I titoli: Scuola & Cremona; Paludo; Teatro & teatro; Autovelox; abbonamenti per la sosta; TASI; chiude l’Hospice?

Chiude l’Hospice?

ospedale 5

“rumors” sempre più frequenti ed attendibili, dentro e fuori l’ambito ospedaliero, parlano di una imminente chiusura della strutta (nuova e bellissima) dell’Hospice a Latisana. Causa scatenante sarebbe la mancanza di uno o due infermieri, che l’Azienda Sanitaria non integra e che obbligherebbe i responsabili latisanesi a chiudere il reparto a fine mese e a spostare  i pazienti ricoverati attualmente, presso la RSA. La questione, sottotraccia, andrebbe invece vista nella più ampia “guerra” tra l’Ospedale di Latisana e quello di Palmanova, con politici e funzionari medici e non, protagonisti di una guerra che alla fine vedrà restare un solo Ospedale di Rete, con declassamento a Poliambulatorio dell’altro. Naturalmente a farne le spese saranno i pazienti e i congiunti, ma, oggi come sempre, chi se ne frega dei cittadini??

TASI

Rinvio della Tasi.  Latisana si adeguerà alla proroga decisa dal governo: molto probabilmente il 16 ottobre.

Riceviamo e pubblichiamo:  —  “Il Gruppo Musicale della “scuola media” di Latisana, come è stato annunciato circa un mese fa, ha vinto con 100/100 il primo premio al Concorso Musicale Nazionale di Vescovato (CR) nella sezione 10D (orchestre di flauti dolci).  Sabato scorso, 17 maggio, ha partecipato al Concerto dei Primi Classificati di ogni sezione all’Auditorium della Camera di Commercio di Cremona.  Il concorso ha visto la presenza di 53 scuole, di oltre duemila alunni. Il Gruppo di Latisana è stato l’unico presente dal Friuli Venezia Giulia.   Nelle foto: il gruppo davanti alla cattedrale di Cremona, durante il concerto e al parcheggio dei pullman, dove ha incontrato casualmente gli alpini del Coro ANA di Cremona ed ha loro dedicato estemporaneamente l’inno “Trentatrè”. Gli alpini, sorpresi e divertiti, si sono uniti con il canto.  Grande soddisfazione del prof. Moro non solo per il premio, ma anche per prontezza e la spontaneità con cui i ragazzi hanno voluto suonare per gli alpini. Seminando qualcosa si raccoglie.”

Cremona 17-05-2014 - Gruppo Musicale di Latisana -

GM Cremona 17-05-2014

GM e alpini CremonaFesta a Paludo

festa della madonna a Paludo Teatro & teatro

DSCN5554

Registriamo qualche commento qui e la, dispiaciuto, per l’annullamento della terza edizione del festival di arte di strada “Tra Terra e Mare”. Dopo due edizioni, che sono costate all’incirca 160.000 euro, la Regione ha sospeso il finanziamento e quindi l’edizione 2014 salta. Dispiace ovviamente, perché ero andato a vedere parecchi spettacoli ed era divertente e piacevole; ma insostenibile per i costi a quanto pare. Invece della struttura nella foto nessuno parla. L’Odeon è chiuso da mesi e si sbattono le palle tutti quanti. Avete sentito il Sindaco Benigno dire qualcosa?? Avete letto dichiarazioni sull’Odeon della consigliera delegata alla Cultura Iuretig? Avete trovato traccia di qualche frase degli altri assessori?? Qualche idea?? Qualche proposta? No, si sbattono le palle tutti quanti, eppure è una struttura centrale, storica, arrivata grazie alla generosità di molti (la Banca Popolare soprattutto con l’allora presidente Frattolin), punto di riferimento per anni e ora chiusa da mesi. Riaprirà per i saggi, certo, ha riaperto ieri sera per il teatro delle Scuole, per fortuna, ma la Giunta Comunale di Latisana – Sindaco Benigno- , si sbatte le p-a-l-l-e- dell’Odeon, e fa anche finta di non sapere che, nella vicinissima e piccola Precenicco, grazie alla bravura di Ivana Battaglia, il Teatro Auditorium ha fatto registrare migliaia e migliaia di presenze e serate sold out con idee brillanti ed iniziative di successo, a costi sopportabili da Precenicco. Qui adesso parlano di Museo. Di Museo?????? Ma per favore, cerchiamo di non dire cavolate: Museo de che???? Ma lo sanno quanti spettatori hanno i “musei” del Friuli e in generale d’Italia? E i costi? Qui si parla di faraoniche Cittadelle della Salute, salvo poi fare retromarcia, si buttano nel cestino 50.000 euro per l’Abitare Possibile, si prevede di spendere 400.000 euro per acquistare un cinema a Pertegada e buttarlo giù, si spendono 3/400.000 euro per la ex Caserma Radaelli per una “Vela”, salvo poi fare retromarcia, e poi si lascia l’Odeon chiuso. Zero idee, zero proposte e zero cervelli all’opera anche. Vero Sindaco Benigno?? Dispiace un poco per Terra e Mare, ma sapete quante cose si fanno tutto l’anno con 80.000 euro??? Intanto godiamoci l’Odeon chiuso: lo riapriranno probabilmente per il Premio Letterario: altri soldi buttati via senza che la gente lo chieda e ne tragga beneficio.  Odeon chiuso, metafora di una Latisana morta.

Autovelox

A Jesolo il Comune mette on line le date e i luoghi dove e quando verrà posizionato l’autovelox. Bell’esempio di prevenzione, e non solo repressione.

Abbonamenti per la sosta

Sono state introdotte delle novità e delle riduzioni per coloro i quali chiedono l’abbonamento per la sosta sulle strisce blu; in particolare è stato facilitato l’uso del parcheggio di Via Sottopovolo, che già gode di una tariffa più bassa: 40 cent/ora anziché 70. Gli abbonamenti in Piazza variano dai 30 agli 80 auro. Particolare curioso: sono esentati ciclomotori e motocicli a “due ruote”, anche se la Piaggio ha appena presentato il suo nuovo scooter a “tre ruote”; quello paga, e anche le Ape.

Condividi il post!

PinIt

8 commenti su “I titoli: Scuola & Cremona; Paludo; Teatro & teatro; Autovelox; abbonamenti per la sosta; TASI; chiude l’Hospice?”

  1. Leopolda ha detto:

    Museo nell’ex ippodromo dietro la stazione. Museo nell’Odeon. Grandi idee. Moderne.
    Progetto ex Radaelli: abortito.
    Piloni ferrovia : mesi e mesi di indifferenza, ” non è un mio problema, se ne occupi il magistrato delle acque, le Fs, chiunque ma non io!”.
    Diatriba ospedale di Latisana/di Palmanova : sindaco di Palmanova che si spertica in lodi al propio nosocomio e fa di tutto per farlo tenere, Benigno che intervistato dal M.V. dice che si…no…va tenuto Latisana…forse..
    Raccolta differenziata : iniziata nel 2014, se vai in un paesello della Calabria hanno iniziato prima.
    Ma non vi vergognate? A casa dovete andare. No a riempirvi le tasche coi nostri soldi.
    Siete dei DIPENDENTI pubblici, siamo noi a pagarvi, vi paghiamo per prestare un servizio pubblico. Vi siete dimostrati non in grado. A casa.

  2. marco zanetti ha detto:

    Il politico onesto è il politico capace. (Benedetto Croce)

  3. marco ha detto:

    quindi sono tutti disonesti.

  4. Annalisa Altieri ha detto:

    Non capisco come si possa solo pensare alla chiusura dell Ospedale di Latisana , e mi domando con quale criterio vengono adottate certe scelte . sono solo ed esclisivamente scelte della politica , mentre dovebbero essere dei cittadini . Perche a Palmanova , perche tutto a Palmanova e sopratutto perche tutto adesso , Ospedale , Protezione Civile, Ecc ecc , non e forse perche il Sindaco appena eletto e di Centro Sinistra e la nostra giunta anche !!!!!!!!!! Allora vediamo un po facciamo i conti della serva come si dice Lignano 2 milioni e poco + di Turisti dati istat della ultima Stagione 2013 , Bibione se non ricordo male quasi 4 milioni di Turisti sempre dati ufficiali istat con comuni importanti come San Michele al T agliamento , Latisana , Lignano stessa , come si puo pensare ad un declassamente del Ospedale in Causa , Attenzione Politica stiamo parlano di comunque 7 milioni di presenze ed e nostro obbigo morale olre che civile garatine il massiomo dei nostri servizi . E inutile andare a fare Promozione in Russia se poi non siamo in grado di accoglierli e dare loro il massiomo dei nostri servizi . Come Pensano a Trieste di fare Promozione Turistica nel Litorale, senza avere come supporto una Struttura Sanitaria . Ecco chiudo un po’ le mie considerazione dicendo che non se ne puo piu di questo attegiamento che si percepise uscire dai Palazzi .allora il mio auspicio va a tutti i Sindaci della Bassa Friulana , compreso quello di Bibione affinche prendano una posizione chiara e legittima

  5. Annamaria ha detto:

    Sono abbastanza distante dalla politica e da chi la fa soprattutto per le grandi delusioni ricevute e per la mancanza di moralità e onestà… vorrei però porre una domanda, visto che siamo agli sgoccioli di una campagna elettorale che sicuramente non riguarda Latisana, ma in prospettiva… i canditati del M5stelle che posizione prenderebbero nei confronti di un possibile declassamento dell’ospedale di Latisana?

  6. Adriano ha detto:

    Ospedale Latisana.
    Nella totale “indifferenza si dice “?
    Un’ idea Non violenta e Silenziosa di stampo Gandhi …. una camminata che raggruppi Moltissime persone che senza “Colore Politico” esprima un dissenso .. a chi ? qui viene il bello …. alla Dirigenza Usl, Al Comune , Ai Comuni… Alla Regione …
    Una cosa è l’ economia di Spesa (In Italiano !)
    Un’ altra è limitare gli sprechi (vedi ultima sull’ Hospice) è i progetti farneticanti MAI realizzati.
    Altro è TOGLIERE servizi essenziali e preparare il DEGRADO con scientifica INDIFFERENZA 🙂
    mANDI

  7. Guyfawkes ha detto:

    Non esistono né politici onesti né capaci, almeno da noi sono una chimera.
    …Those who are too smart to engage in politics are punished by being governed by those who are dumber.

  8. il_bacucco ha detto:

    ………… . Coloro che sono troppo intelligenti per impegnarsi in politica sono puniti essendo governati da coloro che sono più stupidi. .. Platone.

I commenti sono disabilitati.