Latisana notizie in breve

Attività con anziani a Bevazzana

Latisana per fortuna può vantare un grande tessuto sociale, fatto anche di volontariato e sensibilità; tra qualche giorno avranno inizio a Bevazzana, nella sede della ex scuola elementare delle attività ricreative e socializzanti con un gruppo di anziani, il tutto grazie ai volontari della Consulta del Sociale. Bella cosa

Una Mano per Vivere

Altra realtà importante per tutta la zona; questa associazione svolge silenziosamente e efficacemente un ottimo lavoro, e i volontari anche qui sono fondamentali; sabato 29, dopodomani alle 15.00, gli autisti volontari si riuniscono al Polifunzionale. Chi fosse interessato può chiedere informazioni

Cerimonia a Gorgo      (leggi tutto)



Domenica 6 febbraio ricorre il 30° anniversario della morte del Carabiniere Enea Codotto, ucciso dai NAR a Padova nel 1981; come ogni anno alla cerimonia parteciperanno rappresentanze dell’Arma, amici e parenti. Il Comune, ovviamente presente, ha deciso un contributo di 500 euro a favore dell’Associazione Nazionale Carabinieri sezione di Latisana

Il CSR sempre meno

Sono anni e anni che ci promettono che aumentando la differenziata i costi all’utenza caleranno; mai visto un calo dei costi, anzi, aumentano sempre al pari delle prebende dei politici coinvolti;  in compenso fanno meno servizi. A partire da quest’anno infatti il Consorzio Smaltimento Rifiuti non effettuerà più il servizio di raccolta rifiuti ingombranti nelle frazioni; ora tocca al Comune, servizi tecnologici, fare questo lavoro, sempre il venerdì mattina. E’ da ripensare il rapporto col CSR

Nuova Caserma dei Pompieri

Sarà di circa 70 mila euro il valore del terreno da espropriare per costruire la nuova Caserma dei Vigili del Fuoco di Latisana. Siamo in zona Paludo-Sabbionera, nei pressi del Magazzino Comunale e l’intera opera verrà a costare all’incirca 600 mila euro; tra le cifre d spesa anche 1.800 euro di Pubblicità! Se devono fare pubblicità alla caserma ed ai vigili, basta appiccare un incendio e poi spegnerlo! ……… Stiamo scherzando.

Basta amianto

Ex Caserma Radelli, completate le nuove praticheIn termini burocratici si definisce “..riapprovare, per i motivi indicati in premessa, il Piano di Sicurezza e di Coordinamento dei lavori di Riconversione dell’area dell’ex Caserma Radaelli a centro servizi- LOTTO “A” – opere di demolizione e bonifica, presentato in data 11.01.2011 dal Coordinatore alla Sicurezza architetto Gianpietro Ermacora dello Studio Gesti project s.r.l. Engineering Consulting di Udine…”, in pratica significa che dopo il sequestro e dissequestro dell’amianto ritrovato nella ex Caserma, ora i lavori possono ripartire. Era ora. Speriamo che scavando non salti fuori uno scheletro di dinosauro, non previsto ovviamente

Ospedale, in più e in meno

Notizie sull’Ospedale di Latisana. A proposito, per chiunque abbiate deciso di votare come Sindaco/a, prima di farlo chiedere un impegno preciso e “a prescindere senza se e senza ma” sulla difesa dell’Ospedale, non si sa mai. Due le notizie sul nostro nosocomio: le nascite sono calate, dalle 542 del 2009 alle 534 del 2010 e questo è in linea con tutta la Regione, ma a Palmanova sono aumentate. Pare che a Portogruaro chiuderà il punto nascita e forse questo potrebbe attrarre molti parti dal vicino Veneto e Sanmichelino. Nel nuovo piano sanitario 2011 presentato dalla Regione ( da Kosic, quello che voleva chiudere il punto nascita di Latisana) viene annunciato un aumento dei posti letto Hospice proprio a Latisana. Evidentemente vedono Latisana come un paese di vecchi e non di nati.

Condividi il post!

PinIt