Latisana notizie in breve

A Natale siamo tutti più buoni

Caserma ex Radaelli

Svelato il mistero dei lavori bloccati alla ex Caserma Radaelli: sono circa due mesi che le ruspe sono ferme e nessuno dice nulla; un consigliere di opposizione, che aspetta notizie certe e carte scritte, ci ha comunque anticipata la notizia che è colpa dell’amianto, ovvero di quantità non previste rintracciate durante la demolizione. Non previste??? Ma come vengono fatti i sopralluoghi?? Sta di fatto che il tutto si traduce in costi aggiuntivi e soldi che non ci sono. Se qualcuno in Comune parlasse, ospiteremmo volentieri la “loro” verità.

Odeon: tre anni e 60.000 euro di spesa per il Comune     (leggi tutto)



Tra il Comune di Latisana e l’Ente Regionale Teatrale viene rinnovato l’accordo di gestione, alla modica cifra di 20.000 euro all’anno. Di Affitto? No di contributo! 10 mila per la gestione cinematografica e 10 mila per le spese correnti. Alla scadenza del precedente contratto infatti, e cioè a far data dal 1 gennaio 2011, tra Comune e ERT si rinnova l’accordo di gestione e all’ente che organizza le serate e incassa i soldi del cinema, vanno anche 20 mila euro all’anno, in due rate, aprile e novembre. All’ERT vanno tutti gli introiti pubblicitari.

Le Medie al Cinema, ma all’Oratorio

Leggiamo con favore che è stata rimessa a norma e agibile e collaudata la sala del Cinema dell’Oratorio e che vi verranno proiettati due film: Alice in Wonderland e Christmas Carol. Il doppio appuntamento è per le ore 16.00 di mercoledì 15 dicembre e lunedì 20 dicembre e viene organizzato dall’Oratorio, dal Comune e dal Centro Permanente per l’aggregazione. Abbiamo due Cinema a Latisana. Wow.

Venerdì in musica

Il Gruppo Musicale delle Scuole Medie di Latisana assieme al Gruppo Musicale del Campp e al Coro Parrocchiale “E’ più bello insieme” organizzano la serata “So this is Christmas – Natale in musica” per venerdì 17 dicembre alle 20.45 al Centro Polifunzionale di Latisana. Nelle sale adiacenti è visibile la mostra organizzata e che dura fino a Natale.

Consiglio Comunale e panettone

Giovedì 16 dicembre alle 9.30 è convocato il Consiglio Comunale e, visto che si parlerà di Varianti al Piano Regolatore (si scrive Variante, si legge metri cubi e nuove case), la Sindaca Micaela Sette avvisa (minaccia sarebbe il caso di dire…) che qualora tutti gli argomenti non fossero trattati e conclusi, il Consiglio verrebbe automaticamente ri convocato il giorno successivo, sempre alle 9.30 di mattina. C’è da immaginare una trattativa lunga e complessa e magari si arriverà anche agli auguri di Natale: un Co.Co. di mattina e per due mattine è cosa rara. Molto edificante questo impegno dei consiglieri… edificante e edificabile 🙂

Il Presepe

Una annotazione infine sulla foto e sul Presepe; acquistato a Lucca con il contributo dei Commercianti di Latisana quando era Assessore al Commercio Gianfranco Sette, padre dell’attuale Sindaca; la sera dell’inaugurazione venne fatta pubblica promessa di acquistare una statua all’anno per farlo diventare il più grande presepe della Bassa friulana. È rimasto sempre uguale.

Condividi il post!

PinIt