gatto nero, basket, lascito…..e asilo nido

Il Lascito Toniatti si assottiglia

Il generoso Lascito Toniatti, fatto di soldi, di beni immobili e di azioni e titoli, si assottiglia.  Il valore al 1° gennaio 2011 dei titoli era pari a 1.539.589 euro, e al 31 dicembre invece era sceso a 1.453.614, con una perdita secca di 85.975 euro, mica noccioline. Se andiamo poi a vedere il singolo valore delle azioni della Intesa San Paolo, siamo passati dal valore di 253.601 euro alla data della morte della generosa latisanese, al valore al 31 dicembre di 139.550, con una perdita secca di 114.051 euro! E per il 2012 non è andata sicuramente meglio, anzi. Infine, se prendiamo in considerazione il periodo 1 gennaio 2007, 31 dicembre 2011, la perdita secca è di 479.532: un miliardo circa perso.

Notizia per le mamme: l’asilo diventa asilo nido

L’asilo del Capoluogo Rosa De Egregis Gaspari a partire dall’anno scolastico 2012 – 2013, aprirà anche ai piccoli 24-36 mesi; si chiama “Sezione Primavera” ed è un progetto del Ministero e di altri enti. In sostanza si allarga la base di utenza e si crea anche a Latisana un asilo nido.

Speriamo che non attraversi….

La rotatoria di Crosere è sempre foriera di novità: prima l’inaugurazione, poi la scomparsa della panchina, poi il suo ritrovamento e da qualche giorno un gatto nero fermo sul ciglio della strada. Speriamo che non si metta ad attraversare la statale……..

Il terremoto

Le recenti scosse in terra emiliana hanno evidenziato il problema della tenuta delle costruzioni. Qui da noi problemi non dovrebbero essercene. Pare però che un terremoto cartaceo si stia abbattendo su alcune case, proprio in virtù dell’aumentata sensibilità alle questioni strutturali. Al momento non abbiamo carte, ma ci aspettiamo di vedere elementi mandati dalle autorità ina zione, zona Latisana capoluogo, est/sud-est dello stesso.

Per gli amanti del basket

Sabato 30 giugno alle ore 18.00 alla Terrazza a Mare di Lignano Sabbiadoro, Danilo Gallinari presenta il suo primo “GALLO CAMP – IL SUO BASKET CAMP UFFICIALE”, in programma a Lignano Sabbiadoro dal 2 al 7 luglio 2012. Saranno presenti: Danilo Gallinari – Campione di basket con i Denver Nuggets, Luca Fanotto – Sindaco di Lignano Sabbiadoro, Vico Meroi – Assessore allo Sport di Lignano Sabbiadoro.

Danilo Gallinari, giocatore di basket del team NBA dei Denver Nuggets, illustrerà le caratteristiche del Gallo Camp dedicato a ragazzi dai 5 ai 17 anni che potranno imparare il grande basket da uno staff di altissimo livello e allenarsi accanto allo stesso Danilo. In tale occasione, la Città di Lignano Sabbiadoro consegnerà a Danilo Gallinari le chiavi della città e gli metterà a disposizione un campo riservato per gli allenamenti durante la sua settimana di permanenza.

Condividi il post!

PinIt

3 commenti su “gatto nero, basket, lascito…..e asilo nido”

  1. piantone ha detto:

    bè, il gatto nero è veramente una grande idea.. Complimenti all’autore.. spero che ne mettano uno anche in quella di via stretta.. sarebbe l’unica cosa decente..
    molti vanno dritti e ti suonano il clacson se la fai..

  2. matteo ha detto:

    Lascito Toniatti: Se il valore delle Azioni è sceso, il che è normale con la crisi, non vuol dire che si siano persi dei soldi, si va in perdita solo se si vendono le azioni adesso, basta aspettare la fine della crisi e vedrete che si recupererà il loro valore…

  3. il_bacucco ha detto:

    il comune non dovrebbe giocare in borsa, ma vendere immediatamente appena entrato in possesso….e non avrebbe perso. possibile che non ci sia mai colpa di nessuno?

I commenti sono disabilitati.