Giovedì: autovelox; Via Stretta; Incontriamoci a Pordenone; FAI Marathon, elettorale (Un’Altra Latisana e Micaela Sette); Pertegada in festa; Alvisopoli; impresa femminile

Pertegada in festa

Il 18 ottobre a Pertegada, la Piazza si veste a festa. Mercatino dei libri, dei giochi, dell’antiquariato. Cucina aperta a mezzogiorno, castagnata con gli Scout alle 16.00, lotteria alle 17.30. Esposizione auto, moto e bici d’epoca, oggetti e attrezzi del passato per tutta la giornata. A partire dalle 13.00 mega gonfiabile per tutti i bambini! La Festa sarà anticipata la sera prima dall’esecuzione di cori nella Chiesa Santo Spirito.

Elettorale, Sette e Altra Latisana

Tre figli, un marito ovviamente ed uno studio professionale ben avviato; questo il contorno futuro, da mercoledì in poi, di Micaela Sette. E’ stata la stessa ex Sindaca ad annunciarlo durante la riunione indetta a Palazzo Molin Vianello dal direttivo allargato ai simpatizzanti di Forza Italia. Così almeno riferiscono i “solitamente ben informati”. Conseguentemente a questa decisione, che immaginiamo sofferta, ma serena, “Miky” ha presentato le dimissioni irrevocabili sia da capogruppo in Consiglio Comunale, sia da segretaria di Forza Italia. Con un futuro più famigliare, anche se supporti e collaborazioni future non sono da escludere, si sgombera il campo da quella incertezza sollevata da Il Perbenista riguardo la candidatura del Centro Destra alle prossime amministrative. Sarà certamente Benigno a cercare la conferma per il secondo mandato, con diversi compagni di viaggio, magari avviando un (tardivo, ma meglio tardi che mai) processo di rinnovamento a diversi livelli, politici ed amministrativi . Essendo ben viva e vegeta Micaela Sette, evitiamo di ricostruire il suo grande passato politico ed amministrativo e diciamo solamente che Latisana sarà diversa da quello che era fino a ieri. Poi naturalmente siamo certi che le sue battute al vetriolo non mancheranno, solo che proverranno da un’appassionata, più che da una parte in causa.

Un’Altra Latisana

Riunione anche della civica Un’Altra Latisana, chiamata a discutere del dopo dimissioni di Roberto Cicuto da consigliere comunale; la civica prosegue nella sua azione unitaria e senza schieramenti politici, da civica appunto, e attende serenamente l’evolversi della situazione amministrativa, con la prima dei non eletti chiamata a sostituire Cicuto. In caso di rinuncia toccherebbe al secondo eccetera. Troppo presto parlare di schieramenti in vista dell’appuntamento amministrativo prossimo venturo.

Postazioni Autovelox
Mercoledì 14 ottobre, dalle ore 7.00 alle ore 13.00, in via Piave Vecchio e via Correr — mercoledì 14 ottobre, dalle ore 13.00 alle ore 19.00, in via Oriente e via Roma Destra zona int. Via Delle Vigne — venerdì 16 ottobre, dalle ore 13.00 alle ore 19.00, in via Piave Vecchio / Vecellio e via Roma Destra zona int. via Delle Vigne.

Questo è il comunicato emesso a Jesolo, che correttamente avvisa la popolazione; prevenzione, prima che repressione.. a Jesolo però!

Via Stretta – piste ciclabili

via stretta

Ci permettiamo di fare un piccolo suggerimento, peraltro previsto, per migliorare la viabilità di zona Bergamin, in attesa della rotatoria che forse risolverà il problema dell’accesso alla Casa di Riposo e all’Ospedale. La Via Stretta che vedete nella foto , quella da nord a sud, è poi quella stradina ghiaiata che si vede poi nelle foto. Non sarebbe male allargarla e sistemarla, anche a senso unico, per avviare un ring che appunto giri attorno alle due strutture e permetta un migliore accesso ed eviti che il traffico ordinario passi attraverso l’Ospedale. Con l’occasione si potrebbe avviare quel processo virtuoso che dovrebbe impegnare il Comune, tutti i Comuni, a prevedere una pista ciclabile in caso di nuova strada o sistemazione di strada esistente, magari cominciando dalla Via Volton di cui abbiamo parlato ieri.

DSCN0406

DSCN0404

DSCN0405

Incontriamoci a Pordenone

Bella occasione per andare a Pordenone, sabato e domenica; anche a Gemona, se volete, c’è Formaggio e dintorni.

Invito «Incontriamoci a Pordenone»  r

Fai Marathon

Dedicata al Sindaco Benigno e all’Assessore all’Ambiente

Il 18 Ottobre ritorna La Fai Marathon. – Nel segno delle vie dell’acqua tra natura e architettura l’itinerario culturale proposto dalla Delegazione FAI di Portogruaro

Domenica 18 ottobre ritorna la FAI MARATHON 2015, una giornata dedicata alla scoperta di luoghi di interesse artistico, paesaggistico e sociale che rappresentano l’identità, la storia e le tradizioni delle nostre città, organizzata dal Fondo Ambiente Italiano in tutta Italia grazie alla collaborazione delle Delegazioni locali.

Per la 4° edizione di questo evento nazionale la Delegazione FAI di Portogruaro propone l’itinerario LE VIE DELL’ACQUA: TRA NATURA E ARCHITETTURA, un omaggio all’acqua e al suo legame con l’architettura e la natura. I due luoghi prescelti raccontano una storia comune, fatta di caratteristiche ville venete, giardini e corsi d’acqua indispensabili per la fioritura della vita e del benessere locale.

Protagonisti di questa giornata saranno Villa Mocenigo – Biaggini – Ivancich a San Michele al Tagliamento, visitabile dalle ore 10.00 alle ore 15.30 (seguirà un concerto fino alle 17.00) e il Bosco di Alvisopoli a Fossalta di Portogruaro, aperto al pubblico dalle ore 10.30/12.00 e dalle 14.30/16.00. I nostri immancabili e preziosi Ciceroni, giovani studenti dell’ Istituto “Marco Belli”, del Liceo “Guglielmo Marconi” e del Liceo “XXV Aprile” di Portogruaro, guideranno i visitatori alla scoperta di queste location ricche di storia e curiosità.

In entrambi i luoghi sono previsti particolari eventi che intratterranno piacevolmente i visitatori: all’interno della Cantina di Villa Mocenigo – Biaggini – Ivancich, a partire dalle 15.30 circa, avrà luogo un concerto dei giovani studenti dell’Istituto comprensivo Tito Livio di San Michele al Tagliamento; mentre il Bosco di Alvisopoli, dalle ore 14.30, sarà cornice di un evento organizzato dall’Associazione Dimensione Cultura “C’era una volta il bosco” un pomeriggio magico dedicato ai bambini e ai curiosi senza limiti d’età con i personaggi delle fiabe ad incantare i sentieri del Bosco.

Per maggiori informazioni >> http://faimarathon.it/marathon?id=253

Domenica 18 a Alvisopoli

alvisopoli

Impresa femminile

Dal sito www.agenparl.com

Lignano Sabbiadoro: Impresa femminile, la due-giorni di confronto internazionale: Impresa femminile, la due-giorni di confronto internazionale

La Camera di Commercio di Udine ospita e co-organizza l’evento, dove si individueranno proposte di collaborazione su cluster e aggregazioni per l’imprenditoria femminile in tutta l’area adriatico-ionica

Si terrà a Lignano Sabbiadoro, al Centro congressi Kursaal, il nono Congresso delle imprese femminili dell’Adriatico e dello Ionio, in programma con una due-giorni di confronti e gruppi di lavoro lunedì 19 e martedì 20 ottobre. L’evento è ospitato e co-organizzato dalla Camera di Commercio di Udine, con il patrocinio della Città di Lignano Sabbiadoro, ed è il risultato del Gruppo di Lavoro per l’Imprenditoria Femminile attivo nell’ambito del Forum delle Camere di Commercio dell’Adriatico e dello Ionio (Forum Aic) e coordinato dalla Camera dell’Economia della Contea di Spalato.

Cluster e aggregazioni nell’imprenditoria femminile saranno al centro del dibattito e si andrà a scattare una fotografia attuale delle politiche di sviluppo a favore delle imprese al femminile, mettendo in luce i vantaggi delle attività di cluster e networking per la creazione di proposte progettuali concrete nell’area adriatico-ionica. Con esperti e relatori internazionali, in plenaria, si darà avvio a uno spazio di condivisione di idee e iniziative, che vedrà protagonisti anche i Comitati italiani dell’imprenditoria femminile insieme alle altre organizzazioni femminili dell’area. Il via ufficiale sarà lunedì 19 alle 14, con gli interventi di apertura del sindaco Luca Fanotto, del presidente del Forum delle Cciaa dell’Adriatico e dello Ionio Rodolfo Giampieri, nonché di Katija Buličić, presidente della Camera dell’Economia di Spalato e Coordinatrice del gruppo di lavoro “imprenditoria femminile” del Forum Aic, della vicepresidente della Cciaa di Udine Clara Maddalena e del vicepresidente della Regione Sergio Bolzonello.

Il programma proseguirà con dibattiti e due Tavoli di lavoro su specifici settori: quello turistico, agro-alimentare e vinicolo e quello su innovazione e nuove tecnologie. Sono previsti anche un momento di confronti diretti tra le imprese partecipanti, alcune visite a realtà imprenditoriali del territorio e a Techno Seed del Centro di Ricerca e Trasferimento Tecnologico Friuli Innovazione a Udine.

Le adesioni alla due-giorni, il cui programma è disponibile su www.ud.camcom.it al link diretto in home page, possono essere effettuate on-line entro DOMANI, giovedì 15 ottobre, su http://www.forumaic.org/eventi.php?key=d3m0&strLang=it

Per info in Cciaa di Udine: 0432.273230-534 e mail: progetti.info@ud.camcom.it.Lignano Sabbiadoro: Impresa femminile, la due-giorni di confronto internazionale

Condividi il post!

PinIt

2 commenti su “Giovedì: autovelox; Via Stretta; Incontriamoci a Pordenone; FAI Marathon, elettorale (Un’Altra Latisana e Micaela Sette); Pertegada in festa; Alvisopoli; impresa femminile”

  1. riccardo ha detto:

    Cosi, come un fulmine a ciel sereno.
    No, non è la pioggia di stamane ad essere accompagnata da un temporale estivo, è il mio animo che incredulo legge tra le tue pagine, Bacucco, l’assordante notizia della Dimissionaria.
    Comprendo come, dopo aver dato tanto alla comunità, Ella desideri raccogliersi attorno al focolare domestico, nella cura della famiglia e nell’intensa attività professionale, tanto bistrattate fino ad ora, non certo senza Sua profonda sofferenza, per gli onerosi impegni politici che ha avuto il coraggio e la determinazione di affrontare.
    Risuona nel mio stereo, dalle prime ore del mattino, la struggente melodia di Richard Sanderson (https://www.youtube.com/watch?v=EQDHCyFe2rY) ad accompagnare il melanconico ricordo dei Suoi successi.
    Lo so, dovrei essere forte, ma a stento trattengo una lacrima per ogni punto di questo intenso seppur breve (e sicuramente incompleto a causa della mia negligenza) elenco:
    – Miriapora, realizzato alle porte di Lignano
    – L’Incubatore di neoimprese, realizzato al posto della caserma (2001)
    – Il Cerntro di servizi per la nautica, realizzato al posto della caserma (2006)
    – Il polo della GDO alle Crosere
    – Il centro commerciale urbano e la riqualificazione della piazza latisanese
    – Il rilancio del commercio
    – La messa in sicurezza del Tagliamento
    – La manutenzione delle aree lagunari
    – La modernizzazione della viabilità cittadina
    – Il rilancio del turismo
    – L’animazione culturale diffusa e intensa

    …tutto questo all’insegna della continuità nel cambiamento, e grazie all’allineamento di intenti di tutti coloro i quali, durante i di Lei mandati, governavano sotto la stessa bandiera La Provincia, La Regione, Lo Stato.

    Ci guarderà da lontano ora, con materno affetto, paziente per gli errori che commetteremo, ma anche sicura di aver lasciato le redini a collaboratori validi, lungimiranti e determinati, seppur sempre un gradino sotto a Lei.

    Vorrei invitare tutti gli amici, i sostenitori, i cittadini e chiunque desideri unirsi nel ricordo, a consolidare la lista delle preziose e lungimiranti politiche a sostegno della nostra comunità.

    Con affettuoso abbraccio desidero ringraziarti per il tempo, l’energia, l’impegno che hai dedicato al nostro paese; ti auguro di poter guardare avanti, certa e fiera delle tue azioni. Viviamo ora in un posto migliore.
    Faticosamente senza rimpianti, un ammiratore.

    P.S.: se cambiasse idea La accolglieremmo in gaudente tripudio

  2. Anna ha detto:

    Chi ha organizzato la festa a Pertegada?

I commenti sono disabilitati.