La Piscina Comunale: struttura comprensoriale

Impianto moderno e servizi completi: un fiore all’occhiello di Latisana

Riaperta al pubblico dal lunedì 30 agosto con orario normale 9.00-12.00 / 16.00-20.00, la piscina comunale di Latisana è stata completamente ristrutturata, con la realizzazione di un rivestimento isolante esterno, il ripristino del controsoffitto in sala vasche, il completo risanamento delle murature e dell’impianto di ventilazione, per offrire le condizioni ambientali ottimali per la pratica del nuoto e dell’aquagym. Il sito della società che gestisce l’impianto

 

 

( www.kumaweb.it) illustra bene quelle che sono le potenzialità di questa struttura che è una delle poche a valenza comprensoriale di Latisana, che proprio su questo tipo di investimenti dovrebbe puntare per cercare di riacquisire quel ruolo di capitale della Bassa (Riviera) friulana che aveva sino a anni fa. Nell’impianto di zona Tempio, ben inserito in un’area che ospita anche una grande palestra e il Circolo Tennis, vengono organizzate moltissime attività, anche troppe forse e ora si coglierebbe il senso di chi all’origine dell’impianto parlava di misure inadeguate, in quanto mancavano le vasche intermedie e piccole dove fare delle attività dedicate ai bambini, ricavate ora togliendo spazio alla vasca centrale, ma questi son ragionamenti del dopo. La struttura appare moderna e funzionale e il pubblico, molto vasto a dir il vero, può scegliere tra corsi per piccolissimi ( 0- 2 anni), per “paperini” (3 – 5 anni), scuola nuoto normale ( 6 – 16 anni) scuola nuoto adulti, area fitness, ginnastica dolce, aquagym, ginnastica per gestanti, aquabike, il “pilates/aquality”, ovvero benessere fisico ed equilibrio mentale, il nuoto libero e la ginnastica free gym. L’offerta a dire il vero è molto completa e comprende anche altre opzioni; per informazioni rimandiamo al sito o allo 0431 512050.

 

Il Bacucco nuotante

Condividi il post!

PinIt