DV SN SEL API IDV FLI e 5 STELLE?

Alla ricerca dei partiti perduti

Abbiamo un po’ giocato nel titolo con gli acronimi di alcuni partiti politici, mescolandolo con il linguaggio da sms cui ormai siamo abituati, ma la domanda completa è questa: dove sono i piccoli partiti tipo Sinistra Ecologia e Libertà di Niki Vendola, Italia dei Valori di Antonio Di Pietro, Alleanza per l’Italia di Francesco Rutelli, Movimento 5 Stelle di Beppe Grillo e Futuro e Libertà di Gianfranco Fini? Da soli non possono certamente ambire a diventare maggioranza, ma tutti assieme a livello di sondaggi valgono più del 20% degli elettori, anche se non tutti dalla stessa parte politica. A Latisana si voterà a maggio e quindi nasce la curiosità di capire se questi partiti nazionali saranno rappresentati oppure no e se all’interno di colazioni, di liste civiche o da soli. Di uno conosciamo il referente, si chiama Massimo Gobessi, attuale consigliere di maggioranza dissidente e rappresentante locale del FLI; FLI, assieme a API e UDC formano il Terzo Polo e quindi in teoria Gobessi dovrebbe allearsi con l’UDC di Daniela Lizzi (entrambi avvocato) e con l’API, che non avrebbe, almeno che si sappia,    (leggi tutto)

 

 

un rappresentante, anche se c’è molta frequentazione tra Gobessi e Giuliano Pericolo, ex democristiano e quindi papabile. Del partito di Di Pietro sappiamo di vecchi contatti con il gruppo che annoni fa si chiamava della DC2, ma abbiamo scritto più volte al consigliere regionale addetto e da lui abbiamo avuto risposte senza indicazioni: non sanno chi possa essere il referente di una lista che viaggia attorno al 4-6% dei voti. Stessa cosa per il partito in ascesa della sinistra Sinistra Ecologia e Libertà; poiché avevamo sentito della possibilità che corresse alle amministrative il pluri eletto consigliere Ugo Rassatti, abbiamo chiesto notizie certe alla segreteria regionale, provinciale e della Bassa friulana: al momento nessun referente certo, tantomeno Rassatti. Ultima chiosa sul Movimento di Beppe Grillo, anche qui, a parte la sede dell’Azalea che organizza i concerti e che vanta amicizia personale col comico genovese, nessuna notizia. Annotazione a margine: Codroipo, che si è molto sviluppato e ora è molto meglio di Latisana, è guidato da una lista civica. Meditate latisanesi, meditate.

Condividi il post!

PinIt