Giovedì: Aprilia Marittima e Natale; Ospedale (2); sci; turismo del territorio; Europei di Basket

Aprilia Marittima e Natale

A volte, da vecchio bacucco, ho come l’impressione di scrivere le stesse cose, di ripetermi insomma…. Ma se a farlo è una cittadina di Aprilia, allora forse non è che io mi ripeto, ma è che succede ogni anno la stessa cosa….. ecco qui la protesta.

Da: Tania. – Oggetto: addobbi natalizi

Buongiorno, vi scrivo perché io e molti abitanti di Aprilia Marittima siamo delusi per come ogni anno veniamo trattati ………….  In tutte le piazze sia di Latisana che delle altre frazioni del comune vengono ogni anno messe le luci di Natale, addirittura in piazza a Latisana è stata posizionata la pista di pattinaggio, senza elencare tutte le luminarie che sono state installate in giro per il paese. in Aprilia Marittima non hanno messo nemmeno un filo di luci…… forse noi non abbiamo diritto ad avere un minimo di atmosfera natalizia come tutti gli altri!!!!!!!…………vi ricordo che paghiamo le tasse come tutti e dovremmo beneficiare degli stessi diritti….o forse dobbiamo comperarcele e arrangiarci come sempre?

n.d.b. Tania… hanno speso tutti i soldi per i manifesti ed il camion vela per la manifestazione dell’Ospedale; non hanno nemmeno i soldi per l’albero di Natale in piazza come si faceva da anni, la foghera di Latisana capoluogo è alta trenta centimetri….. …. Mi sa che ti conviene mettere due lucette da sola.. 🙂 🙂 

Sci

Piste aperte a Sella Nevea, vedi www.friuli.org

Ospedale

Si muove anche il Gruppo Mamme di Gorgo (non di Pertegada), ecco la loro nota.

Il giorno 13 dicembre, dalle 10 alle 12, si terrà presso l’ospedale di Latisana una manifestazione a difesa della nostra salute. Per sensibilizzare l’ opinione decisionale ci presenteremo con i nostri bambini, ai quali metteremo una fascia (come quelle delle miss) con uno slogan (es. sono nato a Latisana ) faremo uno striscione con scritto : e voglio curarmi a Latisana. La partecipazione e’ LIBERA. Le fasce potete farle voi con lenzuola vecchie e anche con altri slogan. Per chi volesse ci troveremo presso il cancello della pediatria (parcheggio dietro il pronto soccorso) con delle fasce da distribuire alle 9.45 fino alle 10 e poi ci sposteremo verso l’ entrata dell’ ospedale.

Ospedale, 2

Grave quello che ha scritto sul Messaggero di mercoledì il Sindaco di Palmanova, a proposito del ruolo di Benigno come presidente della ristretta dei Comuni della Bassa friulana: una sconfessione totale nelle sue parole. Visto che si va verso un ospedale unico Latisana Palmanova, non è che la cosa sia positiva……

Turismo del territorio

Lunedì 15 dicembre  alle ore 20.30 Comunicare le Eccellenze .. anche del Medio Friuli, Camino al Tagliamento (Udine)

Relatori: MASSIMO DEL MESTRE, Coordinatore Strade del Vino e dei Sapori del Friuli V.G.

MARCO MICHELE ILARIO MASCIOLI, Presidente Associazione Culturale MEDIO FRIULI, Autore di “Come hai detto che ti chiami?”

Conduce la serata SILVIA IACUZZI .  —  Parleremo delle grandi potenzialità del nostro territorio e dell’importanza di comunicare per far conoscere le nostre eccellenze a un pubblico più ampio possibile, con i mezzi di comunicazione locali, regionali, nazionali e internazionali. Come rispondere alle esigenze di tutti, ottenendo risultati positivi. Opportunità incredibili da scoprire per potenziare le offerte, lavorando in team. Parleremo di come le nostre attività potrebbero avere un maggiore successo puntando su alcuni aspetti essenziali che alle svolte sfuggono nella routine.  Lunedì 15 dicembre sarà l’occasione per condividere esperienze, professionalità e peculiarità e conoscere nuove opportunità di sviluppo, facendo un brindisi al futuro.

La serata si svolgerà presso  l’Azienda Agricola Ferrin – Località Casali Maione 8 – CAMINO AL TAGLIAMENTO (UD). Ass. cult. Medio Friuli  www.mediofriuli.com

n.d.b…..mai a Latisana queste cose…….

Europei di Basket, dal sito della Regione Friuli Venezia Giulia

SPORT: TORRENTI, L’EUROPEO DI BASKET “LIGNANO 2015” È UN’OCCASIONE IMPORTANTE PER IL FVG – Udine, 10 dic – “Un’occasione importante per il movimento sportivo del FVG, che si fregia di numerosi campioni e di una vasta partecipazione, e per la nostra regione di farsi conoscere negli ambienti sportivi e mediatici europei”. Con queste parole l’assessore regionale allo Sport del Friuli Venezia Giulia Gianni Torrenti è intervenuto alla presentazione del Campionato europeo di Pallacanestro maschile Under 20 “Lignano 2015”, in programma a Lignano Sabbiadoro dal 7 al 19 luglio 2015.

L’evento è stato presentato a Udine nella sede dell’Amministrazione regionale. L’importante appuntamento, come ha rilevato Torrenti, rappresenta il risultato delle scelte che il Comune di Lignano ha intrapreso, assieme alla Regione, per dotarsi di un’impiantistica sportiva di alto livello e adeguata ad accogliere manifestazioni di prestigio.

La Regione, ha aggiunto l’assessore Torrenti, farà la sua parte affiancando gli organizzatori della manifestazione nella consapevolezza che la città balneare, anche offrendo appuntamenti sportivi di prestigio, si sta adeguando alle attese di un modello turistico moderno, orientato anche al turismo sportivo, in linea con il “Piano Operativo 2015” di TurismoFVG, presentato ieri a Palmanova dal vicepresidente della Regione FVG Sergio Bolzonello.

“Gli Europei di Pallacanestro – ha concluso Torrenti – costituiranno un’occasione di rilievo per stimolare ulteriormente l’ambiente sportivo del Friuli Venezia Giulia e lanceranno certamente un segnale positivo non soltanto al mondo della pallacanestro regionale”.

Gli Europei di Basket saranno ospitati nel PalaGeTur, palazzetto dello sport di viale Europa a Lignano, e nel palazzetto dello sport di Latisana. Vi parteciperanno venti rappresentative e circa 500 atleti. Com’è stato detto da Claudio Bardini, presidente provinciale della Federazione Italiana Pallacanestro (FIP) di Udine, gli Europei recheranno un messaggio positivo attraverso il mondo sportivo volto alla pace.

È previsto il coinvolgimento della Regione attraverso gli assessorati allo Sport e al Turismo, mentre la manifestazione entrerà a far parte del calendario di eventi collaterali all’EXPO 2015 di Milano. Sarà infatti, come ha anticipato il vicesindaco di Lignano Vico Meroi, un’occasione per promuovere non soltanto la grande spiaggia friulana, ma anche l’intero territorio del Friuli Venezia Giulia. ARC/CM

Condividi il post!

PinIt

8 commenti su “Giovedì: Aprilia Marittima e Natale; Ospedale (2); sci; turismo del territorio; Europei di Basket”

  1. M.C. ha detto:

    Retificare il gruppo mamme di Gorgo ha avuto l’iniziativa e si sta organizzando per fare le fasce e non è partita dal gruppo mamme di Pertegada ( che aspetteremo numerose) alla manifestazione di sabato!!

  2. bagnarol frait ha detto:

    Vorrei riprendere una notizia apparsa sul Bacucco di lunedì scorso della quale, pensavo, si sarebbe dovuto parlare di più. Mi riferisco ai lavori previsti per v. Isola Picchi e v. Isonzo.
    Per la prima mi piacerebbe sapere quanti latisanesi (di tutto il territorio comunale) sanno dove si trova questa strategica arteria e quanti cittadini residenti la utilizzano, per la seconda vorrei capire se sono state individuate le cause che hanno portato alla rovina di una strada completamente rifatta pochi anni fa e sulla quale non possono transitare veicoli sopra le 5 t.
    ..forse non ci sono altre strade bisognose di riasfaltatura che attendono da anni?
    Sarebbe bello capire come si individuano le priorità per spendere le poche risorse che ci sono (€.17.000,00 e €.30.000,00), sarebbe un bel segno di trasparenza!

  3. tisana ha detto:

    scusi bacucco……..l’ingresso alla pista è gratuito?

  4. il_bacucco ha detto:

    no a pagamento noleggio pattini

  5. il_bacucco ha detto:

    rettifichiamo con mille scuse 🙂

  6. tisana ha detto:

    ….quindi….
    la pista fa girare l’economia…..
    un’albero avrebbe fatto girare le…….. 😉
    Mandi

  7. Mauro lorenzo ha detto:

    Non sei Vecchio e neanche Bacucco le illuminarie in Aprilia ci sono, basta alzare la testa in entrata di Aprilia dove si innalzano le bandiere ce un bel Babbo Natale con la slitta, una candela Natalizia con scritto Auguri, io sono un cittadino che non mi sento trattato male dall’aministrazione anzi vedo che in base alle possibilita di spesa in Aprilia si fa sempre qualcosa.
    Forse rimboccandosi le maniche e non nascondendosi dietro il palo aspettando che uno sbagli,le cose andrebbero meglio per tutti.
    Bisogna prendere l’esempio delle Mamme di Pertegada e da altre tante persone che
    si muovono assieme al nostro Sindaco e si battono per la riforma strutturale della sanita
    Tutto questo non e allarmismo e solo un modo per avere un dialogo e non trovarsi a fatto compiuto.
    Sabato alle 10 nel piazzale dell’ospedale ci sarà la manifestazione, vedremo se qualche persona che ha in mente questra riforma verrà ad rassicurarci o farà finta che non esistiamo .
    Presidente “Noi Operatori Aprilia Marittima ” Mauro Lorenzo

  8. Ale ha detto:

    Per le luminarie che mancano si protesta… Per l ospedale no… A parte 4 persone.. Io d Aprilia non ho visto nessuno… Si vede che son più importanti le luminarie Dell’ospedale!

I commenti sono disabilitati.