Giovedì: La Lega Nord; Valvason; carta d’identità elettronica; teatro a Precenicco; Punto Nascita e il gioco delle tre carte;

Punto Nascita

pustetto

Oggi mercoledì il TG 3 del Friuli Venezia Giulia ha trasmesso un servizio (https://www.youtube.com/watch?v=T8UYRmhBros ) che praticamente mette in evidenza come dentro la Regione qualcuno giochi con le cifre e con le carte. Pustetto, che fa parte della maggioranza, attacca la sua giunta accusandola di aver nascosto i veri costi per la ristrutturazione del Punto Nascita di Palmanova che il consigliere di SEL stima in circa 1.500.000 euro. Per contro a Latisana basterebbero 300.000 euro e forse anche meno. Fa sorridere la risposta dell’Assessora Telesca che, in evidente difficoltà se venisse a scoprire che i dirigenti sanitari le hanno fornito dati non completi, si arrampica sugli specchi della sicurezza, come se questa fosse solo appannaggio di Palmanova e non di Latisana. Una pessima pagina politica, ma anche amministrativa, perché se quello che afferma Pustetto è vero, allora ci troveremmo di fronte a dirigenti di cui non ci si può fidare.

Punto Nascita, la chiusura “anticipata”

Il Sindaco di Latisana ha invitato stampa e colleghi della Bassa mercoledì pomeriggio ad una conferenza stampa sul tema del punto nascita. Ha dichiarato che gli sono giunte voci/certezze che nella seduta di giunta di venerdì la Regione deciderà per la chiusura di Latisana. Sono poi seguite le illustrazioni già note e discusse ampiamente sui vari blog e social, compreso il famoso limite dei 500 che virtualmente è stato raggiunto e superato, almeno in proiezione.

Carta d’identità

Riceviamo ( grazie ) questa segnalazione: http://m.ilgiornale.it/news/2016/01/26/carta-didentita-elettronica-pronta-al-debutto-ecco-la-lista-dei-comuni/1217049/ – il nostro lettore dice che….Non vedo Latisana, sinceramente non so se fanno ancora la carta di tipo vecchio o nuovo, ma da quello che si capisce qui…..fanno ancora quella vecchia!!!

Reti d’Imprese

Caro Angelo Valvason, leggi delle reti d’imprese su www.friuli.org, se ti interessa ovviamente

La Lega Nord

E’ una situazione molto particolare quella della Lega Nord a Latisana; il partito, qui come in tutto il nord Italia, è sempre in salita nei sondaggi e se una volta l’onda da cavalcare era quella delle tasse e del lavoro, ora ci si è spostati su immigrazione e sicurezza, temi che piacciono alla gente, di grande sensibilità e legati quotidianamente ai fatti di cronaca. A tutto vantaggio delle idee conservatrici della Lega. Salvini poi, se ci si dimentica che è parlamentare ( bel stipendio) e anche europarlamentare ( altro bel stipendio che dovrebbe portarlo in Europa e non nei salotti in tv), Salvini è molto bravo a giocare con i mass media e rapido e intuitivo a cavalcare l’onda, basta vedere cosa ha fatto con i presepi. La Lega Nord a Latisana è però, da dieci anni, solo ed esclusivamente Maddalena Spagnolo, che non ha il profilo da statista, almeno per me. Molti voti di simbolo, pochissimo rapporto con il territorio: vi ricordate di qualche intervento di qualche leghista a Latisana? In pubblico o sulla stampa? Vi posso dare un aiuto, qui sotto riportiamo i nominativi dei candidati con la Lega Nord delle elezioni del 2006 e del 2011; per quanti sforzi di memoria possa fare, non mi viene in mente nulla che non sia appunto qualche comunicato di Spagnolo. Un partito con una sola persona insomma, dove manca il contradditorio in piazza e dove è assente ogni forma di collegialità. Chi ci gode naturalmente è Maddalena, che ha un serbatoio di voti legati alla bandiera e che la spinge in alto, senza grossi meriti personali politicamente parlando. Ecco i candidati, se non mi sono accorto della loro attività politica…… me ne scuso in anticipo.

2006:

Guarini Pietro 24 Meredo Alioscia 3 Locatelli Paolo 2 Venier Loris 2 Casco Gino D’amore Attilio Menotto Mara Minutello Giancarlo Tisiot Alessandro Titton Andrea Sossich Rossella Pettenuzzo Franca

2011:

Neri Rossano 26 Reboldi Francesco Firmo 25 Scotta’ Francesco 23 Beuzer Cristina          21 Camarotto Paolo 18 Cimiotti Francesco 17 Cagnato Mattia 13 Venier Emmanuele 13 Biasoni Giangiacomo 13 Trevisan Rosalia 12 Tramontin Eric Alexander 10 Beccaro Bellino     9 Casasola Andrea Nardi Luigi 6 Casco Lucio Ugo 3 Concina Renzo 3 Romano Andrea 3 Facchinetti Paolo Fabbri Massimiliano

Teatro a Precenicco

eleonora fuser

Cuor, con Eleonora Fuser a Precenicco – Sabato 30 Gennaio – ore 21:00 l’Auditorium comunale di Precenicco ospita Eleonora Fuser, nota attrice teatrale che da anni porta in scena spettacoli di prosa sulla vita di personaggi femminili.

Sabato nello spettacolo dal titolo “Cuor” ci parlerà di Clementina Cavalieri, detta Rina, classe 1914.

Una figura veneziana popolare e conosciuta in laguna, dall’esistenza emblematica di una Venezia che ormai non c’è più.

Madre e moglie, come tante donne, lavoratrice di perle, scialli, operaia all’Arsenale durante la guerra, protagonista di azioni di soccorso ai prigionieri durante la resistenza.

Una donna dalla vita fortemente intrecciata con la storia di una città che oggi cambia sempre più sotto i nostri occhi.

La biglietteria aprirà alle 18:00 di sabato 30 e sarà ancora possibile acquistare l’abbonamento ridotto.

Per informazioni 3475360121 (Giada) – 3476210339 (Simone)

Condividi il post!

PinIt

2 commenti su “Giovedì: La Lega Nord; Valvason; carta d’identità elettronica; teatro a Precenicco; Punto Nascita e il gioco delle tre carte;”

  1. Adriano ha detto:

    Punto Nascita e gioco delle 3 carte:
    Meraviglioso gioco … L’ ideale sarebbe esaminare il lavoro e la bontà dei dati forniti da tali Dirigenti ,
    provare il contrario … cioè con questi dati si procura un grande Danno Erariale (quello sociale non si misura…) perché si porta e spendere molti Denari pubblici o perché non hanno “saputo” fare il loro lavoro o perché hanno detto/scritto cose non reali per qualche misterioso Enigma….
    Poi chiederne il LICENZIAMENTO … come succede nel privato o recentemente alla RAI per aver anticipato di 40 secondi il Capodanno (Sic !)
    Giusto no ? se non so fare il mio lavoro e causo danno all’ intera Comunità … vado a fare altro !!
    Sicuramente salterà anche qualche politico ….. salterà ?!? Verrà messo in qualche altro angolo a pari retribuzione o maggiore …
    Alla Prossima 🙂

  2. Comitato Nascere a Latisana ha detto:

    Adriano hai ragione! Guarda invece cosa dice qui l’Assessora Telesca sul ruolo del Direttore Centrale… secondo lei è tutto normale!
    https://www.youtube.com/watch?v=amTzSQ-2oJ4&feature=youtu.be

I commenti sono disabilitati.