nei commenti…

Bello l’intervento firmato Mauro Antonino , peccato si sia dimenticato di citare la fonte , cioè lo scritto è integralmente di Antonio Abbate (http://www.ladestranews.it/vita-da-partito/la-transumanza-avvilisce-la-politica-e-aumenta-la-distanza-con-i-cittadini.html ) .

n.d.b. …è la dimostrazione della forza della rete…nulla sfugge, nulla si può nascondere, le malefatte e le furbate….siamo alla politica 2.0, era ora.

Via Generale Radaelli

Tolta parte dell’impalcatura, si svela il recupero del palazzo; problemi vari a parte, è una bella ristrutturazione nel cuore della cittadina

Venerdì saporito

Buoni formaggi, ambienti pieni, buona musica, gente seduta e a passeggio, bella la piazza piena di gente, sorrisi tra chi gustava un piatto o un gelato; insomma un bel venerdì di festa per “Musica e Shopping”. Bene ovviamente la musica, e lo shopping?

Piccolo elenco del centro: Fastweb chiuso, Vodafone chiuso, Benetton aperto, Bertoja chiuso, Donata Poli chiuso, Acquari chiuso, Crovace chiuso, Garuda aperto, Mico Mode 2 chiusi 1 aperto, Interno 16 chiuso, Anna Lingerie chiuso, Sari Libreria chiusa, Chicco aperto, Gini chiuso, Isa accessori chiuso, Isa profumeria chiuso, Pippo aperto, Yamamay aperto, max chiuso da tempo, Tabacchi chiuso, Fashion aperto, Epis aperto, Faidutti chiuso, Intimissimi aperto, Calzedonia aperto, 18 carati chiuso, Colonna aperto, Trevisan chiuso, 0-16 aperto, Sisley chiuso, Formentini 2 aperti, Bottega verde aperto, Photoservice chiuso, Papiro chiuso, Lucia Venezia aperto, Natur House chiuso, Ponopo aperto, Dri aperto, Orogemma argento aperto e Robinson aperto. Riassunto: 18 aperti e 22 chiusi.

Due parole sul rimpasto della giunta

Altri meglio di noi si sono espressi con opinioni e commenti sul rimpasto deciso dal Sindaco che ha fatto rientrare in giunta la Lega Nord e la neo Assessora Maddalena Spagnolo. A noi solo l’onere di riportare il disagio di alcuni membri della maggioranza stessa che hanno espresso in privato il loro stupore per la eccessiva velocità e l’alto premio riservato alla ex candidata “contro” l’attuale maggioranza. Varie le osservazioni fatte, non ultima quella della non necessità di aumentare i numeri, stante le assicurazioni date dai due sospesi dell’UDC Lauricella e Cicuttin, e stante la modifica del Regolamento del Consiglio. Ma il vero nodo della questione che solleviamo è appunto la “omertà” dei rappresentanti della maggioranza che ci dicono, ma senza poter dire. Paura di dire? Paura delle conseguenze? Più che della Spagnolo, io mi preoccupo molto più di questo…..

Lignano è vicina…

Sabato 28 Luglio dalle 21.00 il “Circolo Musicale L. Garzoni” di Lignano Sabbiadoro organizza la “4° Rassegna Bandistica Città di Lignano Sabbiadoro”.

Alla Manifestazione vi parteciperanno il Circolo Musicale “L. Garzoni”, la Banda “Stella Maris” di Marano Lagunare e la Banda Mandamentale di Cervignano del Friuli. I musicisti sfileranno da Piazza Abbazia sino a Viale Italia e Lungomare Trieste, per poi ritrovarsi al Parco San Giovanni Bosco, coinvolgendo quindi tutti i turisti impegnati nella passeggiata serale lungo le vie del centro e del lungomare. Giunti sul palco del Parco S. G. Bosco la presentatrice condurrà la serata fra le consegne dei premi e le esecuzioni di ogni complesso, concludendo con il concertone finale nella quale le tre bande eseguiranno congiuntamente il brano di chiusura. Nell’occasione verrà anche assegnato il Premio “Giovanni Corradin”, destinato ai musicisti che si sono distinti particolarmente per il loro impegno e spirito bandistico.

..vicinissima…

Nintendo in Tour con Radio 105 a Lignano Sabbiadoro

Nintendo, leader mondiale nella creazione e nello sviluppo di intrattenimento interattivo, partecipa al 105 Music & Fun, il tour estivo di Radio 105 che per tutta l’estate toccherà le località balneari più rinomate e divertenti d’Italia. Sabato 28 e domenica 29 luglio a Lignano Sabbiadoro, Nintendo sarà presente all’interno del villaggio di 105 Music & Fun con uno stand pieno di divertimento e tante postazioni di gioco dove poter provare la nuovissima console Nintendo 3DS XL. Dotata di due schermi più larghi del 90% rispetto alla versione precedente, Nintendo 3DS XL sarà la principale protagonista dell’area Nintendo. Il nuovo sistema che uscirà in Italia il 28 luglio propone un’esperienza d’intrattenimento ancora più immersiva per tutti gli utenti, offrendo una ricchezza di giochi e contenuti video che possono essere fruiti in movimento. Su Nintendo 3DS XL sarà possibile provare tutti i più recenti successi del mondo di Super Mario, tra cui Mario Kart 7, Super Mario 3D Land e Mario Tennis Open. Inoltre, in anteprima per tutto il pubblico di 105 Music & Fun, la possibilità di provare il divertimento di New Super Mario Bros 2, l’ultima novità dedicata al simpatico idraulico baffuto che sarà disponibile in Italia dal 24 agosto.  Un’area speciale sarà invece dedicata ai corsi di disegno e pittura di New Art Academy, il nuovissimo titolo per Nintendo 3DS e 3DS XL in arrivo il 28 luglio che, attraverso numerose lezioni introduttive e avanzate, permette di apprendere tutte le tecniche per disegnare e dipingere veri capolavori e di condividerli con gli amici da console a console o sul PC di casa! Tutti gli appassionati della funzione StreetPass di Nintendo 3DS potranno sbizzarrirsi a StreetPassare, ossia scambiare dati in modalità wireless con altre console Nintendo 3DS, semplicemente incontrando altri giocatori.  Ma non è tutto! Lo staff Nintendo aspetta il pubblico di 105 Music & Fun con tante altre sorprese!

Tutte le informazioni su: http://ilsitodellozoo.com/2012/07/02/nintendo-3ds-xl-street-pass-quiz

Dal sito de Il Perbenista, copiamo…

Da quanto si può apprendere da chi ha letto gli atti della procura sull’inchiesta della Laguna di Grado e di Marano pare che vi siano anche dei risvolti di interesse nazionale. Sembrerebbe che fra gennaio e marzo 2002 vi fosse stata una continua corrispondenza tra il Ministro degli Interni Claudio Scaiola, il suo potente capo di Gabinetto Roberto Sorge, il capo dipartimento della Protezione Civile Guido Bertolaso, l’ex deputato Danilo Moretti, il presidente della regione Fvg Renzo Tondo e il ministro dell’ambiente Altero Matteoli. Il contendere era proprio la nomina del commissario straordinario. Pare che il dott. Sorge sponsorizzasse fortemente nei confronti di Bertolaso la nomina dell’allora sindaco di Latisana Micaela Sette; il governatore Renzo Tondo chiedeva venisse nominato il dott. Dario Danese; l’ex deputato Moretti sconsigliava caldamente a Scaiola (all’epoca entrambi di Forza Italia) di nominare Paolo Ciani, in quanto appartenente ad Alleanza Nazionale, e riteneva che un tal giochetto sarebbe costato a Forza Italia non meno di 10mila voti.

Essendo un problema che tocca da vicino soprattutto Bevazzana, riportiamo dal sito lignano-sabbiadoro.it

Da: Meroi Vico riceviamo e ben volentieri pubblichiamo.

Oggetto: Asilo Nido Lignano

In riferimento a quanto apparso ieri su questo sito, pur condividendo la preoccupazione rispetto al dato delle iscrizioni, in netto calo rispetto al passato con una previsione ad oggi di soli 5 iscritti per il mese di ottobre, segnalo alcune imprecisioni riportate. In primis, si informa che l’amministrazione già da gennaio ha intensificato il suo intervento economico riconoscendo a proprio carico maggiori oneri in caso di assenza per malattia, sgravando così le famiglie.  Ha, inoltre, avviato una verifica sui diversi nidi della Provincia e della Regione per confrontare rette, tipologia di riduzioni applicate, caratteristiche dei servizi erogati, ecc.,  per poi procedere a formulare alcune ipotesi di riduzione che tengano conto delle istanze presentate dalle famiglie (dall’indagine si è verificato che il calo delle iscrizioni è un fenomeno diffuso).  Vale tuttavia la pena ricordare che:

– per i residenti sono previste riduzioni in base al reddito (ISEE) e per fratelli (si parte da una retta minima di € 298,00 per il tempo pieno ed € 238,00 per il tempo parziale con incrementi proporzionali all’ISEE dichiarato).

– tutte le famiglie possono presentare domanda di contributo per un ulteriore abbattimento delle rette, reso possibile grazie ad un fondo stanziato dalla Regione.

– ai non residenti la differenza della retta per il tempo pieno rispetto ai residenti è di soli 2 €, mentre non è previsto vengano applicate riduzioni per reddito (ISEE) o per fratelli. In questo specifico caso, da una indagine recente è emerso che molti Comuni prevedono per i non residenti tariffe piene, talvolta differenziate, senza riduzioni per reddito (ISEE) o altre agevolazioni, ritenendo in primo luogo di dover dare priorità ai propri residenti. Riguardo, inoltre, alla convenzione con il Comune di Latisana, si segnala che lo stesso fino ad oggi, pur contattato diverse volte per le vie brevi, non ha ritenuto di accogliere la proposta di convenzionamento da parte del Comune di Lignano forse anche per il fatto che sul suo territorio esiste un nido e che probabilmente vi è l’ interesse che in primis sia utilizzato il nido del proprio Comune. Oltre a quanto sopra specificato, merita qualche accenno la questione calo delle nascite (nel 2009 a Lignano si sono registrate 70 nascite – nel 2011 solo 42), a cui poi va aggiunta sicuramente una riflessione sull’attuale congiuntura economica che sicuramente penalizza le famiglie e condiziona ogni loro scelta, anche quella di offrire un servizio di qualità come quello offerto dal nido di Lignano. L’ultima precisazione è rivolta a sottolineare come qualora si vogliano pubblicare delle notizie, ancorché su un sito Internet  e ricevute in forma anonima, il dovere deontologico dell’attività di giornalista richiederebbe di verificarne la veridicità. Assessore alla Cultura Sport e Istruzione – Dott. Vico Meroi

n.d.c. nessuna forma anonima; il mittente è persona nota e coperta dalla formula “lettera firmata”. Il problema evidenziato esiste. Ben vengano tutte le soluzioni possibili.

Condividi il post!

PinIt

5 commenti su “copia e incolla….. , via generale radaelli, venerdì saporito, shopping, banda, asilo a lignano, nintendo, giunta e perbenista politica locale”

  1. Massimo ha detto:

    Non esageriamo ,”…malefatte e furbate…”, nel caso in ispecie direi ingenuità . L’insegnante di lettere delle medie , di fronte ad un tema per casa dal contenuto un poco dubbio ,era solita scrivere in calce, bonariamente : ” E’ tutta farina del tuo sacco? ” :

  2. il_bacucco ha detto:

    il riferimento non era a antonino (lui ha dato solo lo spunto); dico che oggi è più facile per la gente verificare quello che i personaggi pubblici dicono, e magari confrontare con quello che hanno detto/fatto. mi pare molto positivo che ci sia una maggiore attenzione e si….”beva” di meno di prima, nel senso largo del termine.. so bene che antonino voleva essere costruttivo. gli costerà uno spritz…..

  3. Massimo ha detto:

    Sono d’accordo . L’informazione è democrazia e i personaggi pubblici è giusto vengano verificati fino al midollo . Bisogna però dare un consiglio agli utenti : nell’ottica della ricerca di ciò che è vero e non di ciò che appare, fare anche molta attenzione ai censori e ai moralisti e alla buona fede degli stessi. Anche lì , mai prendere nulla per oro colato.

  4. luca ha detto:

    vorrei aggiungere anche, che se non ricordo male, un ministro della repubblica tedesca ha dato le dimissioni perchè si scopri che la sua tesi di laurea era spudoratamente copiata……sig…sig… ma quella è la germania……ai posteri

  5. Antonino ha detto:

    Personaggi pubblici, censori, moralisti, rispondo a Massimo che probabilmente conosco.
    Mi pare che le cose che sono successe a Latisana fanno pensare e non poco, visto che un personaggio pubblico è passato dalla minoranza alla maggioranza davanti a un spritz come dice il bacucco che offrirò appena lo vedo,(tra politici regionali e provinciali,dove alcuni di loro hanno detto che 4,5,6,mila € sono uno stipendio medio alla faccia dei censori e dei moralisti!!!!!!.Ho fatto un errore, chiedo venia, ma le cose non cambiano la politica deve essere fatta al servizio della comunità non il contrario altrimenti siamo, resteremo, dei quaqquaraqua!!!!!!!.
    Ops, questo non lo trovate in rete,farina del mio sacco!!!.
    Saluti
    Antonino Mauro

I commenti sono disabilitati.