La Domenica del Bacucco: Messattino della settimana; Enduro a Lignano; Paperopoli; Latisana in radio; Parco Gaspari

Enduro a Lignano

Vedi www.lignano-sabbiadoro.it

Parco Gaspari

DSCN8205

Nella foto vedete un palo dell’illuminazione di Parco Gaspari senza lampione e ovviamente senza lampadina; di per sé il fatto non è grave, ma si inquadra in una situazione molto spiacevole. Ci segnalano che, soprattutto in questo periodo, ignoti, probabilmente giovani e giovanissimi, danneggiano le auto in sosta nella strada semibuia di Parco Gaspari; dispetti e danni anche notevoli e ombre che si muovono nel Parco e che mettono apprensione soprattutto alle commesse che la sera al buio vanno a recuperare le auto. Sostituire gli obsoleti corpo illuminanti con moderne luci led dovrebbe essere fatto al più presto. Il Parco è un tesoro di Latisana e non deve diventare un problema, ma solo un luogo piacevole.

Latisana in radio

modashow.it. Si parlerà di “Miss Italia” in Friuli Venezia Giulia e Veneto e di altri progetti dell’agenzia “Modashow.it” su “Radio Capodistria”! Lunedì 9 febbraio, alle ore 8,40, Paola Rizzotti e Michele Cupitò saranno ospiti, in diretta, della trasmissione “Calle degli Orti Grandi” condotta da Paolo Pichierri. Radio Capodistria, sintonia: 97.7- 103.1- 103.6. FM. Onde Medie (AM) 1170 kHz pari a metri 256,4.   In streaming: http://mp3.rtvslo.si/capo

Messattino della settimana

messattino

Domenica 1 febbraio

Nulla sul Gazzettino; sul Messaggero preoccupazione per il ritardo dei lavori alla rotonda della 354 in Aprilia Marittima; si sono attivati sia Benigno che Fanotto per evitare che, a causa di problemi amministrativi che hanno ritardato l’avvio dei lavori, possa essere ostacolato il regolare flusso di lavoro da e per Lignano in questi mesi fino a luglio, data di fine del cantiere. In cronaca anche la Scuola Media che si è presentata a ragazzi e genitori; infine annunciata la Telesca a Precenicco.

Lunedì 2 febbraio

Sul Gazzettino foto e articolo per una capretta incastrata a Latisana, Via Roma, e liberata dai Vigili del Fuoco. Sul Messaggero stessa foto e notizia per la capretta; in prima pagina la partita del Pertegada sospesa dall’arbitro per rissa in campo; in cronaca la richiesta alla Regione di quattro consiglieri comunali per una presenza a Latisana dell’Assessora Telesca, per parlare di Sanità. Brucia molto, a diversi livelli, il fatto che la Regione sia andata a Precenicco e non a Latisana.

Martedì 3 febbraio

Sul Gazzettino l’incontro a Trieste di Precenicco e Palazzolo con Bolzonello: museo a Palazzolo e Canevon a Precenicco. Sul Messaggero Benigno interviste con la Regione per i vari problemi della 354, rotonda, semafori e via Volton. Poi Dalla Mora, Confcommercio dice che il commercio è in calo ma cresce il comparto del settore turismo. Forse è il caso che vada a vedersi i numeri delle presenza turistiche…..

Mercoledì 4 febbraio

Nulla sul Gazzettino. Sul Messaggero il piano del Comune contro la corruzione, adempimento di legge e riproposto ogni anno. In alto la nota di quattro consiglieri che denunciano la perdita di ruolo di Latisana nella Bassa friulana.

Giovedì 5 febbraio

Sul Gazzettino le Unioni dei Comuni, Latisana (ambito 13 comuni) è capofila di quello chiamato K. In cronaca l’operazione antidroga dei Carabinieri nella Bassa e nel pordenonese. Sul Messaggero anche le unioni dei Comuni e Marano che dichiara di voler restare con Latisana, rifiutando Cervignano. In cronaca l’assessora Iuretig attacca chi deturpa la città ed invita tutti a voler bene a Latisana, e poi ricorda che ci sono le telecamere…. Altri due articoli per la retata anti droga che ha coinvolto anche giovanissimi e l’iniziativa di una banca alle superiori per lezioni di Impresa ( e promozione alla banca). Infine scuola di musica e il Salotto dei Concerti.

Venerdì 6 febbraio

Sia Gazz che Mess fanno il resoconto della riunione pubblica sul tema della Sanità fatta a Precenicco; nessuna novità sul punto nascita e le urgenze rimarranno sia a Latisana che a Palmanova; incerta pediatria, aperto 24/24 il Pronto Soccorso di Lignano, ma solo in stagione piena. In pagina spettacoli del Gazz la tre giorni delle bande a Lignano, con concertone finale oggi alle 17.00 all’Odeon. Poi la cerimonia di ieri per i Caduti in Russia organizzata dagli Alpini ed infine ladri a Ronchis in alcune abitazioni. Nelle pagine dello sport la presa di posizione del Pertegada dopo la pesante squalifica del Giudice Sportivo.

Sabato 7 febbraio

Sul Messaggero si parla ancora di mensa e di Serenissima, la ditta incaricata dei pasti alle scuole; venerdì c’è stato un incontro in Comune per chiarire alcuni aspetti e richiamare la ditta a comportamenti più consoni; nulla da fare invece sul piano strettamente del pasto, ovvero il nodo più importante: il menù è fatto dall’Azienda, cucinato dalla ditta e se lo devono mangiare. Per i panini si potrebbero portare da casa, ma la Dirigente non vuole. A lato troviamo i dubbi del Sindaco Benigno postati su facebook e che riprendono il problema del Punto Nascita e dei servizi dell’area materno infantile; secondo Benigno potranno esserci dei tagli e questo non ha senso per la posizione di Latisana e la progressiva riduzione di Portogruaro. Si parla poi della unione degli uffici del settore lavori pubblici protezione civile e area tecnica tra Latisana e Ronchis, una specie di pre fusione, alla faccia di quelli che si arrabbiano se scrivo “Ronchis di Latisana”….. Infine gli appuntamenti del Carnevale a Latisana e nelle frazioni. Nulla sul Gazzettino.

…e a Paperopoli, che si dice?

Mensa scolastica

Insomma dopo tutte le proteste e le lamentele e i piatti restituiti pieni e il cibo rifiutato e i panini non apprezzati e le lagnanze dei bambini e dei genitori, dopo tutto questo abbiamo letto sul Messaggero che si provvederà a far cambiare i guanti agli operatori, obbligandoli al rispetto delle norme igieniche. Certo l’igiene è importante, ma il problema credo sia diverso, o meglio, non solo nel rispetto delle regole. Credo che il problema sia della tipologia del cibo propinato e dall’aspetto economico dell’appalto, mi spiego: se l’Azienda Sanitaria dice “pastasciutta” puoi andare a mangiare la “pastasciutta” da Meni La Trippa Bona, oppure puoi andare da Jo Bastianich: sempre pastasciutta è….. cambia la qualità e il costo….. Ridurre tutto a un richiamo ai dipendenti, mi pare….come dire….. meglio non dire.

lavati le mani

Mercato dell’auto (e della politica)

Il mercato dell’auto è in crisi; le vendite del nuovo sono in calo e la gente fa fatica a adeguarsi alle nuove tendenze e alle mode e acquistare vetture nuove. Purtroppo resta la necessità di muoversi e quindi spesso la gente, la popolazione, gli elettori, sono orientati ad acquistare veicoli usati, magari perfetti e affidabili, magari economici e di seconda o terza mano…..

sistema usato

DSCN8209

Condividi il post!

PinIt

2 commenti su “La Domenica del Bacucco: Messattino della settimana; Enduro a Lignano; Paperopoli; Latisana in radio; Parco Gaspari”

  1. D ha detto:

    ….sulla mensa…..aggiungerei…che probabilmente qualcuno, ha perso l’ennesima occasione di stare zitto anziché disinformare dicendo xxxxxxxxxxxx….

  2. PIRATA ha detto:

    sempre a dare risposte a personaggi x che non hanno il coraggio di firmarsi, nemmeno sul pranzo agli scolari; vorrei io farti mangiare quei panini……. Come sono preparati a mia nipote è vergognoso….. vorrei preparargli io il pranzo cordiali saluti Pitacco Pietro

I commenti sono disabilitati.