La Domenica del Bacucco: Messattino della settimana; Ponte girevole; Musica Country e Nordic Walking; Paperopoli; Laguna 2.0; Una Mano per Vivere

Musica Country e Nordic, vedi www.lignano-sabbiadoro.it

Ponte girevole

Da Lignano, per Valvason , Sindaci e altri, pubblichiamo:

Codromaz Alessio. Ho visto il programma dell’attività cicloturistica, al ritorno i partecipanti non attraverseranno il ponte perchè chiuso già da più di un mese per manutenzione, la riapertura avverrà tra un mese ( tempi della Regione quindi si rischia di finire come il pontile di legno che porta al Fanale di entrata al porto). La cosa che ha dell’incredibile è che in questo momento non è ne pedonale/ciclabile ne aperto per far passare le imbarcazioni…é già capitato che un’imbarcazione arrivata lì ha dovuto ripercorrere tutta la laguna per uscire in mare, lo considero un enorme disagio calcolando l’importanza della Litoranea Veneta. Buona Giornata

http://www.cbbf.it/dettaglio_news.cfm?ID_NEWS=1245

http://messaggeroveneto.gelocal.it/udine/cronaca/2014/06/01/news/risistemato-il-ponte-girevole-di-bevazzana-1.9334225

inaugurazione ponte girevole 31 5 14

Nota del Bacucco: qui sopra la foto della inaugurazione del pinte girevole del 31 maggio 2014, articoli del 1 giugno. Nella foto si riconoscono l’Assessora Regionale Santoro, i Sindaci Benigno e Fanotto, gli assessori Ciubej, Valvason, Geremia e responsabili del Consorzio Bonifica Bassa friulana. Sotto la foto due link per gli articoli appunto del Consorzio e del Messaggero Veneto. Ora, se dopo 9 mesi dalla foto inaugurale, il Consigliere Codromaz ci segnala che il ponte è chiuso, qualcosa non funziona. Come al solito nessuno si fa e si farà avanti per dire “è colpa di…” oppure “io mi impegno a…” eppure la classe politica dovrebbe aver capito che non è più tempo di atteggiamenti e comportamenti e soprattutto fatti come questi. Una volta la gente si dimenticava, anche oggi magari, ma poi basta fare un click su internet e trovi tutto, comprese le belle foto delle inaugurazioni.

Laguna 2.0

DSCN8357

DSCN8359

Una cinquantina di persone hanno assistito sabato pomeriggio alla ricostruzione e alle proposte del Movimento 5 Stelle in merito ai dragaggi in Laguna di Marano e Grado. Molto interessante, e avvilente sotto certi aspetti, la ricostruzione dei fatti fatta dal consigliere regionale Cristian Sergo, che con diapositive ha fatto la storia dei moltissimi soldi spesi e di quelli da spendere per avere, di fatto, una situazione ancora bloccata, pur se enormemente migliore rispetto ai 12 anni di “commissari” che sono saliti agli “onori” della cronaca giudiziaria con le ultime inchieste. Molti soldi e molti appalti e, alla fine, la sensazione amara che ci sia ancora molto da fare in termini di chiarezza, oltre che di lavori effettivi naturalmente.

Festa delle Cape e Una Mano per Vivere

Come ogni anno, dimostrando notevole sensibilità, gli organizzatori della “Festa delle Cape” di Lignano devolvono parte del ricavato della manifestazione a scopi benefici; quest’anno la scelta è caduta sull’Associazione “Una Mano per Vivere” di Latisana. Siamo orgogliosi di questa decisione che rappresenta il riconoscimento del nostro ormai ventennale impegno sul territorio a supporto dei malati oncologici. Il Consiglio Direttivo della Mano per Vivere ha deliberato che il contributo così generosamente concesso venga utilizzato a parziale copertura delle spese per l’acquisto di una nuova autovettura, attrezzata anche per il trasporto dei disabili, che farà base a Lignano dove recentemente si è formato un gruppo di autisti volontari. Riteniamo che i nobili scopi che animano questa bellissima festa siano un motivo in più per parteciparvi. Un grazie di cuore all’Associazione Pescatori “Al Mare” Onlus di Lignano Sabbiadoro. Una Mano Per Vivere

Messattino della settimana

messattino

Domenica 1 marzo

Nulla sul Gazzettino. Sul Messaggero feste e concerti per integrare gli immigrati. Wow.

Lunedì 2 marzo

Nulla su Gazz e Mess.

Martedì 3 marzo

Nulla sul Gazzettino. Sul Messaggero articolo per dire che i disservizi possono essere cliccati sul sito appositamente aperto dalla Regione e diviso per tutti i Comuni, Latisana compresa.

Mercoledì 4 marzo

Sul Messaggero asfaltature al via, con un lungo elenco di strade interessate ai lavori; in realtà si tratta di sistemare le buche fatte dalle reti di trasmissione dati, pochi metri insomma. Centro Salute Mentale, nuovo il direttore dell’Azienda Bassa e Isontina. Il Coro E’ più bello Insieme e il suo successo alla giornata dedicata ai Nomadi a Gambellara; gli studenti del Plozner hanno inventato un nuovo strumento per misurare l’inquinamento. Nulla sul Gazzettino.

Giovedì 5 marzo

Nulla sul Gazzettino; sul Messaggero i vandali e i ladri al Parco dei Pappagalli, con razzie da tempo; l’ultimo raid sventato dai Carabinieri avvisati dall’ex proprietario che era passato a vedere.

Venerdì 6 marzo

Sul Gazzettino tre albanesi dal carcere all’espulsione; erano stati arrestati per furti vari nell’ottobre del 2014. Bene. C’è anche l’annuncio dell’incontro di ieri al Polifunzionale Laguna 2.0, ma sotto il titolo di Marano. Sul Messaggero stesso articolo per gli albanesi espulsi dall’Italia (speriamo non tornino mai più); poi la Telesca che viene a parlare di Sanità, martedì 10 al Polifunzionale; notizia anche per la manifestazione Laguna 2.0 di ieri al Polifunzionale; infine l’articolo per il sensore progettato dai ragazzi del Plozner con foto di gruppo.

Sabato 7 marzo

Nulla sul Gazzettino. Sul Messaggero la conferma della nostra anticipazione, che vede un supermercato interessato ad aprire in un bel capannone, quello tutto vetri, a Crosere; la richiesta di variante presentata in Comune, che non è contrario. A lato appuntamento musicale per Il Salotto dei Concerti, al Polifunzionale oggi alle 18.00

..e a Paperopoli, che si dice?

si tagliano nastri

Ecco l’articolo con foto tratto dal settimanale “Il Friuli” che parla di lavori pubblici a Latisana: dovrei fare la battuta e pubblicare la vignetta…. ma perché rovinare una cosa che fa già così ridere per conto suo??

Condividi il post!

PinIt