La Domenica del Bacucco: Messattino della settimana; i “gatti di Paludo”, tutto da riscrivere

Commenti, nei commenti.

I “gatti” di Paludo, tutto da riscrivere

200712819344_gattosilvestro

Avevano fatto scalpore i due articoli apparsi sulla stampa locale, e le ripercussioni sui social, che parlavano di gatti scomparsi a Paludo di Latisana e di trappole e paventavano oscuri traffici e tristi fini per le povere bestiole della zona di Casino Rosso, bestiole amorevolmente accudite dalle “gattare” della zona. Ancora peggio aveva fatto la RAI (non tele Canicattì), la RAI 1 che aveva sparato un servizio la mattina che aveva dato il destro alla conduttrice di usare parole molto forti nei confronti di sconosciuti personaggi. Ora, a distanza di tempo, tutto è svaporato. Era stata un’altra gattara, nota alle Forze dell’Ordine, che aveva prelevato, autorizzata, le bestione per fare la cosa più normale e corretta, ovvero intervenire per evitare la proliferazione esagerata di piccoli gattini. La persona, che ama gli animali, aveva poi trattenuto i gatti per 2 o 3 giorni per vedere se ci fossero state complicanze, come si usa fare. Animali poi rimessi in libertà e “caso” risolto. Ora si sta lavorando (si fa per dire) per richiamare la RAI a fare un servizio sul ritorno a casa dei gatti o, in alternativa, si sta vedendo con Striscia la Notizia e il Tapiro riparatore. Tutto e bene quel che finisce bene. Miao.

Messattino della settimana

messattino

Domenica 22 febbraio

Sul Messaggero incidente tra auto e bici in Viale Stazione, coinvolto un 26enne di Latisana e un 51enne di Lignano; solo ferito il ciclista. Articoli dei Vigili sulle multe e in generale bilancio del 2014; le multe sono passate dalle 1609 del 2013 alle 2865 del 2014. Complimenti! Nulla sul Gazzettino. La Rubrica BlogNotes ci cita, bontà sua.

Lunedì 23 febbraio

Nulla su Gazz e Mess.

Martedì 24 febbraio

Nulla sul Gazzettino. Sul Messaggero scontro domenica a Pertegada, all’incrocio con leggeri feriti, poi la riunione in Comune con gli operatori economici per il programma delle manifestazioni da fare a Latisana capoluogo.

Mercoledì 25 febbraio

Sul Messaggero Latisana entra di striscio per il processo a carico di un imprenditore di protesi acustiche; un filone dell’inchiesta che azzerò Otorino qualche anno fa. Assolto in questo caso l’imprenditore padovano. A lato l’iniziativa in Biblioteca su come avvicinare i bambini alla lettura. Poi Luca Abriola che è diventato capogruppo del Centro Sinistra in Consiglio Comunale al posto di Sergio Simonin. L’assoluzione anche sul Gazzettino.

Giovedì 26 febbraio

Nulla sul Gazzettino. Sul Messaggero si parla delle auto ferme da anni che sono state spostate dai vigili e rimosse; bene, era ora. Certo non è merito nostro, ma di Del Longo e Spagnolo, ma siamo ovviamente lieti che dopo tante foto e insistenza si sia arrivati a spostarle (quasi) tutte. A lato si parla del gestore unico per i distributori automatici nei locali pubblici del Comune.

Venerdì 27 febbraio

Sul Gazzettino si parla del furto ai danni della Bernardi di Ronchis e della retata anti droga in Carnia; viene detto che è coinvolto anche un ragazzo della Bassa friulana; in altri giornali viene detto di Latisana. Sul Messaggero la questione degli alberi e rami accumulati sotto il ponte del Tagliamento; per il Sindaco si deve trovare un modo per avere un unico interlocutore che coordini un lavoro programmato e non episodico; la legna deve essere considerata legna come quella in spiaggia, e non rifiuto.

Sabato 28 febbraio

Nulla sul Gazzettino. Nulla sul Messaggero.

Condividi il post!

PinIt