Giovedì gnocchi e Bacucco: risparmio energetico a Latisana **; Paride Cargnelutti; inversione di tendenza; cade? Tagliamento; Consiglio Comunale

Il tempo non è buono, ma occorre già pensare ai prossimi mesi…. E chiediamo il parere di una ditta locale di consulenza energetica.**

Come mai avete tante richieste di interventi nel territorio?

Siamo un azienda specializzata nell’ installazione di impianti a energia rinnovabile, ci presentiamo con una consulenza gratuita al fine di trovare soluzioni per abbattere il costo dell’energia elettrica e gas. Purtroppo sono ancora troppe le abitazioni alimentate a Gasolio o Gpl, gli appartamenti al mare sono con scaldacqua elettrici, le attività commerciali con generatori di elevata potenza che con delle semplici installazioni possono abbattere il costo e ripagarsi in pochi anni. Basti pensare che il costo delle bollette aumenta sempre e possiamo invece produrre e consumare la nostra energia. Sono ancora molte le persone che non sono a conoscenza degli incentivi statali e del conto termico. Altre pensano che i fotovoltaici costino dai 10000€ in su. Con noi non è così. Inoltre cerchiamo segnalatori, a chiunque ci segnali delle persone o aziende interessate offriamo una provvigione o premi. Qui di seguito le informazioni necessarie.

consulenza

Cade?

DSCN6252

Scommettiamo che cade? Io dico di si. Non oggi magari, ma diciamo…entro Natale questo pino cade, o almeno così lascia pensare, e del resto uno poco più avanti è già caduto. Scommettiamo?

Tagliamento

Siamo andati a vedere in Comune e gentilmente ci è stato detto che il grosso del lavoro è finito, e che mancano alcuni dettagli. Bene, oggi l’acqua è sporca a causa della montana, ma non appena sarà limpida andremo a fotografare tronchi e alberi ancora presenti. Così’…per aiutare se non se ne sono accorti…. Poi dopo andiamo a vedere il ponte sulla 14, poi dopo andiamo a Ronchis e poi andiamo a Madrisio….. senza fretta. A proposito poi delle “dighette” sotto il ponte dell’Anas della Statale 14: quanti giorni sono che viene sollevato il problema? Quante foto fatte e pubblicate? Quante volte detto che la logica vorrebbe la pulizia di entrambi i ponti?? Ebbene il Sindaco ha scritto all’Anas: sapete quando? Il 29 luglio, ovvero ieri. Il 29 luglio ha scritto per chiedere una cosa che per i comuni mortali è ovvia, ma che per i politici richiede settimane se non mesi. Invece che all’Anas, era uguale se scriveva all’Ananas…..

Inversione di tendenza

La notizie è che una Banca chiude. Non diciamo quale per rispetto alle attività private ancora in essere, ma la notizia c’è; un importante istituto del capoluogo, zona centrale, tra qualche mese chiude i battenti. Un brutto segnale, perché fino a qualche anno fa dicevamo che le banche vanno dove ci sono i soldi, ed era vero; così come ovviamente è vero che se la torta  si rimpicciolisce, le fette diventano insufficienti e scatta la chiusura. Ci spiace, altro segnale negativo per l’ex capitale della Bassa friulana.

Paride Cargnelutti

Non entriamo facilmente nella politica extra Latisana, ma siccome Paride è venuto spesso qui, ci permettiamo di fare una piccola osservazione: è stato nominato quale rappresentante del Friuli nel direttivo del Nuovo Centro Destra; bene. Sul Gazzettino leggiamo questa sua dichiarazione: “ …il nostro futuro sarà con chi crede nel cambiamento..”   Cambiamento??? In politica lui da 34 anni????  Ecco il suo c.v……cambiamento….vabbé…

Professione: Pensionato – Data di nascita: 20 Maggio 1951 Curriculum: Eletto nella circoscrizione di Udine nelle liste “Il Popolo della Libertà per Tondo Presidente”.  E’ insegnante di scuola media. Da sempre appassionato di politica, per oltre un decennio (1980-1992) ha ricoperto incarichi amministrativi nel suo Comune fino a raggiungere la carica di Sindaco. Si è formato nel Partito della Democrazia Cristiana della quale è stato segretario prima comunale e poi della Bassa Friulana. Nel 2000 si iscrive a Forza Italia, anche a seguito dell’adesione di questa formazione al Partito Popolare Europeo.

Nel 1999 ha fatto parte della Giunta provinciale di Udine presieduta dall’ing. Carlo Melzi. Nel 2001 viene eletto, con un risultato molto significativo, consigliere provinciale e ricopre la carica di Assessore alla Pubblica Istruzione e all’Edilizia Scolastica nella Giunta del presidente Strassoldo.

Nel 2003 viene rieletto e, nella seconda Giunta Strassoldo, ricopre la carica di Vicepresidente della Giunta ed Assessore all’Istruzione, Edilizia scolastica, Personale, Avvocatura e Affari generali.

Nel 2008 partecipa alle elezioni del Consiglio regionale risultando il primo degli eletti nella circoscrizione di Udine con 3.056 voti di preferenza. E’ nominato Vicepresidente della I Commissione Bilancio e programmazione e componente della VI Commissione Cultura ed istruzione.  Rieletto Consigliere regionale nella XI legislatura, aderisce prima al Gruppo consiliare “Il Popolo della Libertà” e, dalla sua costituzione nel febbraio 2014, al Gruppo consiliare Nuovo Centro Destra. E’ Vicepresidente del Consiglio regionale.    ……….. …….cambiamento!!!!!

Politica 2

Non parliamo quasi mai di politica nazionale, ma siccome in questo periodo tutti i giornali e i telegiornali parlano dei famosi 8.000 emendamenti alla legge al Senato….. ci siamo messi curiosità. Cosa saranno mai questi 8.000 emendamenti sui quali discutono questi signori preoccupati solo di andare in ferie e di salvare la poltrona e lo stipendio?? Lauto stipendio tra l’altro, sui 13.000 euro al mese…. Di cosa si occuperanno questi Senatori, il meglio del meglio…..,  nei loro emendamenti?? Siamo andati in cerca e, tra i mille, segnaliamo questo sito:  http://www.investireoggi.it/attualita/riforma-del-senato-gli-emendamenti-piu-assurdi/  dove si leggono alcuni di questi emendamenti. Ne citiamo uno, ma sono tutti simili.. :  Gli emendamenti presentati dai diversi parlamentari vanno a toccare argomenti a volte talmente assurdi da non riuscire a concepirne l’utilità, come ad esempio il numero impressionante di emendamenti che chiedono di sostituire le parole “Camera dei Deputati”, all’interno del testo della Riforma, con altre denominazioni quali “Corte Nazionale”, “Curie degi Eletti”, “Coorte dei Rappresentanti”, “Coorte degli eletti” e così via, stravolgendo il nome dell’istituzione per il semplice gusto di farlo.

Ora….. se i Senatori stanno a Roma a discutere di emendamenti come questi, io francamente mi auguro che venga a tutti una poderosa dissenteria con il risultato di andare dove li sto metaforicamente mandando…..

Consiglio Comunale

Convocato per il 5 agosto alle 17.00, con molti punti all’Ordine del Giorno; dopo le soli di verbali, comunicazioni e question time,  si passa a IUC, TARI, IRPEF, IMU e TASI, tasse insomma. Poi si passa al bilancio di previsione 2014 con annessi e connessi e, se avanza tempo regolamenti e altre cose di media rilevanza pubblica.

** a cura del servizio commerciale

Condividi il post!

PinIt

Un commento su “Giovedì gnocchi e Bacucco: risparmio energetico a Latisana **; Paride Cargnelutti; inversione di tendenza; cade? Tagliamento; Consiglio Comunale”

  1. davide ha detto:

    #politica 2
    ahi, ahi, ahi… Bacucco-canguro… la solita questione del dito e la luna, eh?!
    Se tu avessi avuto un blog nel 1848 ti saresti indignato per la confusione lasciata nelle strade di Milano dalle barricate e non certo per le angherie di Radetzky…
    E se l’avessi avuto nel 1789? Avresti stigmatizzato l’eccessivo rumore dell’assalto alla Bastiglia, sorvolando sui gravi peccati di Versailles…

I commenti sono disabilitati.