La Domenica del Bacucco: Straulino/Perosa; IN & OUT; L’Eco di Paperopoli; Nostràn e Refosco; Bacucco; politica; Aprilia soppressione fermate SAF

Aprilia M. Soppressione fermate SAF

Latisana è turistica soprattutto ( ..solo? .. ) perché ha Aprilia Marittima…. Ebbene leggete questo comunicato della SAF. Tra le altre cose, prima di leggerlo, ringraziate il Sindaco Benigno o l’Assessore al Turismo Valvason per avervi informati tempestivamente….. e poi prendetevela pure con la Provincia ente inutilmente (in) competente in fatto di trasporti. A casa, devono andare tutti a casa e pare che almeno con la Provincia ci siamo quasi…

SAF Informa – SOPPRESSIONE fermata “Aprilia Marittima Semafori Interna”

Servizio extraurbano. – A seguito delle modifiche alla viabilità, da lunedì 03/08/2015 la fermata di “Aprilia Marittima Semafori Interna” verrà soppressa. Pertanto effettueranno la fermata di “Aprilia Centro” le corse:

in direzione Latisana – Giornaliera estiva delle ore 13.23; – Scolastica delle ore 07.49

in direzione Lignano Sabbiadoro – Giornaliera Estiva delle ore 07.07 e delle ore 08.47; – Scolastica delle ore 14.00; – Scolastica escluso il sabato delle ore 17.27

in direzione Udine – Giornaliera Estiva delle ore 09.33.

n.d.b. sta storia rasenta l’incredibile; sempre meno servizi e sempre più cari, e mai che i politici si riducano i loro stipendi e i loro benefit; anche i dirigenti regionali o assimilati se la passano niente male. Se devono tagliare, tagliano alla gente, alla popolazione, salvo poi tra un annetto venire a chiedere i voti in Aprilia e fare promesse. Per chi ha la memoria corta andate a leggere qui….

http://www.latisana.com/elezioni2011-news/elezioni-2011-programma-elettorale-salvatore-benigno.pdf

Straulino/Perosa

Giovedì 6 agosto, alle 21.00, al Sandy Bar di San Michele al Tagliamento, Lino Straulino e Maurizio Perosa Band in concerto.

Nostràn e Refosco

Non vi tedierò molto con l’ennesimo articolo sul “nostràn”, sapete come la penso. Rilevo però, fonte Messaggero di oggi sabato, che a Cervignano verrà fatta la “Prima Festa del Refosco dal Peduncolo Rosso del territorio di Scodovacca di Cervignano”: Ora, al di là del nome lungo, è una bella idea, mentre qui a Latisana ci gingilliamo da anni con ideuzze e ripicche e piccoli traguardi; certo la 354 e Lignano aiutano molto a vendere il vino della zona, ma spiace constatare come altrove le cose si facciamo e qui si dicano. E basta.

Bacucco

Sono sempre meno motivato e più stanco nel portare avanti, da solo, questo blog. Mi dà molte più soddisfazioni il gemello “Cocal” di Lignano; mi sento molto Don Chisciotte, senza manco un Sancho Panza e senza Ronzinante…

Politica

Proposta. Io da solo non ce la potrei fare, ma i bravi ragazzi di latisana2016 sicuramente si. Perché non si organizza, giovedì 3 settembre, prima del Settembre Doc, in Parco Gaspari, nell’arena all’aperto, una serata per parlare di politica? Anzi di Politica? Titolo (provocatorio), potrebbe essere dal Gorgo all’Uti. Invitando magari persone della Bassa a parlare di politica e di futuro. Se ne avessi le forze ( € ) lo farei da solo.

IN & OUT

in out

Out. Il decoro di Piazza Garibaldi e anche quello delle altre piazze di Latisana.

Out. L’impianto audio del Consiglio Comunale; dopo anni di malfunzionamento, è stato cambiato tutto, con il risultato di avere un fastidioso rumore per tutta la seduta.

In. Funziona la fontana di Aprilia Marittima

In. Sistemate le barriere anti parcheggio sulla 354 a Pertegada

In. Oratroviamoci, le due settimane e la grande festa in Oratorio, 5/600 piatti di pasta, 40 kg di ragù; grande capacità aggregativa della Parrocchia e di Don Oscar con i suoi boys & girls

L’Eco di Paperopoli

l'eco_di_paperopoli

Domenica 26 luglio

Sul Messaggero foto e articolo per il saluto fatto anche a Latisana del Comandante provinciale dei Carabinieri che cambia sede. Un latisanese di 46 anni, L.F. si è sentito male in Biblioteca a Portogruaro; ricoverato a Mestre.

Lunedì 27 luglio

Nulla

Martedì 28 luglio

In cronaca la scomparsa di Natalina Bozzer, anima del ristorante La Pignate sulla 354. Poi i ladri in azione a Pertegada, con notizie e dettagli tratti da facebook. Piano di emergenza della Protezione Civile licenziato dal Consiglio Comunale; i punti di ritrovo in caso di allarme. Il PD si schiera contro questa amministrazione comunale e si dichiara pronto per le prossime elezioni amministrative; serve un nuovo progetto dice e elenca tutte le cose sbagliate di questa giunta Benigno. C’è un passaggio che mi sento di sottolineare, così come scritto sul giornale: “..non ci stiamo ad assembramenti politicamente incoerenti forse buoni per vincere, ma inadatti a governare Latisana….”   Già…meglio assembramenti fatti per perdere……

Mercoledì 29 luglio

Il Messaggero dedica tutta una pagina al fatto della ragazza che aveva sballato con l’ecstasy a Lignano; si parla di droga e poi si menzionano le iniziali dello spacciatore, T.M. di 33 anni di Latisana, incensurato; denunciato ovviamente. In cronaca si parla ancora di Ospedale, della chiusura del punto nascita di Portogruaro e degli sforzi fatti anche con il Comitato per difendere il ruolo della struttura.

Giovedì 30 luglio

Nulla.

Venerdì 31 luglio

Incidente in Via Nazario Sauro, la curva cieca che porta dalla Stazione a Via Dietro Chiesa. Tutta colpa della scarsa visibilità, anche per il condominio costruito (legalmente) in curva che impedisce di vedere chi arriva, e ovviamente anche colpa di chi guida male e invade l’altra corsia. Poi si parla dell’Ospedale di Portogruaro che ha chiuso il Punto Nascita e delle ripercussioni su quello di Latisana che potrebbe-dovrebbe attirare le mamme del Veneto orientale.

Sabato 1 agosto

Stanno meglio i feriti dell’incidente di Via Nazario Sauro. Piste ciclabili, o meglio percorsi ciclopedonali, in dirittura d’arrivo leggiamo; sarà la centesima volta che ce lo dicono, e ancora nulla è stato fatto. Basta effetto annuncio e datevi una mossa.

Condividi il post!

PinIt

3 commenti su “La Domenica del Bacucco: Straulino/Perosa; IN & OUT; L’Eco di Paperopoli; Nostràn e Refosco; Bacucco; politica; Aprilia soppressione fermate SAF”

  1. tisana2015 ha detto:

    Ehhh…caro “Don Bacucco”….la democrazia a latisana é morta e con essa la cittadina stessa….o ci sei o ci stai….altrimenti sei come quando bevi un chinotto sanpellegrino “una voce fuori dal coro”….e nessun Don Chisciotte riesce a smuovere coscienze…é molto più semplice distruggere che erigere…senza alternative non v’è speranza…..

  2. Paolo Miotto ha detto:

    In questo mondo,c’è assoluto bisogno di bravi uomini e bravi preti,per fortuna uno dei due c’è!!!!!!!

  3. Edi ha detto:

    Te lo scrivo oggi …. non mollare bacucco…. è sempre più difficile commentare ma sono sicuro che in tanti ti leggono..e in molte apprezzano…più di quelli che ti schifano sicuramente…

I commenti sono disabilitati.