Lunedì: le cose da fare; il rumore fastidioso; la “tisana”; musica km/0; Pascotto; Vita da soldato; ciao pizza; consegna pulmino

Rumore in zona Ospedale

Riceviamo e pubblichiamo. — Alberto Dal Corso ci ha scritto: Caro bacucco, finalmente il sito è tornato online. Per quel che mi riguarda non mi sono disinteressato ma semplicemente credevo che il sito fosse sotto manutenzione per adeguamento alla nuova normativa. Comunque volevo segnalarti che da 3 giorni in zona Sabbionera (retro dell’ospedale) rimbomba a tutte le ore del giorno e della notte un rumore sordo, come di un motore sempre in funzione molto fastidioso per capirci come se ci fosse qualcuno con il motore acceso dell’auto 24 ore su 24 sotto casa, che obbliga a tenere chiuse le finestre che con il caldo degli ultimi giorni non è il massimo. Ho cercato la fonte di questo rumore e proviene da una casupola tra il pronto soccorso e l’obitorio. Credo che dopo i lavori di ristrutturazione dell’ospedale abbiano installato un nuovo impianto di condizionamento. Abito in via Stretta da circa 10 anni ed è il primo anno che sento questo rumore. Ho provato a misurare i decibel con un programma per il mio smartphone: finestra chiusa 30db finestra aperta 45/46db e abito a circa 100 metri in linea d’aria. Ora mi chiedo se chi abita nella mia zona sia costretto a questo calvario e se si possa chiedere almeno un indennizzo visto che sono costretto a chiudere le finestre a accendere il condizionatore con i costi che ne derivano o se semplicemente non fosse possibile silenziare questo rumore.

Nella foto il macchinario in questione; disponiamo anche di un video con sonoro se servisse.

DSCN9364

Musica Km/0

Vedi www.lignano-sabbiadoro.it

Pascotto, e altro

Nei commenti. (n.d.b. mi fa molto piacere vedere che dal Brasile e da lontano si segue ancora la cronaca di Latisana… mandi. Peccato che l’occasione sia una notizia triste.)

Pizza ciao

Credo sia stato il primo negozio aperto per pizza d’asporto e consegna a casa; si chiamava allora Pizza New, in Piazza Caduti della Julia. Ha chiuso. Peccato.

DSCN9366

Consegna pulmino

Oggi con consegna del pulmino alla parrocchia abbiamo concluso un importante Service ( e così che chiamiamo i nostri progetti). Un grazie di cuore a tutti i soci Lions e agli amici che hanno contribuito per la realizzazione di questa iniziativa. Un sentito ringraziamento a don Oscar per le belle parole nei confronti del nostro club. Ezio Simonin

furgone_1

furgone 2 r

furgone 3 r

furgone 4 r

La “tisana”

Torniamo sull’argomento “tisana di Latisana”, ringraziando chi ci ha segnalato una cosa. Allora il bando mette a disposizione ben 6.000 euro, e riguarda, testuale,” Avviso di selezione per il conferimento di incarico per l’attuazione del progetto “le tisane di Latisana per un turismo del benessere” mediante procedura comparativa e relativa esposizione del progetto in apposito convegno.” Bene, ma il 13 aprile del 2014, vedi foto sotto, a Latisana venne già fatto una conferenza dal titolo “Le tisane di Latisana” e quindi l’argomento è noto e già discusso. Ora, speriamo che vengano fuori idee spaziali e proposte mirabolanti, ma, nell’ipotesi che i 6.000 euro dovessero poi andare a uno dei relatori che sono citati e che potete leggere, allora in quel caso forse conviene fare come Andreotti…..

turismo fvg tosane 1

turismo fvg tisana 2

Vita da soldato

Riceviamo e pubblichiamo: Lunedì, ore 20:30 su canale 95 di TV Cafè 24, andrà in onda lo speciale dedicato al nostro evento VITA DA SOLDATO /SOLDATENLEBE. In esclusiva le interviste e le immagini salienti realizzate sia a Latisana che ad Azzano Decimo dove si è svolta la seconda giornata in ricordo dei caduti italiani ed austriaci.

vita da soldato 1

vita da soldato 2

vita da soldato 3

vita da soldato 4

vita da soldato 5

vita da soldato 6

Elenco delle cose da fare:

  • Completare e aprire la Caserma dei Vigili del Fuoco
  • Basta metri cubi a Latisana, basta cemento, basta consumare il suolo: ci sono già case invendute e case da sistemare. Basta cemento a Latisana.
  • Eliminare, se possibile, il “puliner”
  • Completare la rotonda dell’Ospedale
  • Suggerimento per una Lista di giovani e donne, il nome potrebbe essere “cambiAMO latisana”
  • Occorre risvegliare l’orgoglio di essere Latisana, assieme alle frazioni e assieme ai paesi vicini; far lavorare assieme le associazioni locali anche in competizione e premi, su diversi livelli, dal verde pubblico allo sport, dal vino al cibo, dall’arte alle scienze.
  • Gentile richiesta: Gentile Bacucco, nell’elenco cose da fare aggiungerei anche qualcosina nella manutenzione e ristrutturazione degli impianti sportivi dello stadio comunale in quanto sono da moltissimi anni che i punti per svolgere l’attività di atletica leggera sono stati dimenticati. Vedere per credere.
  • Una webcam posizionata sul Tagliamento verso il ponte utile in caso di piena del fiume per guardare live la piena, anche per chi non abita a Latisana
  • Rivedere numero e posizione dei cassonetti per la differenziata; nei mesi estivi posizionare quelli per il verde
  • Sistema la segnaletica sulla 354
  • Avviare una petizione per il “no pista motocross” e “ no cubi sul Lascito Samueli”
  • Concorso fotografico, locale e internazionale
  • Street art e murales
  • Palio delle frazioni a ottobre, Palio di Latisana, poi, in futuro, Palio dell’UTI
  • Sala condivisa per musica, teatro, danza, arte varie, con rete a fibra ottica e stampante 3d
  • Finire la pista ciclabile Lignano-Villa Manin integrandola con aziende agricole, vinicole e punti d’interesse vari: un percorso a valenza europea; decalogo dell’ospitalità turistica; avviare la Strada del Vino e dei Sapori
  • Latisana di Gusto (vedi articolo del 29 aprile 2015)
  • Pedonalizzare Slargo Indipendenza, con gazebo e animazione e attività varie
  • Potare (poco poco ) due rametti per far vedere bene il bel mosaico della sede del Magistrato alle Acque di Via Sottopovolo
  • Rivedere tutti gli appalti dell’Ambito Socio Assistenziale, oggi una vera giungla con centinaia di migliaia di euro spesi per appalti e bandi e gare; occorre incentivare la nascita di società o cooperative in loco per non portar via risorse al territorio
  • La Polizia Locale, meno burocrazia e più presenza sulle strade, con il Vigilie di quartiere, abituando la gente a vederlo e responsabilizzando l’addetto alle cose che accadono nella sua zona
  • Illuminare meglio la Pala del Veronese, in Duomo
  • Dire oggi quello che si vuol fare tra un anno alle elezioni: ppp persone, progetti e programmi
  • Più e moderna luce led in Parco Gaspari e spegnere le luci in Municipio di giorno (temporizzatore o cellula o…interruttore!)
  • Gentile richiesta: sistemare le aree di parcheggio ex Morassutti, con la pavimentazione in plastica ora inesistente
  • Completare l’ex Centro Ippico, magari con una Mostra/Museo/Casa della Enogastronomia friulana. (tipo museo della pizza a Napoli o quello di Torino)
  • Doppia foghera, Latisana/S.Michele in golena una di fronte all’altra e concorso fotografico, concorso della pinsa, pinsa DE.CO.
  • Sclupit DE.CO.
  • Pulisci e rendere decoroso l’accesso da S.Michele, tra i due ponti, oggi una vera schifezza.
  • Via i parcheggi a pagamento, sostituendoli con disco orario a durata crescente
  • Rilanciare il vino “nostran” a Latisana e nella Bassa con disciplinare e accordo con le aziende, avviare le DE.CO. per prodotti e piatti; simbolo del Nostràn il mosaico di Via Sottopovolo
  • Finisci di curare gli alberi di Viale Stazione
  • Completare il mezzo marciapiede di Via Rubino
  • marciapiede nella zona della Coop ex filanda
  • Controlli fissi velocità e dissuasori e finti/veri velox
  • Gentile richiesta: sistemare Via Trieste e aggiungere dissuasori di velocità; aggiungere un paio di tabelloni con la velocità di transito e il lampeggiante per rallentare
  • Gentile richiesta: barriere antirumore sulla ferrovia zona Sabbionera. Gentile richiesta: stucco e pittura per la ciclabile di Paludo….. che adesso è anche pericolosa, e sistemare le siepi morte, i cestini per le immondizie, qualche panchina e via le luci rotte e inutili
  • i marciapiedi di Bevazzana;
  • Gentile richiesta: impedire che Via Trieste si allaghi sempre e occhio alle nutrie, presenti ovunque a Latisana….
  • I paletti anti sosta selvaggia in zona Via della Cooperazione a Pertegada
  • Gentile richiesta: – Marciapiede in Via Forte a Pertegada – Marciapiede in Via Don Giovanni Picotti fino alla scuola dell’infanzia se possibile o ancora meglio fino al campo sportivo. Lo spazio c’è e anche abbondante in entrambe le vie!!!! Grazie
  • I panettoni….dove servono e rivedere gli stalli di sosta vicino alle strisce pedonali

Condividi il post!

PinIt

3 commenti su “Lunedì: le cose da fare; il rumore fastidioso; la “tisana”; musica km/0; Pascotto; Vita da soldato; ciao pizza; consegna pulmino”

  1. Luigi ha detto:

    Complimenti ai Lions Club per questo bellissimo progetto.La donazione di questo utilissimo strumento per la Parrochia di Latisana.Bravi !!!!!!!

  2. Paolo Miotto ha detto:

    Ho visto ieri e,soprattutto letto ieri,l’articolo sul MV riguardante i controlli sulla mensa scolastica e,più precisamente,sul regolamento per la scelta dei “commissari”.
    Pensavo di aver letto male,ma è,a mio parere,una cosa fatta non in modo esatto,mi riferisco al punto in cui si dice che non può farvi parte chi opera nella grande distribuzione o nella ristorazione.Perchè? Se una persona ha le competenze adatte per giudicare la quantità,ma soprattutto la qualità del cibo,non vedo perchè non possa farlo.Sono d’accordo per le foto e la riservatezza,altrimenti ogni giorno ne verrebbe fuori una,ma sono convinto che sia meglio avvalersi di persone,a loro modo,esperte,che di persone,certamente disponibili e in buonissima fede,per il controllo almeno visivo del cibo.

  3. il_bacucco ha detto:

    @ paolo: è ESATTAMENTE così…..non so perché hanno paura degli esperti…… o forse posso iuntuirlo….purtroppo…

I commenti sono disabilitati.