Lunedì; le cose da fare; Festa della Birra a Gorizia; inaugurazione stagione a Lignano; 354 ok; rifiuti

Inaugurazione stagione a Lignano

Vedi www.lignano-sabbiadoro.it

354 ok

A margine dell’inaugurazione della stagione di Lignano, l’Assessora Regionale Santoro ha dato la notizia che tutti speravano, ovvero che i lavori per la rotonda della 354 in Aprilia Marittima non ostacoleranno il traffico turistico; la 354 infatti resterà percorribile sempre a due corsie per ogni senso di marcia, anche con il cantiere aperto. Bene.

Rifiuti

Così così Latisana, secondo l’indagine di NET apparsa sul Messaggero Veneto; siamo al 54.41% di differenziata con altri Comuni che sono al top con Buja all’84.85% e, per contro, piccolissimi comuni fermi sotto il 30%. Cervignano e San Giorgio fanno meglio di noi. Una situazione migliorabile certo, basta che poi non aumentino le tariffe, già molto alte.

Elenco delle cose da fare:

  • Basta metri cubi a Latisana, basta cemento, basta consumare il suolo: ci sono già case invendute e case da sistemare. Basta cemento a Latisana.
  • Suggerimento per una Lista di giovani e donne, il nome potrebbe essere “cambiAMO latisana”
  • Occorre risvegliare l’orgoglio di essere Latisana, assieme alle frazioni e assieme ai paesi vicini; far lavorare assieme le associazioni locali anche in competizione e premi, su diversi livelli, dal verde pubblico allo sport, dal vino al cibo, dall’arte alle scienze.
  • Una webcam posizionata sul Tagliamento verso il ponte utile in caso di piena del fiume per guardare live la piena, anche per chi non abita a Latisana
  • Rivedere numero e posizione dei cassonetti per la differenziata; nei mesi estivi posizionare quelli per il verde
  • Sistema la segnaletica sulla 354
  • Avviare una petizione per il “no pista motocross” e “ no cubi sul Lascito Samueli”
  • Concorso fotografico, locale e internazionale
  • Street art e murales
  • Palio delle frazioni a ottobre, Palio di Latisana, poi, in futuro, Palio dell’UTI
  • Sala condivisa per musica, teatro, danza, arte varie, con rete a fibra ottica e stampante 3d
  • Finire la pista ciclabile Lignano-Villa Manin integrandola con aziende agricole, vinicole e punti d’interesse vari: un percorso a valenza europea; decalogo dell’ospitalità turistica
  • Latisana di Gusto (vedi articolo del 29 aprile 2015)
  • Pedonalizzare Slargo Indipendenza, con gazebo e animazione e attività varie
  • Potare (poco poco ) due rametti per far vedere bene il bel mosaico della sede del Magistrato alle Acque di Via Sottopovolo
  • Rivedere tutti gli appalti dell’Ambito Socio Assistenziale, oggi una vera giungla con centinaia di migliaia di euro spesi per appalti e bandi e gare; occorre incentivare la nascita di società o cooperative in loco per non portar via risorse al territorio
  • La Polizia Locale, meno burocrazia e più presenza sulle strade, con il Vigilie di quartiere, abituando la gente a vederlo e responsabilizzando l’addetto alle cose che accadono nella sua zona
  • Illuminare meglio la Pala del Veronese, in Duomo
  • Dire oggi quello che si vuol fare tra un anno alle elezioni: ppp persone, progetti e programmi
  • Più e moderna luce led in Parco Gaspari e spegnere le luci in Municipio di giorno (temporizzatore o cellula o…interruttore!)
  • Gentile richiesta: sistemare le aree di parcheggio ex Morassutti, con la pavimentazione in plastica ora inesistente
  • Completare l’ex Centro Ippico, magari con una Mostra/Museo/Casa della Enogastronomia friulana. (tipo museo della pizza a Napoli o quello di Torino)
  • Doppia foghera, Latisana/S.Michele in golena una di fronte all’altra e concorso fotografico, concorso della pinsa, pinsa DE.CO.
  • Sclupit DE.CO.
  • Pulisci e rendere decoroso l’accesso da S.Michele, tra i due ponti, oggi una vera schifezza.
  • Via i parcheggi a pagamento, sostituendoli con disco orario a durata crescente
  • Rilanciare il vino “nostran” a Latisana e nella Bassa con disciplinare e accordo con le aziende, avviare le DE.CO. per prodotti e piatti; simbolo del Nostràn il mosaico di Via Sottopovolo
  • Finisci di curare gli alberi di Viale Stazione
  • Completare il mezzo marciapiede di Via Rubino
  • marciapiede nella zona della Coop ex filanda
  • sono pericolosi e alti i tombini su Via Beorchia…..
  • Altra gentile richiesta: sistemare urgente, prima possibile, Via Volton, dalla rotatoria al ponte per Bibione, alberi compresi
  • Controlli fissi velocità e dissuasori e finti/veri velox
  • Gentile richiesta: sistemare Via Trieste e aggiungere dissuasori di velocità; aggiungere un paio di tabelloni con la velocità di transito e il lampeggiante per rallentare
  • I tempi dei semafori sulla 354, con maggiore tempo per l’accesso alla 354 nelle stagioni non turistiche
  • Gentile richiesta: barriere antirumore sulla ferrovia zona Sabbionera. Gentile richiesta: stucco e pittura per la ciclabile di Paludo….. che adesso è anche pericolosa, e sistemare le siepi morte, i cestini per le immondizie, qualche panchina e via le luci rotte e inutili
  • i marciapiedi di Bevazzana;
  • Gentile richiesta: impedire che Via Trieste si allaghi sempre e occhio alle nutrie, presenti ovunque a Latisana….
  • I paletti anti sosta selvaggia in zona Via della Cooperazione a Pertegada
  • Gentile richiesta: – Marciapiede in Via Forte a Pertegada – Marciapiede in Via Don Giovanni Picotti fino alla scuola dell’infanzia se possibile o ancora meglio fino al campo sportivo. Lo spazio c’è e anche abbondante in entrambe le vie!!!! Grazie
  • I panettoni….dove servono e rivedere gli stalli di sosta vicino alle strisce pedonali

Festa della Birra a Gorizia, dal 29 maggio al 2 giugno 2015

go_birra_1

L’associazione culturale* Go4Events* organizza a Gorizia in Via Boccaccio-Ex mercato all’ ingrosso la seconda edizione della tipica festa bavarese della birra <http://www.disagrainfesta.it/eventi-italia/festa/> con prodotti e musica originali. Goktoberfest, che si svolgerà nei giorni 29-30-31 maggio e 1-2 giugno 2015.

Tendone coperto 20×40 con posti a sedere – Servizio esclusivamente ai tavoli gestito dallo staff in costume bavarese – Area Bimbi attrezzata – Servizio di sicurezza – Mercatino dell’artigianato e gastronomico – Competizioni culinarie di dolci – Concorso “Disegna il tuo GOktoberfest” (con i disegni dei bimbi) – Laboratori ludici per i più piccoli – Mostra fotografica con la collaborazione di Instagramer Gorizia. Il programma della festa della birra GOktoberfest di Gorizia

*Apertura chioschi :*

*venerdì : ore 18.00Sabato – Domenica – Lunedì – Martedì: ore 12.00*

La cucina quest’anno sarà completamente rinnovata per darvi la possibilità di degustare i migliori piatti originali bavaresi! Prodotti Friulbrau. Gastronomia tipica bavarese: Canederli – Wienerschnitzel – Wurstel – Patate – Crauti – Speck – Brezen – Strudel

Fiumi di birra HB Original in Kriegel di vetro da 0,5 cl e MASS (1 litro) Intrattenitore delle serate Igor Damilano: scrittore, speaker radiofonico e presentatore.

Venerdì 29 maggio:   – ore 18 inaugurazione della festa con saluto delle Autorità – apertura fusto a caduta. A seguire inaugurazione della mostra fotografica del contest “Gorizia e provincia su Instagram 2015″ in collaborazione con #igersgo

– ore 20.30 Musica ed intrattenimento con la strepitosa “Kapuziner Bier Band”

Sabato 30 maggio:   – Ore 15.00-16.00 – laboratorio di tedesco per bimbi dai 4 ai 6 anni   – Ore 16.30-17.30 – laboratorio di tedesco per bimbi dai 7 agli 11 anni.   work shop gestiti dall’Associazione” Kulturhaus Görz” – ore 18.00 parata musicale in costume lungo le vie del corso cittadino   con la “Kapuzinerbierband” – lo staff di GOktoberfest, i danzerini folkloristici locali edi i “Tamburini de Gorizia”   – ore 18.45 esibizione dei gruppi folklorisitici – ore 19.00 spettacolo di percussioni dei “Tamburini de Gorizia”   – ore 20.30 musica ed intrattenimento con la strepitosa “ Kapuziner bier band”

Domenica 31 maggio:    – ore 12 premiazione dei tre disegni più rappresentativi del concorso “Disegna il tuo GOktoberfest” per le Scuole materne ed elementari del   Comune di Gorizia – Laboratorio di biscotti decorati con la pasta di zucchero: ore   15.00-16.30 : per i bimbi dai 4 ai 6 anni. ore 16.30-18.00 : per i bimbi   dai 7 agli 11 anni. Worshop gestito da Elena Marassi titolare dal   laboratorio di Cake Desig di Gorizia “Fata Zuccherina”   – ore 18.30 aperitivo bavarese con la musica di Luca Perso Dj – ore 20.30 musica ed intrattenimento con la strepitosa “Kapuziner Bier Band”

Lunedì 01 giugno: Happy Beer-Day   – dalle 12 alle 14.30 “Happy Hour Wienerschnitzel” : 3×2 – prendi 3 e   paghi 2 – dalle 17.30 alle 18.30 Happy Hour Beer : 3×2 – prendi 3 birre e paghi   2 musica ed intrattenimento con Luca Perso Dj   – ore 21.30 musica con The Mc Chicken : si balla e ci si scatena con la   migliore Rock Oktoberfest Tribute Band – direttamente dal Folk Fest di   Stoccarda

Martedì 02 giugno:   – dalle 12 alle 16 iscrizione al concorso GOktoberCake e consegna dei dolci – ore 17.30 premiazione del 1°-2°-3° classificato GOktoberCake   – ore 18.00 spettacolo dimostrativo della Scuola di Ballo “Nueva Clave”   di Zumba e Rueda Cubano – ore 19.30 intrattenimento musicale *Considerata la caratteristica del servizio esclusivamente al tavolo è vivamente consigliata la prenotazione: info@go4events.net

Condividi il post!

PinIt

Un commento su “Lunedì; le cose da fare; Festa della Birra a Gorizia; inaugurazione stagione a Lignano; 354 ok; rifiuti”

  1. valerio ha detto:

    A proposito dell’articolo del Messaggero sulla raccolta rifiuti, mi sembra più una velina passata dalla NET con voglia di farsi reclame, alla quale il giornalista non ha opposto alcuna considerazione, ad esempio la quota di rifiuti umidi che in molte località si riescono a smaltire in casa, in un buco del giardino per fare composter, le quote smaltite in discarica e che credo non conteggiate. Inoltre vengono quasi denigrati alcuni comuni montani che producono quantitativi complessivi a persona metà di altri! Non è un dato positivo questo? Pittoresca la considerazione che nelle zone meno diligenti (quasi dei baluba) il vetro e la plastica vengano tenute in serbo per essere riutilizzate per le marmellate e i mangimi degli animali… Secondo me la statistica è una cosa seria e difficile da applicare, altrimenti si fa la fine dei mitici due polli che “statisticamente” vengono magiati uno a testa…mentre uno ne mangia due e uno nessuno!

I commenti sono disabilitati.