Il Bacucco della domenica: Milan Club Festa; Paperopoli; Comitato Toniatti; Via della Cooperazione, merito del M5Stelle; Festa delle Cape a Lignano

Milan Club

Sabato 22 marzo 2014 al ristorante Al Canedo, si terrà la 43° edizione della Festa Rossonera di Primavera; musica e cena e divertimento e calcio. Informazioni al Milan Club o Al Canedo.

Comitato Toniatti

Da Gianni riceviamo e volentieri pubblichiamo:…. La maggioranza torna nei suoi passi, sollecitata dal comitato a RINUNCIARE al progetto faraonico della “Città della salute” e si presta a realizzare una nuova casa di riposo rispettando la volontà della benefattrice Teodolinda Toniatti, che dall’alto ringrazia il comitato per il lavoro fin qui svolto!!!  Un tuo assiduo lettore, Gianni

Via della Cooperazione

Riceviamo e volentieri pubblichiamo:  Da Davide Morsanutto: #via della Cooperazione.  Come promesso qualche giorno fa, caro Bacucco, ecco un esempio del pragmatismo del MoVimento 5 Stelle; durante il meetup del 30 gennaio scorso a Pertegada era stata affrontata la questione di via della Cooperazione e si era giunti a formulare un’ipotesi che potesse mediare tra le esigenze di sicurezza stradale e quelle sacrosante dei residenti; davanti alla scelta se procedere autonomamente attraverso comunicati, articoli di giornale o attacchi alle scelte dell’amministrazione, oppure mantenere un basso profilo che mirasse anzitutto alla risoluzione di un problema sentito, si è scelto -ovviamente- questo secondo modus operandi; e questo perché il MoVimento non ha necessità di ribalte, né di intestarsi battaglie o contrapposizioni ideologiche, ma agisce sempre e comunque con l’unico scopo di riscontrare le esigenze dei cittadini. Di conseguenza abbiamo illustrato all’amministrazione la nostra proposta, ma soprattutto -e di questo andiamo più orgogliosi- abbiamo insistito sul metodo, ossia il coinvolgimento dei cittadini in un’assemblea durante la quale illustrare la proposta stessa, raccogliendo nel contempo le loro osservazioni; all’amministrazione riconosciamo il merito di aver accolto e fatto proprie queste nostre istanze creando, è il nostro auspicio, un bel precedente di democrazia partecipativa nelle scelte che incidono sulla vita di tutti i latisanesi.

n.d.b.: ci segnalano due residenti che, a tutto sabato, erano pochissime ( 1?? 2??) le lettere di avviso e convocazione arrivate; possiamo certo pensare che dal Comune sono partite tutte assieme (anche se molto tardi, protocollo del 24, probabile spedizione il 25), ma resta il fatto che non ci si è curati molto del risultato, ma solo della forma. Comunque lunedì speriamo in una partecipazione numerosa, anche grazie a…… alla rete e a una soluzione condivisa, magari di compromesso accettabile.

Festa delle Cape

Oggi, domenica e anche il prossimo fine settimana; grazie a Manuela per le foto

festa delle cape 1

festa delle cape 3

festa delle cape 4

festa delle cape 5

festa delle cape

Messattino della settimana

messattino

Domenica 23 febbraio

Sul Gazzettino la cronaca dell’incontro di qualche giorno prima tra Comune (Tognato – De Marchi Pro Latisana e Vigili) con operatori e commercianti di Latisana; riassunto del programma delle iniziative e spiegazione delle manifestazioni. Sul Messaggero due articoli e mezzo; nel primo si annuncia la serata sulla Città della Salute di lunedì, organizzata da Forza Italia. Nel secondo la lettera dei sindaci della Bassa alla Regione per sostenere l’ipotesi dello sdoppiamento del traffico ferroviario così come illustrato dal NCD, ovvero merci tratta alta e passeggeri tratta costiera. Nel mezzo articolo l’argomento è la campagna elettorale a Precenicco e il progetto turistico presentato ai vari sindaci, ma siamo in campagna elettorale. Promesse insomma.

Lunedì 24 febbraio

Nulla su Gazz e Mess

Martedì 25 febbraio

Nulla sul Gazzettino; sul Messaggero abbiamo l’annuncio per utilizzare gli sconti con la Carta Famiglia; info in Comune, anche per l’energia elettrica. A lato la nota dell’assessore Tognato che illustra l’incontro fatto con commercianti ed esercenti la settimana scorsa in Municipio.

Mercoledì 26 febbraio

Sul Gazzettino articolo dedicato all’iniziativa “Missione Azzurra” ovvero i fan di Silvio Berlusconi che guidano le 500 bianche dei Club Forza Silvio. Per Latisana e Lignano, Nicolò Fantin e Alessandra Corrado. Articolo simile con foto sul Messaggero. Solo sul Messaggero la cronaca dell’incidente di Via Beorchia; poi il Tavolo Scuola con i 14 Comuni dell’Ambito e le dichiarazioni di Benigno.

Giovedì 27 febbraio

Sul Gazzettino nulla, sul Messaggero Benigno spiega che non è colpa sua se il progetto Città della Salute è cambiato, e chiama in causa la Regione e l’Azienda Sanitaria, rei di aver cambiato strategia in corsa; cronaca anche della serata di Forza Italia al Palazzo Molin Vianello lunedì sera. Taglio basso per il coro E’ più bello insieme, che è andato alla serata in memoria dei Nomadi e Augusto a Novellara.

Venerdì 28 febbraio

Sul Gazzettino viene annunciato il Luna Park di primavera, zona intermodale, dal 28 al 16 marzo; saranno contenti gli abitanti di Paludo………. Sul Messaggero troviamo l’annuncio della stagione musicale “Il Salotto dei Concerti” che inizia oggi domenica alle 18.00. A lato foto e articolo per una nota della minoranza che riguarda la raccolta differenziata, cresciuta, ma ancora sotto gli standard europei e di altre località.

Sabato 1 marzo

Nulla sul Gazzettino; sul Messaggero la storia del Consiglio Comunale con la Citta della Salute, lo stop della Regione, l’odg della minoranza e altre notizie; poi a lato la spiegazione dei nuovi gruppi di F.I. e N.C.D. In Latisana anche un incidente in autostrada, con due feriti ma non locali.

..e a Paperopoli, che si dice?

Sembra tutto tranquillo nel panorama politico della maggioranza in Comune a Latisana, anche se obiettivamente i due stop della “Vela” nella ex Caserma e della Cittadella della Salute 1, hanno indubbiamente appannato l’immagine del Sindaco, così come è stata una sorpresa il gesto delle dimissioni da capogruppo della Sette. Se non fosse che il Sindaco è a elezioni diretta e non può essere sostituito, a meno di elezioni anticipate, verrebbe da fare un paragone con Letta-Renzi…..

Minnie-Mouse._stai_sereno

paperoga_stai_sereno

eta beta stai sereno

Condividi il post!

PinIt

8 commenti su “Il Bacucco della domenica: Milan Club Festa; Paperopoli; Comitato Toniatti; Via della Cooperazione, merito del M5Stelle; Festa delle Cape a Lignano”

  1. valerio ha detto:

    Via Rocca.
    Sul Messaggero di oggi la situazione disastrosa del porfido di Piazza e via Rocca. Si invoca un ricorso alla ditta costruttrice. Ma non è la stessa che ha già dato, regalando il sagrato del Duomo, quello sì in sempiterna pietra e non in porfido?

  2. Maddalena Spagnolo ha detto:

    Buona domenica, con la presente si precisa che l’Amministrazione si è confrontata direttamente con i cittadini, senza alcuna “illustrazione” da parte del Movimento 5 stelle né del sig. Morsanutto. Infatti, dopo aver provveduto alle necessarie modifiche della viabilità ha ascoltato le indicazioni mosse dai cittadini che direttamente vivono Via della Cooperazione e programmato l’incontro di lunedì prossimo per condividere delle soluzioni che contemperino al meglio le esigenze di una circolazione sicura con quelle dei residenti. Per le segnalazioni che i cittadini ritengono di avanzare ricordo che nel sito del Comune c’è l’indirizzo email di ogni assessore e che tutti sono disponibili a dialogare ed incontrare personalmente i cittadini. Cortesi saluti, Maddalena Spagnolo

  3. Annamaria ha detto:

    Pare che il comune abbia organizzato, dopo le innumerevoli critiche ricevuto, per martedì una carnevaluccio in piazza indipendenza… sembra siano graditi crostoli e frittelle. Per quanto mi riguarda, no comment, Bacucco ne sai qualcosa?

  4. il_bacucco ha detto:

    @ annamaria c; si effettivamente, grazie all’aiuto delle Mamme si farà la festa in piazza; ne parlo stasera. meglio così ovviamente, anche se potevano svegliarsi prima… ma evidentemente le sollecitazioni servono a qualcosa. tutto è bene quel che finisce bene.

  5. davide ha detto:

    Cara Maddalena, allora diciamo che chi ha ascoltato le nostre istanze era all’oscuro che l’amministrazione si stesse già muovendo nella medesima direzione… una telepatia che, speriamo di cuore, continui anche in futuro… 🙂
    Ribadiamo che non siamo interessati a piantare bandierine, ma solo al fatto che i Cittadini vengano ascoltati e i problemi risolti. Buon lavoro.

  6. barbara ha detto:

    Carnevale: certo che il trafiletto sul Carnevale organizzato all’ultimo minuto, e pure con il Sindaco che piange il morto sui soldi che non ci sono, ha fatto fare al Comune la solita figura misera. Far portare i crostoli da casa .. non potevano usare il cibo avanzato per la non-Befana? Oppure è andato mangiato per quella specie di inaugurazione degli arredamenti di non ricordo cosa (protezione civile forse?).

  7. antonio gaudiano ha detto:

    Caro Davide,
    a quanto pare la cittadinanza è stata convocata ed ascoltata anche per i progetti della cittadella della salute e per la piazza a Pertegada.
    Per via della cooperazione bastavano 15 giorni di vero ascolto per sanare la questione per la sua semplice soluzione, invece… meglio tardi che…
    Più bravi di così….

  8. Paolo Miotto ha detto:

    Penso che Barbara abbia espresso un’opinione largamente condivisibile.

I commenti sono disabilitati.