Latisana neve e Natale

La festa più bella con molte iniziative

Ieri, puntuale come  previsto da tutti i siti meteo, è arrivata la neve e ovviamente traffico e mobilità ne hanno risentito, soprattutto sulla strada per Lignano, che, a causa di auto senza catene, ha vissuto momenti brutti e incidenti nel pomeriggio. La temperatura è stata freddissima, ma quanto fredda? Meno dell’anno scorso, quando la notte del 21 dicembre si arrivò a meno 17 gradi misurati dalla centralina dell’OSMER che si trova a Palazzolo dello Stella, la più vicina a Latisana. Come si può vedere nella tabella pubblicata siamo arrivati a meno 6.3, e tutta la settimana siamo stati sotto zero, e nella notte tra l’8 e il 9 dicembre abbiamo avuto uno sbalzo di ben 9 gradi. Molto utile questa possibilità di accedere ai dati storici.

Natale e manifestazioni   (leggi tutto)



Oggi sabato 18 dicembre sono 3 gli appuntamenti previsti: il primo si svolge alla Casa di Riposo Umberto I° dove, alle 15.00 verrò celebrata la Santa Messa; il secondo a Gorgo, dove il Gruppo Mamme alle 18.00 darà il via alla fiaccolata in ricordo di Alberto ed Emanuele. Il terzo infine con il doppio appuntamento con il cinema: stamattina alle 9.00 Twilight’ saga, Eclipse; alle 15.00 Dragon Trainer;  poi a seguire in Piazza a Latisana di scena il Babbo Natale in collaborazione con l’Ascom.

Latisana Live

Dopo l’articolo pubblicato ieri, di una nostra lettrice che lamentava il fatto di non aver ricevuto due biglietti della lotteria a fronte di due spese superiori ai 20 euro, la società che organizza la manifestazione ci ha scritto spiegando che molto probabilmente (certamente) si è trattato di un errore o una dimenticanza, e ne siamo certi anche noi. La società si è anche resa disponibile per consegnare i biglietti mancanti. Tutto è bene quel che finisce bene. Speriamo di non avere altre segnalazioni.

Lunedì il PD e i Lasciti

Appuntamento di rilievo lunedì sera al Polifunzionale, dove il Partito Democratico presenterà le sue osservazioni in merito all’utilizzo dei soldi del Lascito Toniatti, si parla di 5 milioni di euro, e dell’immobile del Lascito Samueli, ovvero la casa che si trova in Viale Stazione. Il Comune come si sa ha presentato un progetto ispirato all’”Abitare Possibile”, con appartamentini, stanze e servizi centralizzati, tutti destinati a persone autosufficienti. La Casa di Riposo invece auspicava un intervento a sostegno dei Non Autosufficienti e lunedì il PD presenterà le sue idee. Giovane il nuovo segretario democratico: Luca Abriola.

Condividi il post!

PinIt