La Domenica del Bacucco; L’Eco di Paperopoli, IN & OUT; Fedriga e gender; Forza Italia e Benigno; Coro “E’ più bello insieme”; serve un muro… ; endometriosi;

Fedriga, gender e bambini

Questo l’appuntamento, poi giudicate voi da che parte stare.

gender

Forza Italia e Benigno

armata brtancaleone

Spezziamo una lancia a favore di Salvatore Benigno, sindaco di Latisana che è comune più importante di Cividale del Friuli, ma che evidentemente non gode di buona stampa all’opposto del carismatico Balloch. Sul Messaggero di sabato c’è la “scomunica politica” da parte dei “capi” di Forza Italia dei sindaci di Gorizia e Cividale rei di aver votato a favore delle UTI, legge regionale del centro sinistra vista come il fumo negli occhi dai vertici di Forza Italia e Lega. Anche Benigno ha votato a favore delle UTI e anzi è un fautore dell’Unione Territoriale Intercomunale di Latisana. Forza Italia quindi appare come una piccola Armata Brancaleone senza nemmeno avere i valori e l’ironia di Gassman & Co. Se la politica fosse cosa seria, e per me attualmente non lo è, se Forza Italia fosse un partito serio con valori e principi, e per me non lo è, i dissidenti sarebbe già stati espulsi dal partito. Una legge regionale del centro sinistra, con notevoli e importanti ripercussioni sul territorio, se non piace a Forza Italia e Lega, deve (dovrebbe) compattare un partito: tutti dentro o tutti fuori. Che senso politico ha infatti Forza Italia se i vertici triestini si dichiarano contrari e poi Gorizia, Cividale e Latisana, e altri, votano a favore? A rigor di logica Benigno sarebbe fuori da Forza Italia, ma siccome la politica non è cosa seria, ci aspettiamo l’ennesimo arrampicarsi sugli specchi e in nome del potere, giustificare tutto e tutti. Forza Italia è allo sbando, Benigno non ha alle spalle nemmeno un partito unito, davvero siamo alle comiche politiche, se non fosse che poi questi personaggi decidono di tasse e assistenza, di scuola e turismo e di altre bazzecole del genere.

Nota a margine: su facebook, la pagina di Forza Italia Latisana è ferma al 15 maggio 2014; il sito indicato http://www.fi-latisana.it/ non esiste. Bene.

Coro “E’ più bello insieme”

Riceviamo e pubblichiamo. Il coro parrocchiale dei bambini “E’ più bello insieme” apre il concerto dei Nomadi a Vigonza di Padova. Anche quest’anno il coro parrocchiale dei bambini e ragazzi “E’ più bello insieme” avrà l’onore di poter aprire un concerto dei Nomadi. L’evento si svolgerà il prossimo 13 settembre a Vigonza di Padova.

« Continua questa bellissima collaborazione, i Nomadi dopo oltre mezzo secolo di attività hanno una carica ed energia come i nostri bambini e le loro canzoni sono, a mio parere, cariche di valori attuali e positivi e noi come educatori abbiamo il dovere di trasmettere questi valori ai più piccoli» racconta Marco Giulio uno degli animatori di questo coro che da diverso tempo sta attraversando diverse parti della nostra regione portando la musica nomade cantata dai più piccoli. «La nostra partecipazione a questo evento è finalizzata alla solidarietà, infatti durante la giornata verranno raccolte offerte a favore della costruzione di una mensa presso una scuola in Madagascar, progetto sostenuto dall’associazione Crescerai diventata per noi una seconda famiglia». Il coro comunica per tutti coloro che volessero partecipare a questa iniziativa verranno organizzati due pulmann con partenza da Latisana con la possibilità di iscriversi fino al 29 agosto. «Invitiamo tutta la gente che voglia condividere questa esperienza con noi e anche chi volesse provare ad assistere ad un concerto dei Nomadi….un gruppo sempre giovane che è ancora capace di lasciare il segno». Tutte le informazioni al 3397739491

Serve un muro….

DSC_0111

Sarà la quinta o sesta volta che questo segnale che avvisa dell’isola di attraversamento pedonale, viene abbattuto. Evidentemente sono molti i guidatori distratti; speriamo che le telecamere ci dicano chi sono questi automobilisti.

Endometriosi

DSC_0115

IN & OUT

in out

In. A Lignano la finale regionale di Miss Italia è organizzata da gente di Latisana. Anche a Jesolo quella veneta.

Out. Il monumento di Via Sottopovolo, ovvero come fare una cosa e poi abbandonarla senza pulirla mai.

In. La cantante latisanese al FestivalShow

In. I due vini di Latisana premiati ad Aquileia

Out. Scarsa attenzione al decoro e pulizia, e non è colpa degli operai, ma della giunta e degli assessori.

Out. Le rotonde dell’Odeon e di Pascotto, schei butai via.

L’Eco di Paperopoli

l'eco_di_paperopoli

Domenica 16 agosto

Nessun giornale

Lunedì 17 agosto

Sul Messaggero due persone hanno rubato una bicicletta in Aprilia Marittima e sono stati beccati subito dopo; lui romeno lei di Rivignano; solo denunciati purtroppo e bici restituita al turista.

Martedì 18 agosto

Sul Messaggero nota di merito per l’impresa latisanese AdriaCos, unica in regione ad avere il rating di legalità. Poi la notizia dell’aumento dei parti all’Ospedale di Latisana, che esercita una forte attrazione nel Veneto orientale dopo la chiusura di Portogruaro; buona notizia.

Mercoledì 19 agosto

Notizie sulla mensa e soprattutto i dati di chi non paga il servizio: fanno parte delle informazioni utili per il bando che dovrà assegnare il servizio per sei anni; sono dati preoccupanti, ovvero il 22% degli aventi diritto non paga poi il buono o la retta.

Giovedì 20 agosto

Sul Messaggero i 500 nati, già nati, a Palmanova e le dichiarazioni del Sindaco; taglio basso per le ipotizzate tre nuove rotonde in centro a Latisana, quella di Bergamin, quella davanti all’Odeon e quella davanti a Pascotto per intenderci: poco spazio e pochi soldi, solo quella di Bergamin la vedo fattibile. Presentata la serata dedicata al tango di venerdì sera in Aprilia Marittima,

Venerdì 21 agosto

Sul Messaggero due pagine dedicate all’UTI, con la mappa vecchia e la scritta che Lignano non aderisce. Notizia sbagliata ovviamente e subito beccata dalla rete. In cronaca i quattro consiglieri comunali che sostengono il Punto Nascita di Latisana e evidenziano i vantaggi di questo Ospedale, anche rispetto ai problemi natio a Portogruaro.

Sabato 22 agosto

Sul Messaggero si parla delle elezioni di Miss in Aprilia Marittima: volano per il turismo. In cronaca si parla della Mostra dedicata a Gina Marpillero.

Condividi il post!

PinIt

2 commenti su “La Domenica del Bacucco; L’Eco di Paperopoli, IN & OUT; Fedriga e gender; Forza Italia e Benigno; Coro “E’ più bello insieme”; serve un muro… ; endometriosi;”

  1. Paolo Miotto ha detto:

    Perchè parlare di mancanza di buona stampa? Dire questo vuol dire indicare la luna vedendo solo il dito.Per quanto non conosca le dinamiche del partito al quale appartiene il sindaco,è indubbio che gli altri due siano di un livello superiore.

  2. Maurizio ha detto:

    Volevo scrivere qualcosa a proposito dell’incontro dell’11 settembre organizzato dalla lega. Io credo che questa gente dovrebbe………………………..

I commenti sono disabilitati.