Lunedì: le cose da fare; fotosegnalazioni; TAV; Paperopoli; commemorazione

TAV

mappa ferrovia

Alte Velocità o Alta Capacità che sia, il business del potenziamento della rete ferroviaria procede spedico, basta vedere cosa succede in Val Susa. Premesso che non ho capito l’utilità di guadagnare un’ora tra Torino e Trieste, manco dovessero portare un cuore per un trapianto, resto dell’idea che è molto meglio potenziare le linee esistenti e aumentare la frequenza dei passaggi grazie alla tecnologia, piuttosto che devastare un territorio. Ne parliamo perché il politico di turno (Cargnelutti in questo caso) si fa bello delle notizia sulle pagine del Messaggero di oggi domenica. “ …I finanziamenti e il cronoprogramma… sono stati confermati”…manco fosse merito suo. Tant’è! Ma quello che è strano è che a Latisana se ne parla poco, eppure basta guardare la mappa della linea ferroviaria “bassa”, la Venezia Trieste che assieme alla Venezia Udine Trieste diventare la nostra TAV/TAC, per capire che la curva importante che precede e segue Latisana dovrà essere raddrizzata, o con la variante a nord (nuovo ponte a Latisanotta), o con il raddrizzamento a sud (dal ponte si tira dritti verso Palazzolo). L’attuale linea infatti è troppo curvata per permette velocità elevate. Sapete perché non se ne parla? ..e tantomeno Cargnelutti l’ha fatto, perché in entrambi i casi significa espropri e case demolite. Argomenti ostici in campagna elettorale.

San Paolino – Commemorazione Nikolajewka

Quartetto in divisa

Sabato pomeriggio si è svolta la cerimonia in ricordo dei caduti e dispersi di Russia. Presenti numerose delegazioni delle associazioni d’arma. Presente anche la nostra associazione musicale munita delle uniformi storiche italiane ed austriache. Ringraziamo il gruppo alpini di Latisana per l’invito a noi sempre gradito.

Fotosegnalazioni e diga

Si è aperto un buco nella strada a Paludo, zona rotatoria del Cimitero e si allarga .

DSCN8210

Vanno bene le biciclette….. vanno bene i cani…. Ma anche i furgoni adesso sull’argine??

DSCN8215

Diga stabile sotto il ponte; scarse precipitazioni ancorché nevose in montagna, portata del fiume limitatissima, da poterlo attraversare a piedi, diga stabile in attesa delle montane.

DSCN8214

Passeggiata da valorizzare; la bella giornata di sole ha indotto molti latisanesi a frequentare la camminata sull’argine, uno dei pochi bei posti di Latisana.

DSCN8212

Elenco delle cose da fare:

  • Una webcam posizionata sul Tagliamento verso il ponte utile in caso di piena del fiume
  • Avviare un rimpasto di Giunta e dire oggi quello che si vuol fare tra un anno alle elezioni: ppp persone, progetti e programmi
  • Più e moderna luce led in Parco Gaspari
  • Gentile richiesta: sistemare le aree di parcheggio ex Morassutti, con la plastica ora inesistente
  • Completare l’ex Centro Ippico, magari con una Mostra/Museo/Casa della Enogastronomia friulana.
  • Doppia foghera, Latisana/S.Michele in golena una di fronte all’altra
  • Cambia il cartello Latisana sulla provinciale di Precenicco
  • Pulisci e rendere decoroso l’accesso da S.Michele, oggi una vera schifezza.
  • Unire i Comuni di Latisana, Ronchis e Lignano Sabbiadoro e altri magari, come fusione
  • Rilanciare il vino “nostran” a Latisana e nella Bassa
  • Una serie di iniziative sull’argine e in Parco Gaspari
  • Completare la pista ciclabile da Villa Manin a Lignano Sabbiadoro
  • Pulizia della “diga” sotto il ponte continuativa, in convenzione, anche asporto della sabbia accumulata sulla riva friulana
  • Fai sparire le auto abbandonate da secoli
  • Finisci di curare la siepe di bosso di Via Marconi e gli alberi di Viale Stazione
  • Completare il mezzo marciapiede di Via Rubino
  • marciapiede nella zona della Coop ex filanda
  • sono pericolosi e alti i tombini su Via Beorchia…..
  • Altra gentile richiesta: sistemare urgente, prima possibile, Via Volton, dalla rotatoria al ponte per Bibione, alberi compresi
  • Un cassonetto verde anche vicino a casa mia, grazie
  • Gentile richiesta: sistemare Via Trieste e aggiungere dissuasori di velocità
  • I tempi dei semafori sulla 354, con maggiore tempo per l’accesso alla 354 nelle stagioni non turistiche
  • I Vigili al semaforo di Bergamin quando l’autostrada viene chiusa, ma anche durante i giorni feriali, nell’ora di punta ( 17-18.30)
  • Gentile richiesta: stucco e pittura per la ciclabile di Paludo….. che adesso è anche pericolosa
  • Nuova richiesta, nel senso di rifatta: i marciapiedi di Bevazzana;
  • Gentile richiesta: impedire che Via Trieste si allaghi sempre e occhio alle nutrie, presenti ovunque a Latisana….
  • Gentile richiesta: Vorrei aggiungere all’elenco delle cose da fare: – Marciapiede in Via Forte a Pertegada – Marciapiede in Via Don Giovanni Picotti fino alla scuola dell’infanzia se possibile o ancora meglio fino al campo sportivo. Lo spazio c’è e anche abbondante in entrambe le vie!!!! Grazie
  • I panettoni….dove servono e rivedere gli stalli di sosta vicino alle strisce pedonali

…e nei dintorni di Paperopoli, che si dice?

Sul Messaggero di domenica c’è un annuncio: il Comune di Ronchis vende legna da ardere, a prezzo base di 4.50 euro al quintale, per un totale di 30 quintali. Sono accettate offerte al rialzo. Si ipotizza un incasso per il Comune di circa 160-200 euro. Nelle prossime settimana il Comune di Ronchis ha anche deciso una liquidazione di mozzarelle e, per Pasqua, uova fresche in offerta speciale. Nella foto vediamo la sede del Comune di Ronchis.

Esterno5persito-copia_scheda_centro_commerciale_giant

Condividi il post!

PinIt

3 commenti su “Lunedì: le cose da fare; fotosegnalazioni; TAV; Paperopoli; commemorazione”

  1. valerio ha detto:

    Se qualcuno (Comune?) volesse ripopolare con qualche coppia di uccelli acquatici (anatre?) il Tagliamento davanti Latisana, lo spettacolo della passeggiata sarebbe ancor più accattivante.

  2. Vincenzo Casartelli ha detto:

    Vedo spesso nell’elenco delle “cose da fare” Una webcam posizionata sul Tagliamento verso il ponte utile in caso di piena del fiume. Non sarebbe più utile una webcam posizionata a riprendere l’idrometro vicino al ponte ferroviario/passeggiata?

  3. il_bacucco ha detto:

    @ vincenzo: quel dato è facilmente visibile ( e lo pubblichiamo spesso) dall’idrometro della Protezione Civile; la telecamera rende visivamente quello che fanno i molti che salgono sull’argine a vedere di persona ed inoltre serve a chi abita lontano per avere un’idea di quel che succede; i dati numerici, Venzone e Latisana, sono reperibilissimi da tutti.

I commenti sono disabilitati.