Domenica: L’Eco di Paperopoli; mensa scolastica; Angelo Valvason; Paperopoli; incidente; Lascito Samueli; WSG/CSIT; morto Pascotto

Siamo tornati on line

Non vi tediamo con gli aspetti legali e normativi sui cookies; il problema è molto serio e la legge molto severa, soprattutto a livello di multe e, come spesso succede, se dovese essere applicata in modo estremo, il 99,99% dei siti chiuderebbe e pagherebbe multe. Abbiamo fatto il possibile e ci siamo, almeno per il momento. Volevamo ringraziare i molti lignanesi che si sono fatti vivi e si sono offerti, in modo anche concreto, di aiutarci e hanno sollecitato la riapertura del sito. Un po’ meno quelli di Latisana (paese inutile dice Orlandi), che hanno fatto quello che sanno fare meglio, ovvero se ne sono fregati con qualche apprezzabile eccezione. Credevo di aver fatto qualcosa di utile i questi anni, ma evidentemente non è così. Poco male; da oggi lavorerò un po’ di più per me e un po’ di meno per i latisanesi. Dare “cookies” (biscotti) ai latisanesi è inutile, non apprezzano.

http://www.webnews.it/2015/06/06/cookie-law-garante-chiarimenti/?utm_source=tagnewsletter&utm_medium=email&utm_campaign=Newsletter+cookie-law:+webnews.it&utm_content=2015-06-06+cookie-law-garante-chiarimenti

Mensa scolastica

Il Consiglio Comunale ha approvato il regolamento per la Commissione Mensa scolastica; concordo con le valutazioni espresse sul Messaggero Veneto sulla poca libertà che avrà questa mensa e quindi riprendiamo l’argomento. Innanzitutto partiamo dai nomi: Cicuttin, Lauricella, Cicuto e Ambrosio assenti ( ..tò..anche Ambrosio assente…); quattro astenuti, Sclosa, Serafini, Simonin e Abriola e i restanti 13 favorevoli. Dunque sapete con chi dovete prendervela se vostro figlio mangerà male e nessuno potrà intervenire in modo diretto e con le competenze dovute. Dare 5 giorni di preavviso per una ispezione è assurdo: come a dire preparatevi che veniamo a controllare. Dire che non si possono fare foto e non si può divulgare quanto visto è omertoso e significa privilegiare il segreto alla trasparenza. Infine impedire a persone qualificate di far parte della Commissione significa avere a che fare con giudizi non qualificati e sembra quasi una norma fatta per escludere quel genitore, capace e preparato, che aveva creato molto grattacapi alla Società e al Comune. Una Commissione fatta per celare più che mettere in evidenza, alla faccia dei bambini.

Incidente

Venerdì verso mezzanotte, una moto è andata dritta alla rotonda dei Picchi: danni e ferito.

Angelo Valvason, tisane e vino

…e anche Andrea Tognato, prima. Allora il Comune mette in palio 6.000 euro ( ma non aveva detto che sono senza soldi e che non possono finire la Caserma dei Vigili??…) per un piano progetto proposta relativo alla Tisane di Latisana. Di cosa si tratta? Ecco qui: Attuazione del progetto denominato “LE TISANE DI LATISANA” secondo le seguenti azioni: Studio di Marketing turistico territoriale; Analisi e ricerca sul brand di immagine; Rapporto fra coltivazione di piante officinali ed aromatiche e sviluppo del turismo locale. Ora, a parte che ho la sensazione che si tratti di un bando ad personam, vedremo chi si prende i 6.000, volevo chiedere a Valvason e a Tognato prima: va benissimo promuovere le erbe officinali, anche se non vedo come il Comune non possa non promuovere anche l’orzo per la birra, il luppolo idem, il trifoglio per le mucche o il grano per la farina eccetera eccetera…. , ma avete il vino, avete il “Nostran” avete già il marchio e lo slogan nella villotta, come mai tralasciate questo prodotto di grandissimo impatto turistico ed economico e vi avventurate nelle erbe aromatiche? Va bene….ma il vino viene prima, o no?

Lascito Samueli

I politici hanno la memoria corta, ma non per difetto genetico, ma solo per opportunismo. Se andate a leggere la delibera del Consiglio Comunale che trasforma l’area del Lascito Samueli, edificio e verde davanti alle Scuole Elementari, in un lotto edificabile e direi ben edificabile, potete leggere anche queste affermazioni, che trascriviamo: “la destinazione è residenziale perché l’immobile è situato nel centro della città e non può che avere detta destinazione.” , e anche: “Quale altra sarebbe auspicabile in centro città? Quella residenziale è il naturale fine di quegli edifici.”   Può essere vero, ma la stessa maggioranza politica ( da 25 anni è sempre uguale) aveva cambiato la destinazione d’uso del terreno e della casa per poter buttar via 50.000 euro con il progetto dell’Abitare Possibile”, che non era residenziale (case), ma servizi (attrezzature e servizi per assistenza e sanità). Ora, si può dire tutto e il contrario di tutto, ma non obbligare i latisanesi a essere fessi: oggi dite che è normale avere la zona come residenziale ovvero due bei condomini, ieri avete votato per trasformarla in una sorta di casa per anziani: io mi ricordo e non sono fesso.

p.s. non sono un tecnico, ma credo che poter edificare 2.250 metri cubi, significhi, circa, 2.250/2.70, circa 830 metri quadrati, ovvero circa otto appartamenti da 100 mq. O dieci da 83….Sbaglio?

Morto Piero Pascotto

L’ex titolare della edicola tabacchino di Piazzale Osotto.. (..lì di Pascotto..) se ne è andato; un pezzo di storia di Latisana che non c’è più; era famoso per le sue battute veloci e lapidarie e per la sua cortesia. Mandi Piero.

…e a Paperopoli, che si dice?

Il Comune ha stanziato 6.000 euro per un progetto di marketing sulla “tisana di Latisana” ….

paperino tisana

 

WSG/CSIT

Vedi www.lignano-sabbiadoro.it

L’Eco di Paperopoli

l'eco_di_paperopoli

Domenica 31 maggio

La costituzione regalata ai 18enni, viene annunciata la cerimonia di martedì 2 giugno; poi un cane salvato dai Vigili del Fuoco e il resoconto del pomeriggio dedicato alla finanza agevolata, con l’incontro fatto in Municipio venerdì.

Lunedì 1 giugno

Annunciata la Festa delle Associazioni che si svolgeva martedì 2 giugno al Parco Gaspari.

Martedì 2 giugno

Foto per il Capitano dei Carabinieri e l’Assessora Maddalena Spagnolo per il tema della sicurezza e delle telecamere; il controllo ora passa ai Carabinieri e le 21 telecamere oltre a mandare le immagini ai Vigili le mandano anche in caserma. Verranno ulteriormente potenziate e permetteranno di leggere le targhe di chi entra e chi esce da Latisana. I furti in casa, secondo l’articolo, sono calati rispetto allo stesso periodo del 2014 e 2013. Protesta per il taglio di alcune corriere nella tratta Udine Lignano; con la fine dell’anno scolastico la Saf taglia alcune corse e i pendolari protestano; interessamento dei due sindaci Benigno e Fanotto.

Mercoledì 3 giugno

Solo la 354 e le code sul Messaggero, per il traffico sostenuto da e per Lignano nel ponte del 2 giugno. Piena la spiaggia e ovviamente code ai semafori di Paludo, andando, e di Pertegada, tornando.

Giovedì 4 giugno

Nella pagina tutta dedicata all’intasamento, alle code e agli incidenti in autostrada, trovano spazio le proteste dei sindaco della Bassa, Latisana e Palazzolo per esempio, che si lamentano giustamente come il traffico deviato dall’A4 venga spostato sulla ss 14, con gravi disagi per le popolazioni. Incidente anche sul ponte del Tagliamento che ha ulteriormente peggiorato la già caotica situazione. Incidente anche vicino a Pertegada, sulla strada che porta a Precenicco, con un’auto contro un trattore che tagliava l’erba. Solo danni e ferito leggero. Poi pagina e foto per gli scavi in cimitero e la voce, non confermata di ritrovamento di resti umani vecchissimi, fatti forse sparire. O si trattava solo di assi e legno come dice la ditta. Il Comune si riserva di fare accertamenti e promette regole più certe.

Venerdì 5 giugno

In prima pagina sul Gazzettino il pesante atto contro un chirurgo di Latisana, G.C. di 59 anni, che è stato rinviato a giudizio con l’accusa di omicidio colposo ai danni della 14enne V.S. di San Michele al Tagliamento, morta in gennaio dopo un ricovero in Ospedale. La vicenda fece scalpore all’epoca e si disse, sarà il Tribunale a deciderlo, che forse poteva essere salvata. Si parla sul Messaggero di Tisana, nel senso della bevanda, di Latisana con un concorso di idee che scade il 19 giugno. Scommetto che sarà fatto dai soliti noti…

Sabato 6 giugno

La mensa e la Commissione; questo l’argomento principale della pagina in cronaca, con il nuovo istituto deliberato dal Consiglio Comunale; giustamente l’articolo fa notare che i poteri sono limitatissimi, che ci sarà di vieto di divulgazione e soprattutto ci sarà obbligo di preavviso, come a dire…guardate che veniamo, fate da mangiare bene! Che cavolata. Poi la questione della caserma dei Vigili del Fuoco: mancano i soldi, in bilancio non ci sono e il Comune chiede aiuto alla Regione. Davvero una gestione da dilettanti della politica e della buona amministrazione questa dei Vigili del Fuoco.

Condividi il post!

PinIt

18 commenti su “Domenica: L’Eco di Paperopoli; mensa scolastica; Angelo Valvason; Paperopoli; incidente; Lascito Samueli; WSG/CSIT; morto Pascotto”

  1. Paolo Miotto ha detto:

    Finalmente sei tornato,con la tua finestra aperta sul territorio!!!!

  2. il_bacucco ha detto:

    @paolo : almanco a un ghe interesa … 🙂 grazie

  3. ALEX MARINO ha detto:

    Grazie Piero, mi hai visto crescere, difficile dimenticare le persone simbolo di Latisana, quest’anno abbiamo perso Beppi il parrucchiere ed ora Paolo. Non ci dimenticheremo di voi e del vostro esempio di grandi lavoratori sino all’ultimo.

  4. andrea zamburlini ha detto:

    Desidero esprimere le mie piu’ sincere e sentite condoglianze alla famiglia di Piero Pascotto.
    Piero era spiritoso, colto ed era capace di esprimere la sua passione per il ns piccolo paesino.
    Mi mancherai, come mi mancheranno tutte quelle persone con cui sono cresciuto e che non ci sono piu’, figure di una Latisana che appartiene oramai solo alle fotografie.
    andrea zamburlini – Recife , Brasile

  5. PIRATA ha detto:

    un p’ò de purga la te fa ben adesso però sotto come sempre ciao bentornato anche se qualchedun il te gaveria fusilà

  6. barbara ha detto:

    Bentornato! Ti aspettavamo!

  7. salvatore ha detto:

    Buongiorno bacucco,almeno tu provi a far vedere un pò di Latisana sia in positivo o in negativo. Ma gli altri cosa fanno? Soltanto bla,bla,bla. E’ ora di pensare ma soprattutto di credere in un futuro di Latisana. Fra un anno vediamo cosa succede. No a poltrone di partiti ma progetti seri e persone affidabili.

  8. jimi ha detto:

    Un caloroso ben tornato da POCHI ma BUONI (e più che sufficenti) LATISANESI DOC…ripeto…a quelli di Catanzaro veneto e periferie albanesi varie… a MR BAK , in arte LIVIO…. i quali ha sempre non solo apprezzato queste pagine di informazioni e curiosita’ che se attendavamo la SERRACHIA da UDIN…non avremo certo mai visto tra i siti cittadini “istituzionali”…. se non aggiornato (con balle) una volta ogni 3 mesi… , ma anche collaborato la dove e’ stato possibile. vai BAK !!! non ti arrendere e testa bassa!

    UN saluto affettuoso al mitico PIERO TABACCO che anche lui ha abbandonato Latisana inutile…per LATISANA VERA…quella oramai quasi tutta in paradiso!
    MANDI PIERO !

  9. Bincoletto Edoardo ha detto:

    Buongiorno e bentornato, sono molto contento che questo sito sia tornato. Mi dispiace moltissimo per il nostro caro amico Piero sentite Condolianze alla famiglia.

  10. vincenzo Casartelli ha detto:

    Anche se vivo a 360 km da Latisana, mi mancava il “Giornale” che leggo per primo tutte le mattine.

  11. Paolo Miotto ha detto:

    Visto che eravamo molti più di uno??? Adesso,come dice il Pirata,sotto come sempre!!!!!

  12. Luigi Pagliani ha detto:

    Un carissimo abbraccio alla famiglia Pascotto per la scomparsa del caro Piero “Buon Giorgio” a tutti Ciao Piero R.I.P.

  13. Luciano Pick ha detto:

    Ho atteso pazientemente che tornaste perchè vi ho letto ogni giorno e siete un riferimento importante per tutti coloro che in qualche modo partecipano alla vita di Latisana e Frazioni. Condivido volentieri con i mei amici di fb.

  14. il_bacucco ha detto:

    a tutti: grazie

  15. Edi ha detto:

    Mi aggiungo in coda agli altri….Bentornato Bacucco!!!!!
    Almeno tre tentativi al giorno per vedere se tornavi on line….e per fortuna eccoti qui!!!

  16. PIRATA ha detto:

    qualcuno noi compresi basta una cabina telefonica per fare un partito tu con 15 commenti puoi fare una giunta ah..ah..ah..

  17. MANU ha detto:

    Ciao, anch’io abito a 360 km di distanza ma ti leggo volentieri tutti i giorni. Le mie origini sono in Friuli e presto ci ritornerò

  18. il_bacucco ha detto:

    @anu: 360..e 360…occhio a non abitare nello stesso condominio 🙂 🙂 – grazie

I commenti sono disabilitati.