Latisana notizie in breve + multe

Latisana notizie in breve

Notizia BOMBA: Danilo Moretti candidato Sindaco dalla Lega Nord !!

Grazie ai suoi ottimi rapporti con i vertici romani, l’ex sindaco ed ex onorevole Danilo Moretti è stato scelto quale candidato sindaco di Latisana, alle testa della lista della Lega Nord di Bossi; vice sindaca Maddalena Spagnolo. L’accordo è stato raggiunto durante una cena a base di pesce ed è stato subito ribattezzato “il patto del pesce”. Per leggere le dichiarazioni di Umberto Bossi, di Danilo Moretti, di Maddalena Spagnolo, di Micaela Sette e di Daniele Galasso, cliccate e aprite questi siti qui sotto:

il popolo pagina

http://blog.screenweek.it/wp-content/uploads/2009/04/4260vign.jpg

Il Comune informa new

E’ stato distribuito in questi giorni l’ultimo numero del periodico comunale giunto ormai al settimo anno; un numero che si apre con il commiato della Sindaca Micaela Sette che traccia una sorta di bilancio di fine amministrazione e saluta i concittadini; spazio poi ad altri argomenti. Cesare Canova illustra il nuovo Piano Regolatore e subito appresso anche il nuovo piano delle fermate dei pullman sulla S.R. 354; video sorveglianza, rifiuti, consiglio comunale Unicef, Polo scolastico e ampio spazio al Regolamento di Polizia Rurale, corposa opera elaborata da Danilo Vignotto assieme a Giovanni Gobbo. Il giornaletto chiude con il Nuovo Statuto Comunale, il bilancio di previsione 2011 e le considerazioni della minoranza dei consiglieri dell’Ulivo.

Tombola     (leggi tutto, clicca)



 

Il Consiglio dei Pensionati di Latisana organizza per sabato 9 aprile una tombolata per tutti i soci e amici e simpatizzanti e…pensionati; dopo le recenti dichiarazioni che sembravano attribuire ai pensionati l’appoggio alle liste di Benigno, sarà una tombola molto partecipata

Multe si o multe no?

C’è un intervento di un nostro lettore molto grave; egli sostiene che vi siano situazioni poco chiare per quanto riguarda le multe; invitiamo chi di dovere a leggere e a rispondere; trattandosi di segnalazione firmata essa è facilmente riscontrabile. Speriamo sia solo un…equivoco…  se così non fosse sarebbe gravuccia la cosa….

Tagliamento, ecco le soluzioni

Per chi volesse approfondire lo studio delle varie ipotesi formulate dal “Laboratorio Tagliamento” ed anticipate in Consiglio Comunale martedì scorso, tutte le sedute “segrete” e i progetti sono facilmente consultabili sul sito del wwf, ecco il linkhttp://www.wwf.it/client/regionali.aspx?content=0&root=2002&lang=it-IT

Si paga

Anche nel parcheggio nuovo, quello ricavato al posto del distributore di benzina su Via Sottopovolo, si paga; pronta l’ordinanza e pronta la segnaletica. Pagare!

La salute

Domenica 3 aprile alle ore 11.00 al Polifunzionale, l’A.F.D.S. organizza un incontro sul tema:  Alimentazione e diabete; parlerà la dott.sa Concetta Interlandi

La Lega corre da sola

La notizia riguardante Maddalena Spagnolo e la Lega Nord qui è seria (per chi non avesse cliccato sopra è ovvio che si tratta di un “Pesce d’Aprile” essendo oggi, appunto, il 1° Aprile) la lista del Carroccio corre da sola; dopo aver atteso un improbabile via libera per accordi locali con l’UDC e dopo aver trattato senza successo con le liste di Ezio Simonin, Maddalena Spagnolo, in accordo coi vertici udinesi, ha deciso di fare la propria corsa solitaria, portando a 4 i candidati a sindaco; si abbassa quindi ulteriormente la quota di voti necessaria per vincere, proprio in virtù dell’aumentato frazionamento delle liste, contrariamente allo spirito del legislatore che, per i comuni sotto i 15.000 abitanti, non prevede il ballottaggio spingendo, in teoria, per il bipolarismo. All’origine del mancato accordo della Lega ci sarebbero contrasti sulla lista cosiddetta “Lega 2”, ovvero quella che fa riferimento a Gianfelice Colonna e francamente non ne conosciamo i dettagli. Faremo anche a Maddalena le stesse domande fatte ai tre “colleghi” e speriamo di vedere presto un confronto pubblico a 4, anche se da qui al 15 aprile………

Considerazioni

Il PdL si è spaccato in due, con il candidadto Ezio Simonin iscritto al Pdl e contrapposto all’altro pidiellino Salvatore Benigno, la Lega Nord ha visto una dispora dei suoi iscritti, la destra ha visto nascere il FLI, a sinistra il PD è scomparso dal manifesto elettorale per chiamarsi “Centro Sinistra”….  l’UDC dopo 5 anni di opposizione ora corre con l’attuale maggioranza… e dopo dicono che a Latisana non ci sono cose nuove. Nuove ce ne sono, utili alla gente…..

Condividi il post!

PinIt