imu, negozio e asparagorgo

IMU e Pertegada

Domanda: il Comune ha deciso di applicare le tariffe di base per l’imu, 0,4 e 0.76, che con l’aumento degli estimi significano dalle 2 alle 3 volte le tariffe ICI degli anni passati. Se si rinunciasse a spendere 1.200.000 euro per la Piazza di Pertegada, quanto di potrebbe abbassare l’IMU? Nell’elenco delle spese di lavori pubblici del Comune, siamo certi che siamo tutti lavori richiesti dai cittadini? Lunedì c’è consiglio comunale e si parlerà proprio di IMU….

Asparagorgo

Inizia il 25 Asparagorgo, appunto a Gorgo, ma giovedì sera c’è stata la cena inaugurale in quel di “da Roberta” sulla 354. Cena ottima ci dicono, alla presenza di Galasso, Galetti e mezza giunta, vecchia e nuova. La festa servirà a far decollare anche l’economia locale; in bocca al lupo

Inaugurazione

Oggi sabato alle 17.00 in Via Vittorio Veneto 25 si inaugura “Harmony”, ovvero “Nails & Beauty”; auguri e in bocca al lupo alla nuova attività

Condividi il post!

PinIt

6 commenti su “imu, negozio e asparagorgo”

  1. davide ha detto:

    Caro Bacucco, riguardo all’argomento “IMU e Pertegada” vorrei solo segnalarti che nella tua domanda (retorica) c’è già la risposta; dici correttamente che si è deciso di applicare la tariffa base, quindi: di quanto si potrebbe abbassare rinunciando a questo o quello? Di niente… Il nostro comune è già affollato di campanili, cerchiamo almeno di non assordarci con le campane… e se vogliamo trovare opere pubbliche non richieste o mal riuscite, invito tutti a guardare più al passato che al futuro (e quasi sempre nel beneamato capoluogo)…

  2. il_bacucco ha detto:

    aliquota base non è aliquota minima; volendo si può abbassare……

  3. davide ha detto:

    Prendo atto della correzione, caro Bacucco. Ribadisco, però, che sarebbe più lecito interrogarsi sul perché sia stato così difficile chiudere il bilancio quest’anno, piuttosto di rinunciare ad opere pubbliche la cui utilità non è in discussione e che, tra l’altro, erano oggetto di promesse ogni volta che si doveva raccogliere una manciata di voti in più… la vera novità è che ora le promesse vengono mantenute… non a caso tra i più grandi “oppositori” a queste opere vi sono alcuni amministratori delle passate maggioranze…

  4. Severino ha detto:

    Non avevo intenzione, ma visto che ci sono due sparate le faccio pure io. Per quanto riguarda l’ IMU. mi da fastidio il calcolo sul quale si basa in quanto aumentando gli estimi catastali pur mantenendo le tariffe della vecchia ICI, e ovvio che si pagherà di più, mai di meno. Tirare in ballo la Piazza di Pertegada per cercare di risparmiare quei 1.200.000 euro che ritengo inutili, in quanto Pertegada per come la vedo io, a già un ottima piazza funzionante, c’è un pò di pieno durante la Foghera e la festa di S.Antonio ma e risolvibile. Io quei 1.200.000 euro, gli userei per qualcosa di più utile, intanto a Pertegada ci sono alcune vie che andrebbero riasfaltate, specialmente la mia Via Forte. e poi sappiamo tutti che poi quei 1.200.000 euro, rischiano prima della fine dell’ opera di raddoppiare questo e solo un calcolo approssimativo di partenza.
    Speriamo invece che questa IMU. sia veramente “una Tamtum” e non si riproduca anche il prossimo anno. Tenetela lontana dalle pratiche femminili non si sa mai, potrebbe partorire qualche tassa in più

  5. davide ha detto:

    Ciao Valvasev, qualche concetto veloce per chiarirti le idee:
    – non ci sarà nessuna sorpresa: si sa fin d’ora che quell’importo non è sufficiente a finanziare l’intera opera, ma solo il primo di x lotti;
    – hai un concetto distorto di utilità dell’opera: tu pensi al numero di parcheggi e citi le due manifestazioni più trafficate, la maggioranza dei pertegadesi pensa al biglietto da visita di un paese, al salotto di una comunità, all’Agorà… al posto dell’attuale semplice incrocio stradale a raso che, come dici tu, assolve già bene alle proprie funzioni;
    – secondo il tuo concetto di utilità, allora non serve neppure riasfaltare la “tua” via Forte, visto che le macchine ci transitano già comodamente anche ora.
    Caro Valvasev, invece di fare come i già citati “capponi di Renzo”, restiamo uniti nella convinzione che tutte le opere nella nostra frazione hanno caratteristiche di urgenza e utilità date da anni di sostanziale inerzia…

  6. Severino ha detto:

    Già la parola Opera” a me fa senso, si e detto di più e di tutto su cosa fare a Pertegada Non pensavo solo al parcheggio, in quanto si era anche parlato di parco giochi, anche se ancora pochi sanno cosà si farà, tutti parlano di grande Opera, ma sarebbe utile sapere cosa con precisione. il biglietto da visita e già buono, sarebbe invece più utile certi servizi, per evitare, non dico per me ma per i più vecchi di recarsi a Latisana o Lignano. Mancano Negozi ed altri servizi molto utili. Avrai notato che abbiamo un solo alimentare, una macelleria, siamo un pò alle strette. Più che a circonvallazioni, parchi ecc… io opterei per servizi utili alla gente. Comunque vada per me potete progettare quello che volete. anche perché non né usufruirò di sicuro.

I commenti sono disabilitati.