Latisana notizie. UDC e PD

Le due sedi dell’UDC

Sarà pure piccolo come partito l’UDC a Latisana, ma si dimostra molto attivo e capace di sorprendere; come avevamo anticipato, sono state aperte ben due sedi elettorali, una nell’ex “Chittaro” in Via Vittorio Veneto e l’altra nell’ex “Rap di Ue” in Piazza Duomo. La prima si trova proprio di fronte a quella del PD. Come mai due? Bella domanda,e la risposta sarà certamente seria e concreta; più ironica la riflessione di un (serio) esponente dell’attuale maggioranza che lasciava intendere delle due anime dell’UDC nostrano: due persone influenti, due sedi. Per non lasciar dubbi sulla uscita della Lega Nord, basta aspettare venerdì sera: alle 20.30 al Polifunzionale verrà presentato ufficialmente il candidato sindaco Salvatore Benigno, con i vertici regionali dei due gruppi politici che lo sostengono.    ( leggi tutto, clicca)

 

 

Serata PD e Lavoro

Serata alta e piena di gente quella di ieri sera al Polifunzionale, dove i Circoli PD della Bassa con Luca Abriola hanno invitato la segretaria Debora Serracchiani a parlare sul tema del lavoro e del rapporto con gli enti pubblici. Siamo in campagna elettorale ovviamente e quindi queste iniziative hanno la doppia funzione di sollevare il dibattito e di promuovere la candidatura di Orlando Fantin; c’era molta gente e interessante la presentazione della europarlamentare che è anche la “capa” regionale del PD. Per primi però hanno parlato Carlos Corvino (analisi del mondo lavoro in Italia e nella Bassa friulana) e Riccardo Cicuttin (il ruolo dell’ente pubblico nel sistema lavoro e sviluppo); Fantin e, come detto, Serracchiani per la parte conclusiva della serata. Oltre 120 i presenti.

Era solo l’adesivo

Come detto siamo andati a verificare ed effettivamente nella sede del candidato Salvatore Benigno sono riapparsi i due adesivi, del PDL e dell’UDC. Tutto normale, in attesa della decisione finale della Lega Nord.

Condividi il post!

PinIt