La Domenica del Bacucco: Messattino della settimana; i Colli Orientali a Udine; profughi; Treno della memoria

Profughi

L’altro giorno abbiamo pubblicato la segnalazione di alcuni manifesti tabelloni affissi sotto i cartelli di entrata a Latisana; essi facevano riferimento ad un allerta sanitaria riguardante alcuni profughi a Bibione. Oggi P.M. (grazie) ci manda la conferma fotografica di quel che resta di questi manifesti; ecco le foto, due sue e una nostra, senza commento.

manifesti ponte 1

manifesti ponte 2

DSCN7385

Treno della Memoria

Riceviamo (solo oggi) e pubblichiamo. Domenica 2 novembre, per tutta la giornata, l’associazione San Paolino, parteciperà per la terza edizione consecutiva insieme agli organizzatori della Pro Loco di Fogliano di Redipuglia, al trenino storico che porterà oltre seicento persone nella storia della Grande Guerra.  Il treno partirà dalla stazione di Nova Goriza fino a Caporetto, nella quale i rievocatori in divisa storica accompagneranno i turisti nelle trincee ed al Sacrario di Caporetto. La nostra associazione parteciperà con l’esecuzione del silenzio militare da parte del nostro trombettista in divisa al Sacrario per poi a fine giornata, offrire un concerto musicale alla presenza del Sindaco locale e di tutti i turisti. Saremo lieti anche quest’anno di inviarvi le foto curiose della giornata.

Treno della memoria

Messattino della settimana

messattino

Domenica 26 ottobre

Nulla su Gazz e nulla su Mess.

Lunedì 27 ottobre

Nulla sul Gazzettino. Sul Messaggero articolo dedicato a Nautilia e alla ripresa del comparto nautico con il bel tempo, a differenza del 2013, che ha aiutato i visitatori, in aumento.

Martedì 28 ottobre

Nulla sul Gazzettino e sul Messaggero l’iniziativa Nati per Leggere in biblioteca.

Mercoledì 29 ottobre

Nulla sul Gazzettino. Sul Messaggero la lotteria dei Cori a Pertegada e la protesta di alcuni consiglieri contrari all’ennesimo rinnovo dell’affidamento alla Pro Latisana della gestione della Scuola di Musica; vogliono un bando. Era ora.

Giovedì 30 ottobre

Nulla sul Gazzettino. Sul Messaggero ennesimo annuncio dei lavori da fare sul Tagliamento…pare proprio che….è stato scritto che….. la commissione dice che….ok. Buone notizie senza dubbio, ma dopo quasi 50 anni di promesse, meglio aspettare i fatti: sogno un politico che prima faccia le cose e poi le annunci. Ne abbiamo già viste troppe di promesse; senza nulla togliere alla buona fede degli attuali. Poi c’è anche il solito articolo di quel signore di Dignano che viene sempre a dirci che il problema del Tagliamento è affar nostro della Bassa; certo che se lui bevesse tutta l’acqua del fiume che passa per Dignano, il problema sarebbe risolto. Ci dice di pulire il corso del fiume e di levare il legname accumulato….. Wow…. Grazie del suggerimento.

Venerdì 31 ottobre

Sul Gazzettino l’iniziativa dei salvadanai di Pan di Zucchero Onlus. Sul Messaggero l’ordine del giorno presentato da alcuni consiglieri sul tema della Città della Salute, che ha visto l’ennesimo rinvio a ottobre 2015, stante che ancora non è stato venduto il patrimonio Toniatti alle cifre preventivate. A lato l’ass 5 comunica che il riscaldamento è acceso e funzionante, dopo alcune proteste.

Sabato 1 novembre

Nulla sul Gazzettino; sul Messaggero la protesta di alcuni familiari che hanno visto le tombe dei loro cari svuotate e distrutte per far spazio a nuovi posti;  ora i resti si trovano in una fossa comune; proteste e spiegazione di come sono andate le cose e intervista all’assessore competente. Tra poco partirà un nuovo piano di estumulazioni, occhio agli avvisi dunque.

I vini dei Colli Orientali del Friuli – Palazzo Kechler – Udine, domenica 16 novembre 2014

“I COLLI ORIENTALI DEL FRIULI” è la rassegna enogastronomica dedicata alla promozione dei Vini Dei Colli Orientali e del territorio, organizzata dalla Pro Loco Udine Castello in collaborazione con la rivista del gusto “I Colli Orientali del Friuli”, presso il palazzo Kechler di Udine il prossimo 16 Novembre. (Domenica)

Alla kermesse, che vedrà il suo battesimo alle ore 17:30 (terminerà alle 23,00 circa) parteciperanno una selezione di 24 tra le migliori aziende vitivinicole dei Colli Orientali. Ogni cantina sarà abbinata ad un ristorante-winebar del territorio.

Livio Felluga Bastianich  Gigante Specogna La Tunella Dorigo Rocca Bernarda Rodaro  Teresa Raiz Cadibon La Sclusa Gildo Marco Cecchini Le 2 Torri Ermacora  Valle  Jacuss Guerra Albano L’associazione “Oro Di Ramandolo” L’associazione Produttori Refosco di Faedis Casella Il Roncal Ronchi di San Giuseppe

Il biglietto di ingresso alla kermesse al costo promozionale di 25 euro sarà “all inclusive” e include la degustazione di oltre 100 varietà vitivinicole dei Colli Orientali nonchè le stuzzicanti pietanze preparate per voi dai 24 winebar-ristoranti presenti e dai nostri bravi chef: Specialità di pesce, prosciutti, Formaggi, Pane Artigianale, Dolci ed altre pietanze calde e fredde.

Per info, biglietti e prenotazioni al 3487616334 (Gianni) 3396131661(Davide) o presso le aziende presenti alla kermesse e di seguito elencate:

Da Michele (Udine)  All’allegria (Udine) Al Cercjeben (Colloredo Di Prato) Al Gjal (Corno Di Rosazzo) Enoteca De Feo (Cividale Del Friuli) Alla Speranza (Cividale Del Friuli) Osteria Ramandolo (Nimis) Alto Gradimento (Grado) Barbacoa (Udine) Penna Bianca (Colugna) Elliot (Manzano) Da Giusy (Malborghetto) Agli Artisti (Moggio Udinese) Il Platina (San Daniele Del Friuli) Al Contadino (Udine) Al Buon Arrivo (Tarviso) Spezieria Pei Sani (Udine).

Saranno inoltre presenti molte altre aziende del settore agroalimentare in corso di adesione che non mancheremo di comunicarvi a brevissimo!!!

Condividi il post!

PinIt