Giovedì: Peperopoli; Golf & Co.; si scia a Pramollo; Calici di Stele e Settembre DOC; Pro Loco Natale e dintorni

Calici di Stelle e Settembre DOC ( occhio alle cifre)

Alla Pro Latisana erogato il saldo di euro 28.274 per le due manifestazioni in titolo; c’era anche un anticipo, di 5.000 e 15.000; ecco il testo della delibera.

Con delibera n. 95 è stata affidata alla Pro Latisana la realizzazione delle manifestazioni denominate “Calici di Stelle” e“Settembre DOC Latisana”; alla Pro Latisana sempre con la medesima delibera è stato concesso un acconto della misura di euro 5.000,00 per la manifestazione “Calici di Stelle” e euro 15.000 per la manifestazione “Settembre Doc Latisana “; in data 30 novembre 2015, con nota registrata al protocollo al n. 35748 è stato richiesto il saldo del contributo per la manifestazione “CALICI DI STELLE” pari a euro 6.489,83 e con nota n. 35748 è stato richiesto il saldo per la manifestazione “SETTEMBRE DOC LATISANA” pari a euro 21.785,00;

Natale e dintorni, soldi alla Pro Capoluogo

Per le manifestazioni sotto questo titolo, ecco pronto il contributo del Comune; ammonta a “soli” 31.700 euro. Avete letto bene, e poi non fanno nemmeno Capodanno. Mi chiedo e Vi chiedo se Latisanotta, Pertegada, Gorgo e Paludo Sabbionera hanno mai visto queste cifre; lo chiedo per esempio a Vignotto ( del Gorgo), frazione che si autofinanzia e costruisce capannoni anche… Fate le somme delle cifre e vedete voi cosa pensare.

p.s. dimenticavo di dire che per la “manovalanza” ci pensano gli operai del Comune….ovviamente…

Golf & Co.

Come ad ogni elezione amministrativa, torna la storia della zona cosiddetta “Coin”, ovvero Parco Giochi Myriaphora prima, Golf, Albergo eccetera eccetera dopo. Magari e sottolineo magari si facesse qualcosa in quella zona, ma i precedenti inducono a moltissima prudenza; non è la prima volta che ci vengono sbandierati sotto il naso, poco prima delle elezioni, investimenti e posti di lavoro, salvo poi non fare nulla. Anche queste elezioni saranno all’insegna del sogno della zona tra Bevazzana e Lignano; spero che ormai i latisanesi siano abituati alle promesse, dopo Berlusconi, dopo Renzi e, qui da noi, con la cosiddetta zona “Coin”.

Pramollo

Il 4 dicembre scorso è stata ufficialmente inaugurata la stagione sciistica a Nassfeld – Pramollo: il famoso comprensorio austriaco invita tutti gli amanti della neve a partecipare a tanti frizzanti eventi, per un inverno all’insegna del puro divertimento!   A Nassfeld – Pramollo l’inverno è sinonimo di neve e divertimento sulle piste: grazie alle basse temperature, allo speciale microclima e alle 850 ore di sole i visitatori possono godere appieno di uno dei principali e più importanti comprensori sciistici dell’Austria!

Non mancano le novità per la nuova stagione invernale: quest’anno ci sarà la presenza del wifi gratuito su tutta l’area sciistica; il cuoco stellato Manuel Ressi gestirà la Gasthaus „Barenwirt“ a Hermagor; grazie a vari investimenti si potrà sciare su 20 ettari di superficie di piste in più serviti da una nuova modernissima seggiovia con sedili riscaldati che ha una lunghezza di 1250 metri e copre un dislivello di 370 metri per 2,2 km di piste e dispone di una portata oraria di 3200 persone. In programma anche l’attivazione degli impianti di innevamento e la disposizione di un maggior numero di posti letto.

Ma non solo neve e attività sportive invernali: dal 28 marzo al 3 aprile le piste del comprensorio verranno „incendiate“ dalle note metal del primo Winter Metal Festival del mondo „Full Metal Mountain“; sempre il 28 marzo è prevista la UNESCO cities marathon, la grande maratona che unisce tre città patrimonio dell’UNESCO Aquileia, Palmanova e Cividale.

… e a Paperopoli, che si dice?

Dunque anche il centro destra destra si compatta e forma la squadra per le amministrative della primavera 2016; come si sa saranno Forza Italia, la Lega Nord, Fratelli d’Italia, il Paese e la lista di Valvason, anche se non è ancora deciso con quali sigle, ma quelli sono gli attori. Oggi il Vice Sindaco è Valvason, ma pare (pare) che Maddalena Spagnolo, dopo aver corso contro Benigno quattro anni fa, ora per allearsi abbia chiesto la carica di Vice Sindaca, e come darle torto visti i sondaggi del suo partito. Lunedì sera c’è stata una riunione alla Bella Venezia, preparatoria appunto della squadra; abbiamo captato un dialogo…….

vicesindaco

Condividi il post!

PinIt

6 commenti su “Giovedì: Peperopoli; Golf & Co.; si scia a Pramollo; Calici di Stele e Settembre DOC; Pro Loco Natale e dintorni”

  1. Paolo ha detto:

    alberi … la cura continua,
    via Risorgimento zona “Consorzio” un albero d’alto fusto, alla base del quale erano posizionate due panchine che offrivano un fresco punto d’incontro, è stato oggetto di una visita specialistica;
    diagnosi: il paziente presenta due rami (di modestissime dimensioni) secchi
    terapia adottata: ABBATTIMENTO
    da fonti sicure risulta che fortunatamente i nostri non lavorano in Ospedale
    Paolo

  2. il_bacucco ha detto:

    @paolo….. vedi…..non hai capito nulla…… lo scopo non è tagliare gli alberi, ma risanare l’Inps….. il vero obiettivo sono i pensionati che si sedevano all’ombra, lì e in piazza delle poste…… devo schiattare sotto il sole….per amor di cassa, pardon…di patria!

  3. riccardo ha detto:

    a proposito di alberi: anche in via Trieste si è registrato un improvviso abbattimento dei pini marittimi nel piazzale antistante il cimitero. Si tratta di 5 o 6 esemplari (magari farò delle foto per essere piu preciso).
    Via Trieste sempre più pista di decollo: dritta, sgombra e vellutata, e sempre più inospitale.
    Una via in cui si sono realizzate le peggiori pensate a tema “mobilità sostenibile”.
    I residenti non ringraziano.

  4. Adriano ha detto:

    VIA TRIESTE …. Tagliati Pini Marittimi sani appena sistemati e pochi mesi fa riparato l’ asfalto (soldi pubblici) per poi distruggere il tutto …. grande economia !! Avete visto il pino sopravvissuto ??? ora morente e bruttissimo ?… non l’ hanno visto …. forse non era interessante per l’ impianto di biomassa ?? Bè si farà un’ altra volta quando abbiamo nuovamente sistemato le aiuole etc etc , ma i Nostri Amministratori cosi’ fanno anche con le loro finanze personali ??? Non penso proprio !
    Notata l’ affinità della Nostra Amministrazione Comunale e quella di Lignano ?? Immobilismo e abbattimenti massicci di Alberi anche ingiustificati ! Strategia …. del c..

    I residenti di Via Triste si potrebbero autotassare e attrezzare la Pista e mettere un Vigile elettronico e con i frutti delle multe realizzare la pista ciclabile che mai verrà realizzata… eh ??? 🙂
    Alla prossima

  5. riccardo ha detto:

    ad onor del vero devo dire che al cimitero di latisanotta sono stati piantati 3 cipressini in luogo dei pini marittimi, spero cresceranno in fretta.

  6. Paolo ha detto:

    Caro Bacucco,
    purtroppo ho capito benissimo (anche a mie spese) le loro vere intenzioni:
    far coincidere la data del PENSIONAMENTO con quella del FUNERALE.

    Un saluto.
    Paolo

I commenti sono disabilitati.