Latisana in breve ( e 150)

Anche per il 2011 il Premio Letterario

Approvate le norme che regolano la realizzazione della 18° edizione del Premio Letterario “Latisana per il Nord-Est”, che mette in palio ben 2.500 euro per il vincitore, oltre a riconoscimenti vari e premi minori;  dalla iniziale definizione locale, si è poi arrivati all’allargamento a tutto il triveneto, con  una lista di premiati di grande spessore culturale

Turisti informati

Anche per quest’anno a Latisana sarà operante un Ufficio di Informazione ed Accoglienza Turistica ( I.A.T.), finanziato con un contributo della Regione attraverso l’Agenzia Turismo FVG che ha sede a Cervignano. Apposita convenzione è stata stipulata e tale servizio viene demandato ala Pro Latisana nella ampia sede di palazzo Molin Vianello. E’ una operazione che serve poco al turista (sarà diverso quando le sede verrà probabilmente spostata in zona Stazione – Centro Intermodale – Stazione Ippica – Museo), ma serve molto alla Pro Latisana che praticamente si trova ad avere una impiegata che svolge la doppia funzione, e mi pare una bella cosa. Non abbiamo molto turismo in centro a Latisana, e bisognerebbe fare una valutazione obiettiva sul perché; da quando è stato scoperto il Tintoretto (Tintoretto o no?) si potrebbe puntare su quello, in abbinata alla pala del Veronese, per puntare su un turismo di nicchia, senza dimenticare le nostre carte migliori che sono il Fiume Tagliamento, la cucina e soprattutto il vino

Caserma nuova per i pompieri    (leggi tutto, clicca)



 

Approvato il progetto definitivo della nuova caserma dei Vigili del Fuoco di Latisana; 600 mila gli euro a base d’asta per realizzare l’opera nella zona del magazzino comunale, tra cimitero e Sabbionera; la sede attuale che si trova dietro le scuole elementari verrà demolita per far posto alla nuova palestra e la nuova sede è dislocata in modo molto più funzionale, vicina alle strade solitamente più interessate agli interventi d’emergenza. Il progetto è stato realizzato dallo studio Ranalletta di Gorizia

Se piove, l’auto dentro l’aula!

Siete mai passati davanti alle scuole elementari quando piove? Alla mattina all’ingresso o a mezzogiorno all’uscita? Forse giova ricordare ai genitori che l’”uomo” non è solubile all’acqua e che un po’ di pioggerellina non fa poi molto male. Pare invece che la preoccupazione maggiore dei genitori, mamme soprattutto, sia quella di evitare che i giovani rampolli si bagnino ed allora si parcheggia vicini alla scuola, vicinissimo, attaccati, proprio davanti, con un ingorgo degno di altre cause. Iper protezione…. Due passi a piedi con un cappuccio in testa non fanno male, basta provare

Latisana e i 150 anni d’Italia

Dal Consigliere Comunale Ippolito Di Martino, riceviamo e volentieri promuoviamo:

l’Amministrazione Comunale solo oggi ha deciso di celebrare in maniera frettolosa e dimessa il 150° dell’Unità d’Italia, quasi a dimenticare che Latisana ha dato alle battaglie risorgimentali combattenti ed eroi, come lo furono i due garibaldini Gnesutta e Scarpa, che parteciparono con Garibaldi alla spedizione dei Mille.Vista questa frettolosa commemorazione, come Consiglieri Comunali dell’ULIVO uniti per LATISANA, invitiamo i Latisanesi a ritrovarsi in Piazza Indipendenza, alle 11.00 di giovedì 17 marzo,  presso il monumento ai combattenti delle guerre di Indipendenza, per commemorare insieme i concittadini che allora si sacrificarono per gli ideali dell’Unità d’Italia. 

Ippolito Di Martino

n.b.

La Manifestazione del Comune è prevista per le 10.30, in Piazza Indipendenza.

Alpini in mostra e monumento

Il Gruppo Alpini di Latisana, in occasione del 70° anniversario di fondazione, celebra l’avvenimento con un libro ed una mostra; la mostra si svolgerà al Polifunzionale dal 27 maggio al 6 giugno p.v. Per l’occasione verrà anche inaugurato un monumento in Piazza Caduti della Julia ad opera di Aldo Pavoni

Saggio di danza

Torna anche quest’anno il saggio di danza del “Zora Studio di Latisana”; la manifestazione si svolgerà al Teatro Odeon il 1 giugno 2011.

Condividi il post!

PinIt