Latisana, Simonin e altre notizie in breve

Presentato il candidato Ezio Simonin al Centro Intermodale

Sono la vera incognita di queste elezioni amministrative: non hanno assessori regionali o ministri da spendere nelle serate, non hanno percentuali di riferimento per le elezioni precedenti, non hanno punti di riferimento a Udine o a Roma e di fatto fanno parte del centro destra con molti iscritti al PDL e molti simpatizzanti della Lega tra i candidati ed i supporter. Parliamo di Ezio Simonin, candidato sindaco, e delle quattro liste che lo appoggiano: Un’altra Latisana, Latisana Rinasce, Il Paese e Futuro Latisana. Ieri sera (mercoledì)  presentazione ufficiale al Centro Intermodale con molta gente e anche parecchia allegria ed una atmosfera diversa dal solito, fatta di molte  donne e molte ragazze e di facce mai viste nelle manifestazioni politiche: aria nuova insomma, come dice lo slogan della lista. Stimate più di 200 persone, foto ufficiali, presentazione, discorsi e tutto quello che  c’è di solito, con in più una sensazione che si poteva registrare tra gli intervenuti, una sorta di “yes we can” mutuata dalla candidatura in America di uno che sembrava destinato a perdere e che poi…

Elezioni.it

Latisana.it, il nostro sito, fa parte di una famiglia più numerosa, il cui capo si chiama www.elezioni.it; all’interno potete trovare anche i riferimenti per Latisana, e non solo

San Marco e Ezio Simonin

Non sapete dove andare a fare pasquetta? Una idea potrebbe essere quella suggerita dal candidato a sindaco Ezio Simonin: egli il 25 festeggia gli anni, con una festa nella località della foghera, ovvero al confine tra Sabbionera e Paludo; tutti invitati, anche senza regalo.

Pasqua e stranieri    (leggi tutto, clicca)



 

Avete fatto caso? La piazza ed i negozi  parlano austriaco e tedesco; in questi giorni, complice il bel tempo, Latisana è stata raggiunta da numerosi turisti di lingua tedesca che, tra Lignano, Aprilia Marittima e Bibione, sono presenti in modo massiccio.  A beneficiarne soprattutto commercianti e ristoratori, ma è tutto il volano del turismo che si mette in moto. Era ora.

I pirati e le Poste

La lettera di Micaela Sette che era stata consegnata in alcune case a Latisana, e che conteneva pesanti dichiarazioni,  in effetti non era arrivata ovunque, come era nelle intenzioni del mittente; ieri abbiamo chiesto alla Prima Cittadina spiegazioni e tutto va fatto risalire alla lentezza dell’Ufficio Postale di Latisana che aveva ricevuto le lettere già il sette aprile scorso. Si armino di pazienza quindi i curiosi e stiano certi che prima o poi la lettera dei “pirati” arriverà ovunque

Vini e Doge

Il prof. Vinicio Galasso, storico latisanese ed appassionati di cultura e tradizioni, ci ha anticipato che nel prossimo numero della rivista regionale “Tiere furlane“, edita appunto dalla Regione Friuli Venezia Giulia, egli parlerà della storia del pregiato vino di Latisana e come lo stesso fosse molto apprezzato alla tavola del Doge: seguiremo gli sviluppi

Condividi il post!

PinIt