La Domenica del Bacucco; L’Eco di Paperopoli; IN & OUT; i commenti; denaro scodellato; Gemona e Settembre; alzheimer, gruppi; indovinello; UTI

Denaro Scodellato di Latisana

denaro scodellato la bassa

Questa è materia per il prof. Vinicio Galasso, che sappiamo essere un lettore di questo blog. Qui sopra vedete la foto del famoso denaro scodellato di Latisana, tratta dal sito de La Bassa ( ecco il link http://www.labassa.org/libri/latisana/latisana06.html ). Qui sotto invece un’altra foto e la descrizione è la medesima, denaro scodellato di Latisana, apparsa sul sito di cui alleghiamo il link sotto. Il testo dell’annuncio dice:

denaro da la moneta

Cari forumisti medievalisti, con grande sorpresa e piacere, ho scoperto che alla prossima asta Rauch viene proposto un esemplare del rarissimo denaro di Latisana, di cui vi allego la foto (lotto 1363). Diciamo che come bibliografia sono personalmente molto indietro, ma mi ha colpito il fatto che sia attribuito a Mainardo II e Engelbert III, conti di Gorizia nel periodo in cui il denaro è sempre stato datato, per affinità stilistiche e metrologiche con i pezzi coevi aquileiesi e triestini (fine del XII secolo). Per di più viene indicata proprio Gorizia come zecca emittente. Ora, ricordo che Latisana era possesso dei Goriziani, ed anche se ora si trova a diversi chilometri dalla linea litoranea, nel medioevo doveva trovarsi invece a poca distanza dal mare, da cui la denominazione Portum. Chiedo scusa se ho scritto strafalcioni ma vado a memoria… In ogni caso mi fa piacere mostrarlo a chi non l’avesse ancora mai visto, parte da una stima di 4000 e mi parrebbe genuino (uso il condizionale d’obbligo, non avendone mai visti altri se non in vecchie fotografie). Deduco quindi che il numero di esemplari esistenti sia maggiore di quei famigerati 7 che ricordavo. Qualche idea? Luigi ( ecco il link al sito: http://www.lamoneta.it/topic/140973-denaro-di-latisana-portvm-tesana/?utm_source=dlvr.it&utm_medium=twitter ).

Ora, non sono esperto e lascio all’esimio Galasso la valutazione, ma al contempo mi permetterei di incaricare qualcuno di andare a comperarla, quella moneta. Abbiamo buttato via migliaia di euro per libri che poi sono nei cartoni in Municipio, possiamo recuperare un pezzo di storia se risultasse autentica, o no?

UTI

Gentili Consiglieri Comunali: dove posso leggere lo Statuto dell’UTI? O è “cosa vostra” ?

I commenti, se volete

Gemona e Settembre DOC

Qual è l’identità del Settembre DOC? Ancora non la sappiamo, ma di certo sappiamo che Gemona ha come identità lo Sport, ecco la sua manifestazione, stesse date e tema caratterizzante. Quando a Latisana? Badate bene che costa e salsicce e vini buoni ci sono sempre, ma il canovaccio è diverso.

gemona sport 1

gemona sport 2

Settembre DOC, il 5

5 settembre consulta

consulta 5 sett

Indovinello

trio pakai

Guardatevi in giro, vedete qualcosa che riguarda il Settembre Latisanese, e poi ditemi da chi ho preso spunto per questa immagine… Se indovinate vi dico chi è Tex Willer….

Alzheimer, gruppi

alzgheimer gruppi

IN & OUT

in out

In. Patrick Piras, ballerino “di Gorgo” che cerca di coronare il suo sogno americano.

Out. La Pro Latisana: il 22 agosto cerca artisti gratis per il Settembre Doc…. patetico. A Cividale Elisa e i suoi amici…. Che differenza di Sindaco e di Pro Loco…

Out. La stazione ferroviaria di Latisana e in generale la scarsa attenzione al decoro dei luoghi pubblici

In. Bravi gli operai del Comune a sistemare i fiori del “capo”. Bravi anche a rasare gli argini a Sabbionera, per la Madonna.

L’Eco di Paperopoli

l'eco_di_paperopoli

Domenica 23 agosto

Sul Gazzettino. Romeno abitante a Latisana aveva il foglio di via da Lignano; ci è andato lo stesso ed è stato beccato e denunciato. Solo denunciato. Sul Messaggero si parla ancora di Forza Italia e di Uti citando Cividale e Gorizia, Latisana non se la fila nessuno. Poi articolo sui siti e agenzia di incontri extra, e Latisana è ben messa in classifica…dei cornuti. In cronaca il milione e mezzo di euro che il Comune ha in cassa per opere della Protezione Civile e che la Regione vuole indietro; Benigno spera invece di tenerli e darli al Consorzio Bonifica per fare lavori urgenti. Come dice un mio amico, se era Palmanova a averli….gliene davano tre di milioni!

Lunedì 24 agosto

Sul Gazzettino la “patente” di legalità della impresa Adriacos, una delle poche in regione. Sul Messaggero la notte agitata di Latisana; alcuni delinquenti hanno scassinato e rubato la macchinetta mangiasoldi del bar all’Intermodale; intercettati dai Carabinieri, hanno spinto sull’acceleratore della loro BMW e sono spariti nel Veneto. Nulla da fare per i Carabinieri all’inseguimento.

Martedì 25 agosto

Nulla.

Mercoledì 26 agosto

Sul Messaggero leggiamo del Bandi di Concorso per la gestione triennale della Scuola di Musica; chi vince deve tenersi direttore e insegnanti.

Giovedì 27 agosto

Sul Messaggero la segretaria di Forza Italia Micaela Sette spiega come mai Latisana è favorevole all’UTI della bassa, in disaccordo col partito a livello regionale.

Venerdì 28 agosto

Sul Messaggero un incidente in autostrada, in territorio di Latisana. Una chiazza dentro il Tagliamento, ma è solo fango. Classica “non” notizia.

Sabato 29 agosto

Nelle pagine regionali il Sindaco Benigno dimostra di aver imparato a fare politica; sulle UTI dichiara di essere contrario ma di averle votate pur senza litigare con Forza Italia. Spera in un referendum per cambiare la legge e intanto so gode il ruolo di Comune Capofila. Quello che non capisco è se Forza Italia, incazzata con Balloch e Romoli, non se lo fila proprio o lo ama alla follia.

Condividi il post!

PinIt

8 commenti su “La Domenica del Bacucco; L’Eco di Paperopoli; IN & OUT; i commenti; denaro scodellato; Gemona e Settembre; alzheimer, gruppi; indovinello; UTI”

  1. valerio ha detto:

    Mi permetto di inserirmi (aspettando Galasso) nel ragionamento sul Denaro scodellato latisanese.
    1. Bacucco: hai riprodotto la foto delle due facce del Denaro capovolta. Così non lo si capisce.
    2. La moneta che si vuol far passare per Denaro scodellato latisanese ( a meno che non lo identifichi come tale la scritta illeggibile) non è lo stesso della foto soprastante e non mi sembra che mai Altan e altri studiosi abbiano parlato di un Denaro diverso da quello noto che porta la dicitura PORTUM TESANA.
    3. A meno di mie insufficienti informazioni, rendo noto che uno degli esemplari esistenti del Denaro scodellato latisanese è stato acquistato da tempo dalla Banca Popolare di Latisana (ora Friuladria) ed è ancora esposto ancora (credo dopo l’ultimo restiling) nell’atrio della fliliale latisanese, ma è pur sempre in mano di privati, non del Comune.

  2. Dennys ha detto:

    Tex Willer é quello che ha portato il mio gatto nero dalle crosere a piazza indipendenza…

  3. il_bacucco ha detto:

    @ valerio. grazie. la foto è copia incolla dal sito della bassa; sono totalmente ignorante in materia, ma fose meriterebbe approfondire.
    @ dennys….può essere
    @ valesev, ogni uti ha il suo statuto che differisce da quello-tipo regionale

  4. tisana2015 ha detto:

    @dennys, perché disseminavi gatti in ogni dove? Cosa rappresentavano nel tuo immaginario? E cosa volevi dirci?

  5. Dennys ha detto:

    Non so a chi rispondo ma a quanto pare a tisana 2015.I motivi sono molteplici :decorativi di rabbia creare curiosità ma soprattutto politici,banalmente il gatto è quello che ti osserva in silenzio e ti giudica …

  6. Dennys ha detto:

    P.s.Chiaramente quelli più forti e di denuncia non sono mai stati visti da nessuno.non ho mai capito chi andava a toglierli
    ..

  7. tisana2015 ha detto:

    @dennys…quindi, s’intuisce, che, credevi di essere stato vittima di soprusi, considerata la natura di denuncia dei tuoi gatti…….

I commenti sono disabilitati.