La domenica del Bacucco: Bergamin; Messattino della settimana; venerdì 18 luglio; Centri Estivi, Musica e Shopping; Arresto in Aprilia; incidente; PD a Latisana

Gara di bici

18 luglio

Venerdì 18 luglio, a partire dalle ore 19, il Campo Sportivo di Latisana ospiterà una gara di ciclismo promozionale riservata alla categoria Giovanissimi, organizzata dal Velo Club. L’ingresso è libero, tutti sono invitati!

n.d.b. Venerdì 18 c’è anche musica e shopping, e anche la festa a Latisanotta: ovviamente se uno va in piazza non va allo stadio e viceversa: parlarsi e accordarsi no? A cosa serve la Pro Latisana?

Incidente

In autostrada sabato mattina, tra San Stino e Portogruaro; autostrada bloccata e traffico sulla statale 14: un caos e code chilometriche.

Arresto in Aprilia

Mentre sabato sera si festeggiavano i 25 anni della Marina Punta Gabbiani, festa bagnata , la sera precedente al Festival Reggae è stata arrestata un 28enne senegalese  per possesso di 150 grammi di marijuana; doveva venderla in zona, probabilmente durante la festa reggae.

PD a Latisana

Non lo sapevamo, nessuno ci ha avvisato, ma sabato mattina a Latisana c’è stato un incontro al massimo livello dei rappresentati del PD per discutere sull’Ospedale di Latisana; presenti sia Grim che Shaurli. Del PD di Latisana non sappiamo chi c’era, quelli son peggio dei carbonari, almeno con me.

Venerdì Musica e Shopping

Venerdì 18 seconda serata di Musica e Shopping, con una considerazione: se il Festival di Majano, il San Martino a Latisana,  la Festa del Pesce a Marano a Ferragosto, la Sagra di San Rocco a San Giorgio al Tagliamento e altre feste funzionano bene, grande merito sta nella continuità che genera tradizione. Insomma una festa che va avanti da 20 30 anni gode di un vantaggio mnemonico da parte dell’utenza, che sopperisce anche alla mancata innovazione, talvolta. Gente viene a San Martino perché è San Martino, a prescindere da quello che gli offri, poi giudica ovviamente. Se tu fai Doc Estate e poi non lo fai più, se fai Cinema in Piazza e poi non lo fai, se fai 4 venerdì e poi non li fai o ne fai due, cambiando programmazione, se non tieni una linea e ci credi, ovvio che la gente si disaffeziona. Parliamo di Latisana capoluogo, perché le frazioni funzionano sempre alla grande, tra l’altro con la doppia sovrapposizione di venerdì 18, Latisanotta e Ciclismo……….

Bergamin

san donà e latisana

san donà e latisana

Sul Gazzettino di venerdì abbiamo letto che la proprietà di Bergamin (passato al gruppo Sme Sartorello nel 2002), ha deciso a San Donà di Piave di trasformare il cubo rosso in una galleria commerciale, come fece a suo tempo Coin in Piazza Barche a Mestre; si stima che sui 8.000 metri quadrati di San Donà possano trovare spazio una cinquantina e più di attività commerciali. Latisana e San Donà sono gemelle in questo senso, cioè il cubo rosso di Bergamin si trova in posizioni analoghe, vicino al ponte (San Michele – Musile di Piave) e vicino al centro, con qualche parcheggio già disponibile, ma con lo spazio del terrapieno dell’ex “torno subito” di fronte. Solo che a San Donà pare che ci siano degli investitori, qui??

Centri Estivi

Siamo certi che i genitori si trovano bene e che i ragazzi si divertono, che tutto funziona e che alla fine saranno tutti soddisfatti, chi organizza, chi paga e chi contribuisce, e soprattutto chi partecipa. Siamo anche certi che tutto si è svolto nella legalità, ci mancherebbe…. Eppure prendiamo spunto da questo fatto amministrativo per evidenziare, una volta di più, una sorta di lassismo etico nell’amministrare la cosa pubblica di Latisana, dove vige la regola “schei del Comun, schei de nissun”. Mi fa specie che chi governa si presti a libere allegre interpretazioni delle varie cose scritte che dovrebbero essere seguite da tutti,  e chi dovrebbe fare l’opposizione, fa invece la minoranza, ovvero tiene dolcemente il dito nel… alla maggioranza. Mi spiego. Avevamo sottolineato delle incongruenza tra bando di assegnazione del Centro Estivo ed effettiva realizzazione, ma nessuno ci ha ca…lcolati. E fin qui normale, anche se da qualche ( pochi purtroppo) da qualche eletto ci aspettavamo più coerenza e più correttezza, ma si sa il potere annebbia la vista, oltre a fare altre cose. Non siamo ancora riusciti a capire la differenza tra 12 e 10 settimane; non capiamo il valore di una “gita” da zona Tempio a Paludo o al Parco; non capiamo l’utilizzo dei locali, con quel “e in altre sedi” che dice tutto e nulla, e non capiamo la parte economica, dall’iscrizione al costo settimanale con senza pasto o merenda che sia, ma qui si va sul pesante e sorvoliamo. Sembra quasi che sia stato fatto un bando per aiutare a lavorare gente di Latisana, che sarebbe anche un bene, se appunto il personale preposto fosse laureato e di di Latisana, ed ovviamente se il personale, di Latisana e non, fosse soddisfatto del salario giustamente percepito, se non si guardasse all’edizione 2013 dove gente di Latisana aveva tolto la castagne dal fuoco al Comune in collaborazione, però, con gente di fuori, bravi professionisti. Insomma non mettiamo mai il naso nelle cose delle ditte private, ma se queste hanno incarichi pubblici, allora qualche consigliere o assessore dovrebbe dimostrarsi molto curioso. Loro possono farlo.

Messattino della settimana

messattino

Domenica 6 luglio

Sul Messaggero latisanesi protagonisti, padre e figlio, di un furto effettuato a Faedis dove i due stavano eseguendo dei lavoretti 36 e 63 anni gli pseudo artigiani. Denunciati. Funerali martedì scorso per Pietro Scussolin, deceduto a causa di un incidente sulla 354 di due mesi fa. Taglio del nastro e foto  nell’articolo dedicato all’apertura del CAG e Informagiovani, fatta sabato, al primo piano del Centro Intermodale. Leggiamo che l’operazione è durata….. 4 anni. Complimenti. In cronaca regionale la lettera di Benigno che si dichiara indisponibile ad accogliere profughi a Latisana, in quanto mancano strutture e condizioni. Nulla sul Gazz.

Lunedì 7 luglio

Sul Gazzettino la fusione sportiva delle due società di calcio Latisana e Ronchis.

Martedì 8 luglio

Nulla sul Gazz. Sul Messaggero c’è la ricerca di mercato per il servizio di trasporto scolastico (come se fossero 100 le società di trasporto….) e poi la lettera dei Circoli del Pd alla Regione sul tema dell’Ospedale, nel quadro della lotta tra Latisana e Palmanova: ha ragione da vendere Latisana. Nelle pagine estate poi si parla del Festival Reggae di Aprilia che termina oggi.

Mercoledì 9 luglio

Nulla sul Gazz. Sul Messaggero in cronaca la nomina di Ezio Simonin a presidente del Lions Club Lignano.

Giovedì 10 luglio

Sul Gazzettino la nota stampa dei Carabinieri che danno conto di tre veicoli rubati, due a Latisanotta, rinvenuti dopo l segnalazione di un cittadino e di vario materiale rubato recuperato. Nelle pagine spettacoli il Festival Reggae. Sul Messaggero stessa notizia della refurtiva e delle auto rubate e poi recuperate dai Carabinieri;  nelle pagine estate la serata in Aprilia Marittima con gusto e benessere.

Venerdì 11 luglio

Nulla sul Gazz; sul Messaggero si parla di sportello unico per i rapporti tra comune e ditte e cittadini (Latisana Ronchis e Precenicco assieme), e poi di Musica e Shopping  la manifestazione di piazza di venerdì scorso e prossimo nel capoluogo.

Sabato 12 luglio

Sul Gazzettino la Traviata all’Odeon di ieri sera. Sul Messaggero, in Provincia articolo sulla nuova apertura dello spaccio della Latteria di Coderno in Piazza Duomo a Latisana. IN cronaca l’ordine del giorno di tutti i capigruppo in consiglio per la sicurezza del Tagliamento, in attesa dell’incontro con l’assessore Vito di giovedì alle 15.00; nelle pagine estate la Traviata all’Odeon di ieri sera.

Condividi il post!

PinIt