Latisana in breve

Politica? No grazie

Come dice Andrea Tognato (coordinatore PdL)….”no te sa la novità”; ed in effetti non le sappiamo mai le novità, e sapete il motivo? Perché novità vere non ce ne sono; schermaglie, incontri, tatticismi, tavoli a due gambe, tre o quattro, mai nessuna azione alla luce del sole, mai dichiarazioni chiare e sincere. Quel che viene detto a livello politico, viene detto solo per far arrivare il messaggio al possibile alleato o all’avversario; si parla sempre a nuora perché suocera intenda e questo nella assoluta indifferenza della maggior parte dei latisanesi. Anche sui possibili candidati a Sindaco c’è un po’ di fumo: siamo sicuri che sia Salvatore Benigno? O che dietro ci sia Danilo Moretti? E Maddalena Spagnolo? E Ezio Simonin? Chiacchiere appunto e segreti. Questo fino a poche settimane dal voto, poi, allora e solo allora, sarà tutto un incontro e una riunione, un blog e un sito, una pacca sulle spalle e un aperitivo offerto. O un toro forse. Quando la gente parla in bar o in piazza lo fa con un occhio alle orecchie di chi ascolta o riunendosi di nascosto, … purché non si sappia in giro… Intanto la gente continua a fare le sue cose, la crisi continua a mietere posti di lavoro, l’edilizia è ferma e la stagione stenta a decollare. Nel frattempo facciamo una riunione…. Ma  “no sta dirghe ninte a nessun…”

Piano Regolatore? Scrivete al Comune       (leggi tutto)



Vi è arrivata la lettera del Comune? Ne hanno spedite tipo 4 o 5 mila indirizzate ai capi famiglia ed agli operatori economici della zona, per parlare di Piano Regolatore. In sostanza il consiglio comunale ha adottato una corposa variante che determina quali terreni sono edificabili e quali no, e in che misura e con quali oneri; entro il 4 aprile chi avesse delle osservazioni da fare può farlo rivolgendosi all’ufficio e mandando una mail scritta nella lettera. Giova ricordare che a Latisana siamo circa 13 mila e che le normative attuali prevedono case fino a 17 mila abitanti circa; le mille e passa case previste nella zona di Bevazzana a ridosso del futuro capo di golf, non rientrano nel limite, essendo case turistiche, così come quelle di Aprilia Marittima.

Latisana avrà una nuova palestra, e una pista di pattinaggio in meno

Anche questa è una notizia vecchia, ma da oggi è pubblico il bando per costruire la nuova palestra a ridosso delle scuole elementari di Viale Stazione: si tratta di demolire la vecchia caserma dei Vigili del Fuoco e di demolire anche la pista di pattinaggio; la nuova palestra avrà le dimensioni di 30 metri x 20 e alta 7.5 metri, con due altri cubi a ridossi, da adibire a deposito e spogliatoio. Spesa prevista 970 mila euro, tempi 9 mesi dall’aggiudicazione dei lavori.

Condividi il post!

PinIt