COR, Tares, campioni, musica e campp, foto di latisana, tariffe delle scuole

Tares, in arrivo le cartelle

Per qualche informazione in più, leggete quello che dice il Comune di Lignano su  www.lignano-sabbiadoro.it

COR, novità a Latisana

Aperto da poco a Latisana, in Via Gregorutti, il Centro Olistico Regionale, di Vania Pedronetto; nelle foto esterno e sala riunioni; lunedì la presentazione agli interessati.DSCN2722

DSCN2724

DSCN2723

DSCN2725

Notizia di servizio: Scuola dell’Infanzia di Gorgo e Pertegada

Ecco la tabella delle tariffe.

tariffe gorgo e pertegada

Foto dal grattacielo

Grazie a Bruno Lus potete vedere sul nostro facebook ( Latisana sito) delle me ra vi glio se foto di Latisana. Non perdetevele. Grazie anche a P.C.

Riceviamo e volentieri pubblichiamo

29 settembre

Spett.li Associazioni, con la presente la nostra orchestra è lieta di invitarvi ad essere presenti al concerto realizzato in collaborazione con il C.A.M.P.P di Latisana, con lo scopo di raccontare attraverso la musica e le immagini le attività svolte dai ragazzi diversamente abili.  Vista l’importanza dell’evento, vi invitiamo a fare girare la locandina allegata.  Nella speranza di avervi numerosi, porgiamo un sentito ringraziamento. ORCHESTRA A FIATI SAN PAOLINO – SEZ.NE DI LATISANA

Latisana e dintorni; ci segnalano e volentieri riportiamo

Buongiorno, mi permetto di segnalare questa notizia. Antonio SQUIZZATO , originario di Pocenia e residente a San Giorgio di San Michele al Tagliamento, ai Campionati  Italiani Classi Olimpiche a Loano, ho ottenuto la medaglia d’oro ed è campione  nazionale di vela categoria 2.4. Le lascio il link

http://www.federvela.it/news/campionati-italiani-classi-olimpiche-loano assegnati-i-titoli

Campionati Italiani Classi Olimpiche a Loano: assegnati i titoli

Al termine di quattro intensi giorni di regate in cui la vela ha offerto uno  show fantastico, si sono conclusi i Campionati Italiani Classi Olimpiche 2013,  ventesima edizione di un evento che ha riunito a Loano (Savona) i migliori  velisti italiani delle classi Laser Standard, Laser Radial, tavole a vela RS:X  (M e F), 470 (M e F), Finn e 2.4 mR. Reduci da una domenica a base di tanto vento (fino a 30 nodi) e mare mosso,  gli oltre 200 velisti impegnati in questo riuscito CICO (acronimo, appunto, di Campionati Italiani Classi Olimpiche) oggi hanno terminato la loro quattro giorni di vela in condizioni decisamente più tranquille rispetto a ieri, con una brezza che non ha mai superato i 10 nodi d’intensità, regalando regate comunque molto tattiche e interessanti, decisive per l’assegnazione dei titoli  Italiani delle classi olimpiche.

Titoli che sono andati a Mattia Camboni (LNI Civitavecchia) e Marta Maggetti  (Windsurfing Club Cagliari) nelle tavole a vela RS:X, Giorgio Poggi (Fiamme  Gialle) nei Finn, Matteo Capurro-Matteo Puppo (YC Italiano) nel 470 maschile  (assoluto e juniores), Francesca Komatar-Sveva Carraro (Aeronautica Militare)  nel 470 femminile, Antonio Squizzato (Canottieri Garda Salò) nei 2.4 mR  (assoluto e IFDS), Silvia Zennaro (Compagnia della Vela Venezia) nel Laser  Radial, Joyce Floridia (Fraglia Vela Riva) nel Laser Radial juniores e  Francesco Marrai (Fiamme Gialle) nel Laser Standard (assoluto e juniores).

I Campionati Italiani Classi Olimpiche sono stati organizzati dal Circolo  Nautico Loano con il supporto dello Yacht Club Marina di Loano, il patrocinio  del Comune di Loano e della Provincia di Savona e la collaborazione della  Marina di Loano (base logistica dell’evento), Comitato Prima Zona FIV, CNAM  Alassio, CN Andora, YC Imperia, CN del Finale, Club del Mare Diano, Circolo  Nautico Albenga, LNI Albenga, LNI Ceriale, CN San Bartolomeo, Surfing Park  Andora e Centro Nautico Vadese. A seguire, i primi tre di ogni classe (classifiche complete su www.cicoloano.it).

Classe Laser Standard (64 barche)

1.Francesco Marrai (Fiamme Gialle) 17 punti (4-2-3-1-2-2-3-8); 2.Alessio  Spadoni (Circolo Canottieri Aniene) 21 punti (16-7-1-2-3-1-4-3); 3.Giovanni  Coccoluto (Fiamme Gialle) 28 punti (2-3-2-11-6-3-1-2).

Classe Laser Radial (25 barche)

1.Silvia Zennaro (Compagnia della Vela Venezia) 21 punti (5-4-5-3-2-1-DNF1);  2.Laura Cosentino (Compagnia della Vela Venezia) 25 punti (1-9-6-1-4-6-5-2); 3. Joyce Floridia (Fraglia Vela Riva) 26 punti (11-1-2-6-3-5-1-8).

Classe 470 M (22 barche) 1.Sime Fantela-Igor Marenic (CRO-SC Krsevan) 14 punti (4-1-2-1-1-1-4-4); 2. Matteo Capurro-Matteo Puppo (YC Italiano) 19 punti (1-4-1-DNF-6-3-2-2); 3.Simon  Sivitz Kosuta-Jas Farneti (YC Cupa) 22 punti (2-8-10-2-2-2-3-3); 4.Francesco  Rebaudi-Matteo Ramian (YC Italiano) 29 punti (5-2-3-4-4-5-6-11).

Classe 470 F (10 barche) 1.Francesca Komatar-Sveva Carraro (Aeronautica Militare) 56 punti (8-9-7-7-8-8-10-9); 2.Roberta Caputo-Giulia Paolillo (Circolo Canottieri Aniene) 85 punti (7-17-15-10-15-13-13-12); 3.Anna Bettoni-Sofia Carluccio (C. Velico 3V) 96 punti (6-13-9-18-16-DNF-20-14).

Classe 2.4 mR (20 barche) 1.Antonio Squizzato (Canottieri Garda Salò) 12 punti (2-2-2-2-1-1-7-2); 2. Nicola Redavid (LNI Milano) 16 punti (1-3-1-5-2-3-3-3); 3.Mario Gambarini (LNI  Mandello del Lario) 19 punti (3-OCS-3-1-3-4-1-4).

Classe Finn (18 barche) 1.Giorgio Poggi (Fiamme Gialle) 16 punti (1-1-4-2-1-1-4-2); 2.Enrico Voltolini  (Fiamme Gialle) 24 punti (2-5-1-5-2-2-6-1); 3.Filippo Baldassari (Fiamme  Gialle) 30 punti (3-6-2-4-3-3-3-6).

Classe RS:X M (9 tavole) 1.Mattia Camboni (LNI Civitavecchia) 10 punti (1-1-1-1-1-2-3-OCS); 2.Daniele  Benedetti (LNI Civitavecchia) 14 punti (3-2-2-2-3-1-1-5); 3.Federico Esposito  (Fiamme Oro) 19 punti (2-3-4-3-2-3-2-4).

Classe RS:X F (4 tavole) 1.Marta Maggetti (Windsurfing Club Cagliari) 44 punti (6-8-6-9-6-8-8-2); 2. Veronica Fanciulli (Aeronautica Militare) 44 punti (9-9-8-6-7-6-5-3); 3.Elena  Vacca (Windsurfing Club Cagliari) 53 punti (8-7-7-8-8-7-9-8).

Rimango a disposizione per qualsiasi ulteriore chiarimento. Cordiali saluti – Viviane Ronchetti  – 3356893448

http://www.federvela.it/news/campionati-italiani-classi-olimpiche-loano-

assegnati-i-titoli

Condividi il post!

PinIt

8 commenti su “COR, Tares, campioni, musica e campp, foto di latisana, tariffe delle scuole”

  1. marco zanetti ha detto:

    olistico?chei ca disin dut e nuie . ansi nuie e nuie ….e ancemo nuie…..e nuiate..

  2. davide ha detto:

    Se qualche genitore, magari non presente alle riunioni di inizio anno svolte presso le materne, si chiedesse come mai quest’anno, a differenza dell’anno scorso, sarà necessario presentare mensilmente prova di avvenuto pagamento del servizio mensa, ci sarà sicuramente qualche altro genitore, invece presente a suddette riunioni, che vorrà rispondere…

  3. claudia ha detto:

    l’anno scorso c’erano stati alcuni casi in cui nel pagamento delle rette non veniva specificato il nome dell’alunno per cui ad alcuni genitori era arrivato un sollecito di pagamento anche se invece era stato effettuato. A metà anno la banca ha provveduto a modificare inserendo bene nomi,cognomi,mese di frequenza e istituto. Sembra invece doveroso informare che quest’anno il costo mensile è per la FREQUENZA,indipendentemente dalla fruizione del pasto. Si può trovare specifica nell’albo pretorio nel sito del comune di latisana

  4. il_bacucco ha detto:

    brava claudia

  5. davide ha detto:

    Quindi, se prima ci si trovava di fronte all’atroce dilemma “se i genitori non pagano, i figli non mangiano?!”, adesso più semplicemente “se i genitori non pagano, i figli non entrano!”. Corretto?

    Inoltre… come sono andate le entrate quest’anno, cambiando da buoni a rette, visto che era questo il motivo principale del cambio? Mi piacerebbe avere qualche numero…

  6. il_bacucco ha detto:

    piacerebbe anche a me……..

  7. lisa ha detto:

    buongiorno!!!!!! a me piacerebbe tanto che queste domande venissero poste durante le riunioniin asilo e a chi puo e sa dare delle risposte,non fuori dall asilo dove si accendono solo fuochi di paglia…. lisa

  8. davide ha detto:

    Cara Lisa, le domande non erano poste a te ovviamente e il confronto giova sempre alla crescita individuale… non bisogna scansarlo solo perché nasce fuori dalla sede istituzionale… altrimenti questo blog non avrebbe senso di esistere…

I commenti sono disabilitati.