Giovedì: 320.000; vino; CentroSinistra; indagato a Lignano

320.000 e 165.889

Facciamo un bel copia incolla: ….impegno di spesa di euro 320.000,00 a favore dell’associazione temporanea di impresa tra cooperativa Itaca e cooperativa Codess servizi educativi e assistenziali periodo da gennaio aprile 2015…. Questo il titolo della determina; assieme a questa ce ne sono altre di 1.730, di 165.889, di 16.042, di 4.000 euro, e poi 44 mila, 18 mila, 237 mila eccetera eccetera. Come avete letto si tratta di spese per un quadrimestre o semestre, ovvero dovete moltiplicare per 4 o per 2; un fiume di denaro che pochi sanno esattamente come vengono alla fine spesi, anche se ovviamente ci sono bilanci e documenti a disposizione. Moltissimi soldi che qualche consigliere comunale potrebbe andare a vedere e spiegare, ma non con i soliti termini burocratici, ma in modo semplice, per far capire. A volte ci si meraviglia di qualche spicciolo speso per questo o quello, poi sotto il naso passano milioni di euro per…… Bilancio complicato da valutare lo ammettono tutti.

Indagato a Lignano

…un ex assessore, vedi www.lignano-sabbiadoro.it

Vino

Una bella manifestazione, leggetela su www.lignano-sabbiadoro.it

CentroSinistra

Ciao Bacucco, lo scorso consiglio comunale Sergio Simonin ha comunicato che d’ora in avanti sarò io il Capogruppo della lista Centrosinistra per Latisana. Avrei piacere che i tuoi lettori fossero informati di un tanto. Vorrei inoltre rivolgere un personale e pubblico ringraziamento a Sergio per quanto fatto e farà per la lista e per la nostra comunità. Buon lavoro, Luca.   A Sergio Simonin un sentito ringraziamento per l’importante contributo in termini di capacità e idee che mette a servizio non solo della lista Centrosinistra per Latisana ma della nostra comunità. Dedizione e competenza al meglio descrivono la sua attività di consigliere comunale. La comunicazione di Simonin segue le dimissioni di Fantin che, voglio ricordarlo, ha favorito personalmente un ricambio a Latisana nel partito e nella rappresentanza consiliare. Sono passaggi che dimostrano la coerenza di persone che hanno condiviso circa tre anni fa circa questo percorso di rinnovamento e che hanno contribuito a tradurlo in realtà. Si tratta di un cambiamento importante. Mi auguro che sia la spinta per un confronto aperto a tutte le forze politiche in consiglio alternative a questa amministrazione nel solco di progetti generali condivisi. Chiedo ai latisanesi di affiancarmi in questo percorso e di aiutarmi a rappresentare al meglio le istanze del territorio dandomi il loro contributo. Il desiderio comune a molti di noi è che Latisana possa sprigionare ed esprimere al meglio tutte le sue potenzialità. E’ per questo che sono convinto che non si possa più aspettare e che si debba imboccare con coraggio, determinazione e reciproca fiducia un percorso che abbia come obiettivo unico l’interesse generale di Latisana. Luca Abriola

Condividi il post!

PinIt

Un commento su “Giovedì: 320.000; vino; CentroSinistra; indagato a Lignano”

  1. CENTRO NINTE ha detto:

    I latisanesi sono per tenersi l’ospedale APERTO e non chiuderlo come pretende xxxxxxxxxxxxxxxxxx serrachiani. , chissa che il “centro” sinistra di latisana non lo capisca…prima o poi…

I commenti sono disabilitati.