latisana cinghiali, punto nascita, campanilio e Natale e Messaggero Top 5

Latisana 1, Punto Nascita

Chi ci governa a Latisana e chi ci governa in Regione  appartengono allo stesso partito, il PDL e il nostro primo cittadino ha fatto la sua fortuna politica recente (dico recente perché nel passato le frequentazioni politiche erano molto diverse) all’interno del partito di Berlusconi. Sulla questione Ospedale e Punto Nascita, ma più in generale sui rapporti con la Regione, sarebbe utopistico sperare che un dipendente di una società controllata dalla Regione e iscritto allo stesso partito di Tondo, possa fare qualche azione eclatante contro il suo riferimento politico e lavorativo. Romoli, a Gorizia, ha ben altra  autonomia e ben altro bacino di voti. Per la difesa dell’Ospedale occorre una mobilitazione popolare allargata a tutto il territorio: le raccolte di firme non bastano, occorre fare molto di più e capire che siamo in campagna elettorale e periodo di promesse.

Latisana 2, cinghiali

Abbiamo pubblicato qualche lettera di protesta sul fatto dei “cinghiali e caprioli” e la piena del Tagliamento. Molto di più è stato scritto su Facebook e su altri siti e in generale Latisana non è stata dipinta bene sui media; San Michele al Tagliamento peggio ancora par di capire. La domanda è: esiste un assessore all’ambiente o un politico sensibile alle questioni degli animali a Latisana?…no perché non ne abbiamo visto traccia durante la questione…. speriamo (come pare) che sia solo un grosso equivoco e che qualcuno sia intervenuto (crediamo..) per difendere Latisana. Sarebbe giusto e doveroso e ne prenderemmo atto.

Latisana 3, Natale

Abbiamo pubblicato e vediamo su fb, due iniziative degne di nota a Latisana. Credo si posa parlare di due iniziative nuove e stimolanti: il concorso di foto Pic Seekers per fare un calendario a/di Latisana e NatArte, con  il coinvolgimento di artisti, architetti e studi professionali per fare degli alberi di Natale di fantasia e da stimoli creativi. Entrambe le iniziative partono dai giovani e hanno trovato, per fortuna, una sponda nelle istituzioni. Dunque c’è speranza a Latisana, e ne siamo lieti. Chissà se i 25.000 euro regalati dalla Regione (in pieno taglio lineare di contributi) a Latisana per il Premio Letterario, possano aiutare di straforo anche queste due iniziative.

Latisana 4, Campanilio

Domenica 25 novembre, alle 10.45 in Oratotio, 24° edizione del Premio Presenza Latisanese. Ad essere premiati saranno Lorena Chiarcos, Lorenzo Colusso, Fiorella Titton, Daniele Daleme e il Gruppo ANMI Mandamentale di Latisana.

Messaggero’s Top Five

Rubrica settimanale delle migliori notizie della stampa locale, dall’11 al 17 novembre 2012

1° posto: Ospedale

Domenica sul Mv una “pacata” risposta del sindaco di Palmanova Martines in merito allo studio elaborato dall’Azienda Sanitaria con i due scenari, dopo la possibile chiusura di un punto nascita, o Latisana o Palmanova. Siccome lo studio, fatto a Palmanova, favorisce Palmanova (che coincidenza…) dice che bisogna seguirlo e predica collaborazione. Io insisto nel dire che o si vince la guerra e Palmanova chiude, o si va almeno a un divisione dei dipartimenti, lasciando a Latisana punto nascita, area di emergenza e altro da vedere. Punto. Venerdì sul Mv foto e articolo di Casasola che accusa il sindaco di non aver fatto nulla o quasi per difendere il punto nascita di Latisana e in generale per non aver affrontato la questione sanità assieme ai colleghi sindaci della zona, come invece è stato fatto a Palmanova e Gorizia.

2° posto: Lascito Samueli

Domenica sul Mv una proposta del Comune per il Lascito Samueli; cambiare la destinazione urbanistica in modo da avere più cubi e vendere meglio casa e terreno.

3° posto: Aprilia Marittima

Domenica sul Gazz viene resa pubblica la protesta civile degli operato di Aprilia Marittima che hanno aperto un gazebo per manifestare durante il San Martino contro il mancato dragaggio dei canali. La pioggia ha vanificato lo sforzo. Lunedì sul Mv foto e articolo che sottolinea appunto la protesta e la richiesta di dragare i canali. Giovedì sul Mv l’annuncio di un mini corso di meteorologia che si effettuerà proprio in Aprilia.

4° posto: Tagliamento e collegate e meteo

Latisana appare sul Gazz di Lunedì solo come situazione della Bassa, nell’articolo di Lignano. Martedì sempre il Gazz parla di 3.500 metri cubi al secondo passato sotto il ponte, di una notte da paura, di piena che ha sfiorato gli 8 metri e 80, anche se non è stato il caso di alzare il ponte ferroviario. Poi la nota curiosa e le foto dei cinghiali e dei caprioli scappati dalla piena; breve intervista al Sindaco che auspica interventi a monte. Sul Mv le foto dei cinghiali e l’intervento delle guardie venatorie che hanno recuperato le povere bestie che avevano invaso Sabbionera, Latisana e Latisanotta; in piazza a Latisanotta anche un capriolo con piccolo, spaventatissimi. Mercoledì la notizia viene ripresa con l’aggiunta della fine in pentola di alcuni ungulati, cacciati dai cacciatori, e con la salvezza di altri sedati e riportati a monte. Sabbionera, Latisanotta e San Michele le zone che hanno visto più animali selvatici. Giovedì interviene sul Mv anche l’IDV e parla di strage vigliacca per i caprioli e i cinghiali; insomma non ci abbiamo fatto una bella figura a leggere queste note.

5° posto: Giostre

Martedì in prima pagina sul Mv la scelta del Comune di non acquistare e regalare i biglietti omaggio per i bambini; tagli di bilancio dice Tognato e si interrompe così una tradizione di molti anni. Niente giostre gratis per i bambini. Peccato. Articolo lungo che spiega nelle pagine interne del Mv.

6° posto: Arresti + arresti

In prima pagina sul Mv di mercoledì gli arresti effettuati dai carabinieri per i furti a Latisana e nella Bassa. Si tratta di romeni presi in Val d’Aosta; avevano rubato anche alla Vector. Foto della conferenza stampa e degli arrestati. Sabato sul Mv la notizia di alcuni arresti e di alcune denunce per traffico di cocaina. Cinque gli arrestati e molti i denunciati, anche minorenni. La droga arrivava da Padova; all’origine dell’inchiesta il furto di gasolio fatto a Ronchis mesi fa.

7° posto: brevi

Mercoledì sul Mv l’annuncio della settimana regionale “Nati per leggere”; appuntamento a lunedì sera in biblioteca. Chiesto l’inventario dei beni del Lascito Toniatti; la domanda presentata da due consiglieri comunali. Venerdì sul Mv due brevi, una riguarda il progetto Tanzania della Curia che verrà illustrato venerdì stesso e l’altra riguarda i disegni di San Martino con i nomi dei premiati e la foto. Sabato sul Gazz la Biennale d’Arte della Galleria di Latisana. Sabato sul Mv la presentazione dell’Agenda Friulana, sabato stesso al Polifunzionale alle 18.00

8° posto: SUV

Rubato un suv a Latisana – Ronchis e ritrovato intatto a Portogruaro; serviva per una rapina o furto.

9° posto: Odontotecnico

Domenica sul Mv viene ripresa, annunciando ricorso, la questione dell’odontotecnico di Paludo che “metteva” le mani in bocca al paziente senza averne titolo. Seguono spiegazioni varie.

Non Classificate

Ci sono anche le notizie-che-non-ci-sono, ovvero quello che si poteva scrivere e non si è scritto, magari perché non sono notizie o non sono degne di nota o chissacché.

N.C. 1) Scuole sistemate

Giovedì sul Mv l’annuncio che la Provincia sistemerà due scuole superiori, a Codroipo e l’Ipsia Plozner di Latisana; interventi prevalentemente sulla sicurezza.

N.C. 2) Blog notes

Il Gazzettino nella sua rubrica del mercoledì ci cita per la richiesta delle webcam; grazie.

N.C. 3) Gara di moto

Domenica sul Gazzettino viene annunciata la gara di moto in Via Mauro di domenica stessa, che invece era già stata sospesa un paio di giorni prima. Ma il giornale si informa? O pubblica a caso?

N.P.  Il Bacucco lettore

Condividi il post!

PinIt

Un commento su “latisana cinghiali, punto nascita, campanilio e Natale e Messaggero Top 5”

  1. Valerio Formentini ha detto:

    Peccato! Si sperava un premio per il Bacucco. Sarà per un’altra occasione!

I commenti sono disabilitati.