Martedì: ancora parcheggi e strisce; Carnevale; Marano Lagunare; Paperopoli; disservizi dei postini; spray; Latisana, frazione di Precenicco

Parcheggi e strisce

Da Daniele riceviamo due foto, una di un parcheggio in doppia fila in Piazza Duomo e l’altra di un parcheggio “furbo” dietro l’Ospedale di Latisana. Grazie

driol 1

driol 2

..ancora..

Ma sbaglio o gli attraversamenti dovrebbero essere ad almeno cinque metri dagli stop?… Via del Marinaio…

DSCN8173

Marano Lagunare, le iniziative

marano_febbraio_2015

Disservizi dei postini

Dopo la presentazione del reclamo, abbiamo ricevuto questo dalle Poste; voi avete fatto reclamo?? …alc al è alc e nuje al è nuje…

reclamo posta

Spray

Bombolette spray in azione anche a Bibione, scritte sui muri chiari. Ragazzinate.

Latisana, frazione di Precenicco

Abbiamo già detto dell’incontro con l’Assessora Telesca a Precenicco sulla Sanità del latisanese, oggi dal sito della Regione FVG, copiamo: – Il vicepresidente della Regione e assessore alle Attività produttive Sergio Bolzonello ha incontrato oggi a Trieste Mauro Bordin, sindaco di Palazzolo dello Stella, e Andrea De Nicolò, sindaco di Precenicco. Al centro della riunione alcuni temi relativi allo sviluppo economico del territorio, a cominciare dal futuro occupazionale di alcune aziende agricole già di proprietà regionale. E’ stato anche affrontato il tema della valorizzazione del territorio dal punto di vista turistico, attraverso la creazione di un Parco archeologico dello Stella, che già oggi vede un’unità d’intenti da parte di undici Comuni. A corredo del Parco è ipotizzata la realizzazione di un Museo archeologico, da situarsi nell’edificio denominato “Marinaretto”, dove potrebbero essere collocate, assieme ad altri reperti, le due antiche imbarcazioni ritrovate a seguito delle campagne di ricerca dell’Università di Udine. Al vicepresidente sono state illustrate anche le precarie condizioni del cosiddetto “Canevon”, un granaio della lunghezza di 90 metri risalente alla fine del Settecento sito nella piazza principale di Precenicco, che se opportunamente valorizzato potrebbe significare la salvezza per un manufatto storico di grande pregio. E’ stato altresì affrontato il tema del recupero di edifici industriali dismessi, siti nei due comuni, per i quali è stato dimostrato interesse da parte di imprenditori del settore zootecnico qualora venissero destinati alla filiera della trasformazione delle carni. “La Regione è attenta ai progetti di sviluppo che vengono dal territorio”, ha detto Bolzonello, precisando che “è opportuno anzi necessario che dai Comuni di quel territorio sia espresso il massimo della condivisione, quale presupposto per alzare il livello dell’interlocuzione e aumentare la massa critica in sede di proposta”. ARC/Com/RM

Carnevale nell’Isontino

carnevale isontino

…e a Paperopoli, che si dice?

Latisana, comune turistico e allagabile…. Un paese strano Latisana, strano soprattutto nei suoi rapporti con la Regione; vediamo di spiegarci. Latisana, dopo aver ottenuto e poi perso la qualifica di Comune Turistico, ripresenta domanda allegando tutta una serie di ipotesi progettuali e dichiarazioni d’intenti che si sviluppano attorno alla località di Aprilia Marittima e Bevazzana; si dice alla Regione che si vorrebbero costruire villaggi, darsene, campeggi, zona servizi alla nautica eccetera eccetera, il tutto in chiave turistica e quindi esulando, andando oltre, quelle che sono le previsioni del Piano Regolatore. Più case, più alberghi, villaggi, campeggi eccetera in chiave turistica. La Regione dice di si e a Latisana arriva appunto la qualifica di Comune Turistico. Bene, forse si, per qualcuno sicuramente si, ma poi arriva sempre la Regione che approva il Piano Idrogeologico, che determina la possibile pericolosità di certe zone che vengono dichiarate appunto a rischio alluvione, o allagamento, o invasione delle acque della Laguna. Su una scala da 1 a 4, la 4 è la peggiore, la zona attorno ad Aprilia Marittima viene dichiarata, sempre dalla Regione, a rischio idro geologico, con pesantissimi condizionamenti nel costruire e, pare, anche con il divieto assoluto di edificare in certe zone, quelle turistiche appunto. Latisana quindi Comune Turistico e a rischio idrogeologico, definizioni che sono in contraddizione una con l’altra….a meno che non si intenda avviare questo tipo di villaggi………….

villaggio-di-palafitte-vista-dallalto

..per capirne di più sono andato ad un incontro con la Giunta Comunale….

paperino squali

Latisana Pertegada

Pertegada agli onori della cronaca sportiva del lunedì; sul Messaggero leggiamo della partita di seconda categoria interrotta dall’arbitro per aggressione in campo tra giocatori e poi anche nei confronti della giacchetta nera…. In attesa di conoscere la sentenza del Giudice Sportivo, colmiamo noi una lacuna del giornale che non ha messo alcuna foto dell’accaduto…..

orazi

E poi sempre………..

i love ziuo

Condividi il post!

PinIt