Latisana in breve

La sfida del freddo

Dopo la nuotata di Bibione in mare nella gelida mattina di Capodanno, almeno mezza dozzina di ardimentosi si sono tuffati e poi hanno sostato a riva armati di soli slip, si attende con curiosità il “cimento” di Latisana e San Michele al Tagliamento previsto per la mattina del 6 gennaio nella zona di fronte a Piazza Indipendenza. La traversata del fiume sarà fatta con la muta termica, mentre poi il vero e proprio “cimento” sarà fatto con slip o massimo body a nord del ponte della ferrovia. Bella idea, speriamo ci sia acqua nel fiume e thè caldo poi all’arrivo degli atleti.

IMU, ovvero ex ICI alla riscossa

Si stanno rifacendo i conti in Comune per l’applicazione della IMU, la tassa che sostituisce l’ex ICI e che colpirà sia la prima che la seconda e altre case; prima si dovranno applicare le rivalutazioni degli estimi ( + 60%) e dopo calcolare l’importo della tassa aumentando la quota che va direttamente allo Stato con la parte riservata alle casse comunali. Trattandosi per Latisana prevalentemente di 1° casa, la variazione a bilancio (per il Comune) non dovrebbe essere alta, mentre sicuramente lo sarà per tutte le famiglie. Peggio va a Lignano dove trattandosi di 2° case la differenza a bilancio sarà più sensibile. A..per chi non lo sapesse, l’IMU si paga anche per il 2011…..

Gasolio e benzina



{jcomments on}

Perché a Ronchis, appena dopo Latisanotta, gasolio e benzina costano molto meno che a Latisana? Fate un giretto prima di fare il pieno, conviene informarsi. Attendiamo suggerimenti.

Negozi aperti e chiusi

Il decreto Monti haliberalizzato anche le aperture dei negozi, di tutti i negozi. Resta da vedere chi usufruirà di questa liberalizzazione e in che modo; al momento registriamo da qualche giorno la chiusura di Benetton, ma anche il fatto che la nuova proprietà sta contattando gli ex dipendenti, buon segno, speriamo bene.

“SPOSA D’AUTORE 2012”  a Udine, i finalisti

Sono ufficiali i nomi degli stilisti ammessi alla finale di “Sposa d’Autore”, concorso dedicato a stilisti emergenti, che creano abiti da sposa e cerimonia, ideato ed organizzato dall’agenzia “modashow.it” di Latisana in collaborazione con “Eventi & Co” di Fagagna, organizzatrice, ad Udine, della Fiera “Udine Sposa” che ospiterà la finale della prima edizione della manifestazione. Questi  i finalisti che hanno superato la prima fase di “selezione”: Alessia Covatta di Trieste, Alexandra-Andrea Stefanescu di Milano, Alice Sandrin di Ruda (Ud), Cristina Mocchiutti di San Giovanni al Natisone (Ud); Debora Alibardi “Maribel” di Cavarzere (Ve), Elisa Fontana di Spresiano (Tv), Miriam Marega di Gorizia, Sofia Chiarandon di Osoppo (Ud) e Vi.Bi. Couture di Udine. La “finale”, dove saranno proclamati i vincitori della prima edizione di “Sposa d’Autore”, si terrà sabato 14 gennaio alle ore 16.00 sul palco e passerella allestiti nel padiglione 6 di “Udine Sposa” che si svolgerà presso il quartiere fieristico di Udine dal 14 al 16 gennaio: in quell’occasione, durante una sfilata di moda, presentata da Michele Cupitò, con la regia di Paola Rizzotti, gli stilisti in gara presenteranno un abito da sposa ed uno da cerimonia. Una qualificata giuria, sceglierà il vincitore tra i nove finalisti.
Per informazioni: www.sposadautore.it; “Sposa d’Autore” è anche su “facebook”.

Condividi il post!

PinIt